Apri il menu principale

Una colt in pugno al diavolo

film del 1967 diretto da Sergio Bergonzelli
Una colt in pugno al diavolo
Paese di produzioneItalia
Anno1967
Durata93 min
Generewestern
RegiaSergio Bergonzelli
SoggettoSergio Bergonzelli
SceneggiaturaSergio Bergonzelli
ProduttoreSergio Bergonzelli
Casa di produzioneEpoca Film 67
Distribuzione in italianoIndipendenti Regionali
FotografiaAldo Greci
MontaggioRenato Scandolo
MusicheGian Piero Reverberi
ScenografiaCesare Monello
CostumiGiovanna Natili
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Una colt in pugno al diavolo è un film del 1967 diretto da Sergio Bergonzelli.

Indice

TramaModifica

Pat Scotty, un ex ufficiale del comando militare di frontiera, viene incaricato di infiltrarsi in una banda criminale messicana, spacciandosi per cercatore d'oro; questi entra quindi nelle simpatie del loro capo, ossia il Capataz, e con l'aiuto di una donna mette in atto un piano che consenta l'assedio dei banditi da parte dei soldati. Il Capataz riesce comunque a fuggire, ma viene presto raggiunto da Scotty, che tuttavia lo risparmia, affidandolo alla giustizia.

LocationModifica

Il film è interamente girato nei pressi di Canale Monterano, in particolare nella Riserva parziale naturale Monterano e tra le rovine di Monterano.[1]

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema