Apri il menu principale

Una teenager alla Casa Bianca

film del 2004 diretto da Forest Whitaker
Una teenager alla Casa Bianca
Titolo originaleFirst Daughter
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2004
Durata106 min
Generecommedia
RegiaForest Whitaker
SoggettoJessica Bendinger
SceneggiaturaJessica Bendinger, Kate Kondell
FotografiaToyomichi Kurita
MontaggioRichard Duncan
MusicheMichael Kamen
ScenografiaAlec Hammond
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Una teenager alla Casa Bianca (First Daughter) è un film commedia statunitense del 2004, diretto da Forest Whitaker.

Il film è dedicato alla memoria del compositore Michael Kamen, mancato per un infarto subito dopo la fine delle riprese.

TramaModifica

Samantha Mackenzie, figlia del presidente degli Stati Uniti, si iscrive al college, sconvolgendo le abitudini degli studenti del campus. È, infatti, sempre accompagnata da 4 guardie del corpo che le impediscono una normale vita sociale e che le procurano, non volendolo, una serie di figuracce.

Fortunatamente la compagna di stanza Mia Thompson la sprona a diventare "normale" e la aiuta a divertirsi.

Attraverso, poi, un'altra sua amica, segretaria di suo padre, riesce a far diminuire il numero delle sue guardie, limitandole a due. In seguito conosce un giovane universitario, James, e se ne innamora (il sentimento è reciproco), ma finisce per scoprire che si tratta di un agente infiltrato per meglio proteggerla. La delusione è grande e Samantha non sa darsi pace, cercando di sollevarsi facendo ingelosire il giovane con una serie di notti in discoteca e abiti molto audaci, creando uno scandalo per la sua nobile famiglia. Alla fine l'amore trionfa e i due tornano insieme perché si amano.

Collegamenti esterniModifica