Apri il menu principale

Un anno a primavera

film del 2005 diretto da Angelo Longoni
Un anno a primavera
Un anno a primavera.jpg
Angela e Nicola in una scena del film
PaeseItalia
Anno2005
Formatofilm TV
Generedrammatico, sentimentale
Durata188 min
Lingua originaleitaliano
Rapporto16:9
Crediti
RegiaAngelo Longoni
SoggettoAngelo Longoni, Nicola Guaglianone
SceneggiaturaAngelo Longoni, Nicola Guaglianone, Lorenzo Gioielli, Massimo Sgorbani
Interpreti e personaggi
FotografiaPatrizio Patrizi
MontaggioMauro Bonanni
MusichePaolo Vivaldi
ScenografiaLeonardo Conte, Alessandra Panconi
CostumiAlessandro Bentivegna
ProduttoreAnna Giolitti (Rai Fiction)
Produttore esecutivoClaudia Mori
Casa di produzioneCiao Ragazzi!
Prima visione
Data4 gennaio 2005 (parte 1)
5 gennaio 2005 (parte 2)
Rete televisivaRai 2

Un anno a primavera è un film del 2005 diretto per la televisione da Angelo Longoni. Segna il debutto di Nicoletta Romanoff sul piccolo schermo.[1]

TramaModifica

Angela è una ragazza che soffre di crisi d'ansia e attacchi di panico fin dall'incidente che ha causato la prematura scomparsa della madre, avvenuto in sua presenza. In seguito alla morte di suo padre, stroncato da un infarto, la sorella maggiore la convince a partecipare ai progetti del Centro Primavera, perché possa trovare un po' di pace nel mezzo delle diverse attività ricreative. Lì incontra Nicola, giovane obiettore di coscienza che le offrirà il conforto di cui ha sempre avuto bisogno, aprendole un nuovo mondo di calma ed emozioni positive.

ProduzioneModifica

 
Location per le riprese del film

Il film, girato a San Martino al Cimino, vanta la partecipazione di alcuni ragazzi della Comunità Eta Beta, associazione viterbese impegnata nell'assistenza di bambini e adolescenti diversamente abili. Nicoletta Romanoff e Giorgio Pasotti si sono innamorati sul set.[2][3]

Il titolo dell'opera, oltre che al nome della struttura presso cui Angela trova l'amore, è un riferimento alla durata dell'intera vicenda: un anno, prima che ritorni finalmente la primavera.

DistribuzioneModifica

Il film è uscito in DVD in edizione doppio disco. Anche dalle reti Rai, per via della lunga durata, viene sempre trasmesso in due parti.

NoteModifica

  1. ^ Nicoletta Romanoff Alla corte della Romanoff, MYmovies.it. URL consultato il 21 giugno 2017.
  2. ^ Ludovica Mariani, Pasotti-Romanoff, galeotto "Un anno a Primavera", CineSpettacolo, 4 gennaio 2005. URL consultato il 21 giugno 2017.
  3. ^ Antonella Zugna, Pasotti: sposo ogni giorno Nicoletta, TGcom24, 20 aprile 2007. URL consultato il 12 marzo 2019.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione