Apri il menu principale
Castello di Umbriano
Umbriano - panoramio (1).jpg
StatoContea di Ferentillo,
bandiera Stato Pontificio
Stato attualeItalia Italia
RegioneUmbria Umbria
CittàFerentillo-Stemma.png Ferentillo
Coordinate42°38′22.2″N 12°48′56″E / 42.6395°N 12.815556°E42.6395; 12.815556Coordinate: 42°38′22.2″N 12°48′56″E / 42.6395°N 12.815556°E42.6395; 12.815556
Mappa di localizzazione: Italia centrale
Umbriano
Informazioni generali
Tipocastello
StileMedievale
Inizio costruzioneIX secolo
Materialeconci e laterizi
Condizione attualein rovina
Visitabilesi
voci di architetture militari presenti su Wikipedia
Passaggi interni del castello di Umbriano

Umbriano è un castello attualmente abbandonato ubicato nel comune di Ferentillo (TR).

StoriaModifica

Il castello venne costruito sul versante nord del monte S. Angelo nell'890 subito dopo le incursioni saracene in Umbria in una posizione dominante e naturalmente imprendibile. Difendeva, assieme alla rocca di Ferentillo, l'importante abbazia di San Pietro in Valle. Durante la sua millenaria storia ebbe vari passaggi di proprietà e seguì sostanzialmente le vicissitudini di Ferentillo che, dopo esser stato riportato al rango di comune, lo ricomprò nel 1860. Privo di collegamenti stradali con la Valnerina e di attrattive economiche ha subito, nel secondo dopoguerra, un progressivo spopolamento, comune a tutti i centri minori umbri, e dal 1950 risulta essere completamente abbandonato.

MonumentiModifica

Tralasciando il castello in sé che rappresenta sicuramente un mirabile esempio di villaggio fortificato bisogna ricordare la chiesa del paese che nasconde al suo interno degli affreschi de Lo Spagna: San Sebastiano e Crocifissione con l'Eterno.

BibliografiaModifica

  • Sperandio B. Gentili L. Pacifici E. Luigi Fausti I Castelli e le Ville dell’Antico Contado e Distretto della Città di Spoleto,
  • Toscano B., Giacché L., Ragni B., (1977), L’Umbria. Manuali per il territorio. La Valnerina. Il Nursino. Il Casciano, Roma, Edindustria
  • Carlo Favetti, Ferentillo Segreta – Storia di un Principato Stampa Tipolito Visconti Terni seconda edizione febbraio 2010

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica