Una tragedia americana (romanzo)

romanzo di Theodore Dreiser
Una tragedia americana
Titolo originaleAn American Tragedy
An American Tragedy Theodore Dreiser dust jacket.jpeg
AutoreTheodore Dreiser
1ª ed. originale1925
GenereRomanzo
Lingua originaleinglese
ProtagonistiClyde Griffith
Altri personaggi
  • Roberta Alden
  • Sondra

Una tragedia americana (An american tragedy) è un romanzo del 1925 di Theodore Dreiser.

TramaModifica

Il romanzo è un affresco della società americana di inizio Novecento, divisa fra un'affermazione dei suoi valori morali e l'ambizione di una scalata economica e sociale. Clyde Griffith, il protagonista della storia che incarna le aspirazioni e i vizi della sua epoca, conquista e stabilisce una relazione d'amore con Roberta Alden, una commessa di Kansas City povera come lui ma, allo stesso tempo, corteggia e seduce la ricca Sondra nella speranza di potere, attraverso lei, conquistare i comfort e il prestigio delle classi più benestanti. Alla commessa toccherà una tragica fine perché nella mente di Clyde, chiuso nella morsa della disperazione, comincia a insinuarsi l'idea di ricorrere all'omicidio.

Al cinemaModifica

Nel 1951 il regista George Stevens ne trasse il film che ricevette 9 nomination al premio Oscar.


In televisioneModifica

Nel 1962 il regista Anton Giulio Majano diresse uno sceneggiato televisivo fedelissimo al romanzo, del quale conservò il titolo Una tragedia americana; fu trasmesso da quello che allora era l'unico canale televisivo italiano, il Programma Nazionale.

EdizioniModifica

  • Teodoro Dreiser, Una tragedia americana, Milano, Nicola Moneta, 1944.
  • Theodore Dreiser, Una tragedia americana, trad. di C. L. Guarnieri Calò, Milano, Frassinelli, 1997, ISBN 9788876844447

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàGND (DE4451942-4 · BNF (FRcb12110459k (data)
  Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura