Apri il menu principale
Una donna
PaeseItalia
Anno1977
Formatominiserie TV
Generedrammatico
Puntate6
Durata357 minuti
Lingua originaleitaliano
Crediti
RegiaGianni Bongioanni
SceneggiaturaGianni Bongioanni, Carlotta Wittig
Interpreti e personaggi
Prima visione
Dal16 ottobre 1977
Al20 novembre 1977
Rete televisivaRete 1

Una donna è uno sceneggiato televisivo trasmesso dalla Rai nel 1977 con Giuliana De Sio e Biagio Pelligra. Diretto da Gianni Bongioanni.

TramaModifica

Ispirato all'omonimo romanzo di Sibilla Aleramo, lo sceneggiato racconta di Lina che, trasferitasi da Milano al Mezzogiorno d'Italia, ove il padre ingegnere ha deciso di aprire una fabbrica, incontra Antonio che diviene suo sposo. Prigioniera di una vita gretta e di un uomo che si rivela essere di mentalità chiusissima e talvolta anche violento, dopo anni di sopportazione, Lina deciderà di assecondare le proprie aspirazioni. Dotata di coraggio e talento, Lina, cercherà a caro prezzo di incrinare la mentalità del tempo e, in qualità di donna, cercherà, per quanto possibile, di conquistarsi la libertà.

DescrizioneModifica

Questo teleromanzo è composto da 6 puntate, che vennero trasmesse in prima visione dal 16 ottobre 1977 al 20 novembre 1977 sulla rete ammiraglia della Rai che all'epoca si chiamava Rete Uno[1].

NoteModifica

  1. ^ Teche Rai, su teche.rai.it. URL consultato il 19-03-2010 (archiviato dall'url originale il 30 marzo 2010).

Collegamenti esterniModifica