Umberto Gandini (giornalista)

traduttore, giornalista e scrittore italiano

Umberto Gandini (Milano, 25 dicembre 1935Bolzano, 19 marzo 2021) è stato un traduttore, giornalista, scrittore e germanista italiano.

BiografiaModifica

Nato a Milano, si trasferì dapprima a Merano e poi a Bolzano, ove nel 1961 trovò lavoro come giornalista per il quotidiano Alto Adige. Negli anni 1970 iniziò la sua attività di traduttore letterario, lavorando per molte case editrici nel corso degli anni: traduceva prevalentemente dalla lingua tedesca. Nel 2000 gli fu conferito il Premio "Ervino Pocar"; nel 2001 vinse il Premio Grinzane Cavour per la traduzione. Pubblicò due romanzi.

OpereModifica

RomanziModifica

  • Le indagini abusive di Marlòve, investigatore precario, Torino, Robin, 2009
  • Come rubare un missile Cruise e vivere felici, Torino, Robin, 2011
  • Teatro "Bestyon" due atti tratti dalla favola di Andersen " I vestiti dell'Imperatore"- vincitore secondo premio Concorso Naziona per testi di prosa 1973

TraduzioniModifica

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN13006210 · ISNI (EN0000 0001 1039 2050 · WorldCat Identities (ENlccn-no2010054247