Apri il menu principale

Umberto Ravetta

vescovo cattolico e direttore di coro italiano
Umberto Ravetta
vescovo della Chiesa cattolica
BishopCoA PioM.svg
 
Incarichi ricopertiVescovo di Senigallia
 
Nato22 dicembre 1884 a Venezia
Ordinato presbitero25 luglio 1909 dal cardinale Aristide Cavallari
Nominato vescovo14 novembre 1938 da papa Pio XI
Consacrato vescovo21 dicembre 1938 dal cardinale Adeodato Piazza, O.C.D.
Deceduto26 gennaio 1965 (80 anni) a Senigallia
 

Umberto Ravetta (Venezia, 22 dicembre 1884Senigallia, 26 gennaio 1965) è stato un vescovo cattolico e direttore di coro italiano.

Indice

BiografiaModifica

Veneziano, fu ordinato sacerdote il 25 luglio 1909 dal cardinale Aristide Cavallari, patriarca di Venezia. Musicista valente, per un quinquennio, da presbitero, tra il 1921 e il 1926 è alla direzione della prestigiosa Cappella Marciana.

Il 14 novembre 1938 venne eletto vescovo di Senigallia. Riceverà la consacrazione episcopale il successivo 21 dicembre, per l'imposizione delle mani del cardinale Adeodato Piazza, O.C.D., co-consacranti i vescovi Giovanni Jeremich e Giovanni Costantini.

Partecipò alle prime due sessioni del Concilio Vaticano II, fino a che la morte non lo colse, il 26 gennaio 1965.

Genealogia episcopaleModifica

Collegamenti esterniModifica