Un disco per l'estate 1983

1leftarrow blue.svg Voce principale: Un disco per l'estate.

Nel 1983 si ritorna alle tre serate televisive, come già era successo per Sanremo dal 1980.

Un disco per l'estate 1983
EdizioneXX
Periodo23-25 giugno
SedeSaint Vincent
PresentatoreEleonora Giorgi e Jocelyn
Emittente TVTV
Partecipantibig e giovani
VincitoreGiampiero Artegiani con Il sogno di un buffone
Cronologia
19821984

La prima rete televisiva della RAI trasmette "Saint Vincent Estate 1983 - Una canzone per le vostre vacanze", in data 23, 24 e 25 giugno. I presentatori sono Eleonora Giorgi e Jocelyn. Patrocinio della regione autonoma Valle d'Aosta e Casino de la Vallèe dal Palazzetto dello Sport di Saint-Vincent. Organizzazione – Gianni Ravera. Spettacolo musicale – Velia Magno, Antonio A. Moretti. Scenografia - Gianni Villa. Direttore della fotografia – Rodolfo Isoardi. Programma a cura di Anna Ferretti. Regia - Antonio A. Moretti[1]

La gara, prevista soltanto per la categoria "Giovani", 16 partecipanti nelle prime due serate, e 8 per la serata finale (con i Big fuori concorso), viene vinta da Giampiero Artegiani con Il sogno di un buffone.

Elenco parziale dei partecipanti[2]Modifica

GiovaniModifica

  • Giampiero Artegiani: Il sogno di un buffone - 1º classificato[3]
  • Gruppo Italiano: Tropicana 2º classificato
  • Laura Luca: Mare 3ª classificata
  • Sergio Caputo: Un Sabato italiano - 4º classificato
  • Zucchero Fornaciari: Sandra - 5º classificato
  • Marina Arcangeli: Via
  • Giangilberto Monti: Balla bella
  • Gino D'Eliso
  • Donato "Donaldo" Ciresi: Lettera notturna
  • Francesco La Notte: Due vele
  • Enzo Miceli: Eduardo
  • Giorgio Zito: Chi la fa l'aspetti
  • Leonardo Barbareschi
  • Manrico Mologni: Ti voglio bene
  • Mino Reitano: Innamorarsi è stato facile
  • Aldo Donati
  • Ferilli: Viso innocente
  • Caelestium: Addio
  • Saro: L'ultima che c'è
  • Daniele Del Duca: E allora tu
  • Il Giardino Dei Semplici: Giallo
  • Enrico Nascimbeni

Ospiti italianiModifica

Ospiti stranieriModifica

NoteModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica