Apri il menu principale

Un colpo da due miliardi

film del 1957 diretto da Roger Vadim

TramaModifica

Il barone Eric von Bergen e il suo segretario Sforzi sono a Venezia per portare a termine un affare con uno Stato straniero: la vendita della matrice con la quale hanno fabbricato denaro falso durante la seconda guerra mondiale. A mandare all'aria la trattativa sarà il colpo di fulmine tra il fotoreporter Michel e la bella Sophie, l'amante del barone.

DistribuzioneModifica

Il film è stato distribuito in Francia dal 31 maggio 1957 e nel mese di giugno è stato proiettato al Festival di Berlino. In Italia è uscito nelle sale il 22 febbraio 1958.[2]

Date di uscitaModifica

  • Francia (Sait-on jamais...) - 31 maggio 1957
  • Danimarca (Alt kan ske i Venedig) - 16 agosto 1957
  • Germania Ovest (Spuren in die Vergangenheit) - 20 settembre 1957
  • Svezia (Drama i Venedig) - 20 gennaio 1958
  • Italia (Un colpo da due miliardi) - 22 febbraio 1958
  • USA ( No Sun in Venice) - 9 giugno 1958
  • Finlandia (Viettelysten Venetsia) - 20 febbraio 1959
  • Giappone (大運河) - 20 giugno 1959

Colonna sonoraModifica

La colonna sonora, composta dal pianista statunitense John Lewis ed eseguita insieme al Modern Jazz Quartet, è stata pubblicata dalla Atlantic Records nel 1958.[3]

TracceModifica

  1. The Golden Striker - 3:39
  2. One Never Knows - 9:20
  3. The Rose - 4:55
  4. Cortege - 7:24
  5. Venice - 4:26
  6. Three Windows - 6:43

NoteModifica

  1. ^ Un colpo da due miliardi - Awards, www.imdb.com. URL consultato il 30 agosto 2017.
  2. ^ Un colpo da due miliardi - Release Info, www.imdb.com. URL consultato il 30 agosto 2017.
  3. ^ The Modern Jazz Quartet – The Modern Jazz Quartet Plays One Never Knows (Original Film Score For "No Sun In Venice"), www.discogs.com. URL consultato il 30 agosto 2017.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema