Apri il menu principale

Un complicato intrigo di donne, vicoli e delitti

film del 1986 diretto da Lina Wertmüller
Un complicato intrigo di donne, vicoli e delitti
Un complicato intrigo di donne, vicoli e delitti.JPG
Una scena del film
Lingua originaleInglese
Paese di produzioneItalia
Anno1986
Durata109 min
Generedrammatico
RegiaLina Wertmüller
SoggettoLina Wertmüller
SceneggiaturaLina Wertmüller, Elvio Porta
ProduttoreYoram Globus, Menahem Golan
Produttore esecutivoFulvio Lucisano
Casa di produzioneItalian International Film
Distribuzione in italianoDLF
FotografiaGiuseppe Lanci
MontaggioMichael J. Duthie, Luigi Zitta
MusicheTony Esposito
ScenografiaGianni Giovagnoni, Enrico Job
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali

Un complicato intrigo di donne, vicoli e delitti è un film del 1986 diretto da Lina Wertmüller.

TramaModifica

Un'ex prostituta, che gestisce un'equivoca pensioncina in un "basso" di Napoli, rimane ferita in un agguato nel quale muore un malavitoso. La donna non ha visto nulla, ma quando anche il figlio, un ragazzino di appena dieci anni, viene coinvolto nel giro dei piccoli spacciatori e consumatori di droga, la donna decide di scoprire la verità: i mandanti della lunga catena di delitti non sono boss della camorra, ma un gruppo di madri-coraggio, decise a salvare i propri figli dalla droga.

ProduzioneModifica

Il fu prodotto dall'Italian International Film in co-produzione con la Cannon Tuschinski Film Distribution.

Le coreografie del film furono curate da Daniel Ezralow.

CuriositàModifica

Inizialmente il film era stato intitolato Pizza e core e la protagonista doveva essere Lina Sastri, attrice molto attiva nel cinema di quel periodo, che però rinunciò.[1]

La colonna sonora include il brano dal titolo Fantanasia, scritto da Vito Mercurio e Corrado Sfogli e inciso nel cd "Storie di Fantanasia" della Nuova Compagnia di Canto Popolare.

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ Ciak Celebration: 1985, il grande sogno, supplemento a Ciak n.04/2015, p. 22

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema