Una città in fondo alla strada

film del 1975 diretto da Mauro Severino
Una città in fondo alla strada
Una città in fondo alla strada.jpg
PaeseItalia
Anno1975
Formatominiserie TV
Generecommedia, drammatico
Puntate5
Durata60 min (a episodio)
Lingua originaleitaliana
Dati tecnici4:3
Crediti
RegiaMauro Severino
SoggettoFabio Carpi, Renato Ghiotto, Luigi Malerba
SceneggiaturaAlessio Martina, Mauro Severino, Carlo Tritto (supervisore ai dialoghi)
Interpreti e personaggi
FotografiaGiovanni Ciarlo e Peppino Pinori
MontaggioGian M. Messeri
MusicheMario Pagano
ScenografiaRiccardo Domenici
CostumiPino Aldrovandi
TruccoCarlo Sindici, Fulvia Dulac
Casa di produzioneRai Radiotelevisone Italiana, Transeuropa Film
Prima visione
Dal6 luglio 1975
Al3 agosto 1975
Rete televisivaProgramma Nazionale

Una città in fondo alla strada è uno sceneggiato televisivo del 1975 trasmesso sulla Rai diretto da Mauro Severino.

TramaModifica

Lupo, un giovane contadino meridionale decide di partire per Milano e diventare un operaio specializzato. Lo accompagna Chiara, una compaesana appena maggiorenne decisa ad emanciparsi dalla famiglia. Affronteranno il lungo viaggio su una moto, incontrando peripezie di ogni tipo fra continui litigi e riconciliazioni.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione