Apri il menu principale

Unione Calcio Sampdoria 2007-2008

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Calcio Sampdoria.

Unione Calcio Sampdoria
Stagione 2007-2008
AllenatoreItalia Walter Mazzarri
PresidenteItalia Riccardo Garrone
Serie A6º posto (in Coppa UEFA)
Coppa ItaliaQuarti di finale
Coppa UEFAPrimo turno
Maggiori presenzeCampionato: Palombo (33)
Miglior marcatoreCampionato: Bellucci (12)
Totale: Bellucci (13)
Abbonati18 259
Maggior numero di spettatori33 060 vs Genoa (23 settembre 2007)
Minor numero di spettatori19 032 vs Torino (2 marzo 2008)
Media spettatori21 188¹
¹
considera le partite giocate in casa in campionato.
Dati aggiornati al 18 maggio 2008

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti l'Unione Calcio Sampdoria nelle competizioni ufficiali della stagione 2007-2008.

StagioneModifica

Passata in mano a Walter Mazzarri,[1] la Sampdoria volle puntare su Antonio Cassano.[2] Anche grazie al contributo dell'asso ex Roma, i doriani disputarono un buon campionato: nel corso delle 38 giornate, furono ottenute 6 vittorie casalinghe con il punteggio di 3-0.[3] Il sesto posto nella classifica finale valse la qualificazione alla Coppa UEFA 2008-09, rappresentando l'esordio continentale per il nuovo tecnico.[4]

RosaModifica

N. Ruolo Giocatore
1   P Luca Castellazzi
3   C Reto Ziegler
4   C Sergio Volpi
5   D Pietro Accardi
6   D Stefano Lucchini
7   D Christian Maggio
8   C Andrea Poli
9   A Vincenzo Montella
11   A Claudio Bellucci
13   A Emiliano Bonazzoli
14   D Luigi Sala
16   D Hugo Campagnaro
17   C Angelo Palombo (capitano)
18   C Vladimir Koman
N. Ruolo Giocatore
19   C Daniele Franceschini
21   C Paolo Sammarco
22   A Ikechukwu Kalu
26   C Nikola Gulan
28   D Daniele Gastaldello
32   D Leonardo Migliónico
40   C Gennaro Delvecchio
43   D Mirko Pieri
77   C Cristian Zenoni
83   P Antonio Mirante
88   A Gabriel Enzo Ferrari
90   P Vincenzo Fiorillo
99   A Antonio Cassano

Allenatore:   Walter Mazzarri

Sessione invernale di mercatoModifica

Acquisti
D   Leonardo Migliónico dal Piacenza comproprietà
C   Nikola Gulan dal Partizan comproprietà
con la Fiorentina
D   Christian Maggio dalla Fiorentina riscatto
C   Andrea Poli dal Treviso riscatto
A   Bridrece Azor dal Teramo fine prestito
Cessioni
D   Alessandro Bastrini al Modena prestito
A   Salvatore Foti al Messina prestito
A   Andrea Caracciolo al Brescia metà posseduta
A   Bridrece Azor al Castelnuovo prestito
A   Corrado Colombo al Pisa comproprietà

Sessione estiva di mercatoModifica

Acquisti
Portieri
P   Antonio Mirante dalla Juventus prestito
P   Daniele Padelli dal Liverpool fine prestito
Difensori
D   Hugo Campagnaro dal Piacenza
D   Daniele Gastaldello dalla Juventus
D   Stefano Lucchini dall'Empoli svincolato
Centrocampisti
C   Massimo Bonanni dall'Ascoli fine prestito
C   Christian Maggio dalla Fiorentina comproprietà
C   Andrea Poli dal Treviso comproprietà
C   Paolo Sammarco dal Milan comproprietà
C   Reto Ziegler dal Tottenham riscatto
Attaccanti
A   Claudio Bellucci dal Bologna svincolato
A   Andrea Caracciolo dal Palermo comproprietà
A   Antonio Cassano dal Real Madrid prestito con diritto di riscatto
A   Salvatore Foti dal Vicenza fine prestito
A   Ikechukwu Kalu dal Chiasso fine prestito
A   Vincenzo Montella dal Roma prestito
Cessioni
Portieri
P   Gianluca Berti al Cesena svincolato
P   Daniele Padelli al Pisa prestito
P   Carlo Zotti alla Roma fine prestito
Difensori
D   Giulio Falcone al Parma svincolato
D   Christian Terlizzi al Catania
D   Ivan Živanović svincolato
Centrocampisti
C   Luca Antonini al Milan
C   Massimo Bonanni al Bari prestito
C   Bruno Fontes da Mota al Bellinzona prestito
C   Rubén Olivera alla Juventus fine prestito
C   Andrea Parola al Cagliari
C   Danilo Soddimo alla Sambenedettese prestito
C   Gionata Mingozzi al Treviso comproprietà
Attaccanti
A   Fabio Bazzani al Brescia svincolato
A   Fabio Quagliarella all'Udinese fine comproprietà
A   Alessandro Romeo al Legnano prestito
A   Bridrece Azor al Teramo prestito


SocietàModifica

Consiglio di amministrazione

Presidente

Consiglio di amministrazione

  • Vice presidente: Fabrizio Parodi
  • Amministratore delegato e direttore generale: Giuseppe Marotta
  • Consiglieri: Vittorio Garrone, Emanuele Repetto, Giorgio Vignolo, Monica Mondini, Enrico Cisnetto
Area organizzativa

Area organizzativa

Area comunicazione

  • Responsabile area comunicazione: Alberto Marangon
  • Ufficio stampa: Matteo Gamba

Area marketing

  • Ufficio marketing: Marco Caroli, Cristina Serra, Christian Monti
  • Sponsor: ERG
  • Sponsor tecnico: Kappa
Area tecnica e sanitaria

Area tecnica

  • Direttore sportivo: Salvatore Asmini
  • Collaboratore tecnico: Nicolò Frustalupi
  • Preparatore atletico: Giuseppe Pondrelli
  • Preparatore dei portieri: Nunzio Papale

Area sanitaria

  • Responsabile area sanitaria: Dott. Amedeo Baldari
  • Medici sociali: Dott. Claudio Mazzola, Dotto. Claudio Rigo, Dott. Gian Edilio Solimei
  • Massaggiatori: Cosimo Cannas, Maurizio Lo Biundo

RisultatiModifica

Serie AModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2007-2008.

Girone di andataModifica

Siena
26 agosto 2007, ore 15:00 UTC+1
1ª giornata
Siena1 – 2
referto
SampdoriaStadio Artemio Franchi (10.768 spett.)
Arbitro:   Orsato (Schio)

Genova
2 settembre 2007, ore 20:30 UTC+1
2ª giornata
Sampdoria0 – 0
referto
LazioStadio Luigi Ferraris (20.564 spett.)
Arbitro:   Rocchi (Firenze)

Napoli
16 settembre 2007, ore 15:00 UTC+1
3ª giornata
Napoli2 – 0
referto
SampdoriaStadio San Paolo (43.490 spett.)
Arbitro:   Gava (Conegliano Veneto)

Genova
23 settembre 2007, ore 20:30 UTC+1
4ª giornata
Sampdoria0 – 0
referto
GenoaStadio Luigi Ferraris (33.060 spett.)
Arbitro:   Rosetti (Torino)

Milano
26 settembre 2007, ore 20:30 UTC+1
5ª giornata
Inter3 – 0
referto
SampdoriaStadio Giuseppe Meazza (42.013 spett.)
Arbitro:   Tagliavento (Terni)

Genova
30 settembre 2007, ore 15:00 UTC+1
6ª giornata
Sampdoria3 – 0
referto
AtalantaStadio Luigi Ferraris (19.991 spett.)
Arbitro:   Ayroldi (Molfetta)

Torino
7 ottobre 2007, ore 15:00 UTC+1
7ª giornata
Torino1 – 0
referto
SampdoriaStadio Olimpico (Torino) (16.401 spett.)
Arbitro:   Saccani (Mantova)

Genova
21 ottobre 2007, ore 15:00 UTC+1
8ª giornata
Sampdoria3 – 0
referto
ParmaStadio Luigi Ferraris (20.038 spett.)
Arbitro:   Trefoloni (Siena)

Catania
28 ottobre 2007, ore 15:00 UTC+1
9ª giornata
Catania2 – 0
referto
SampdoriaStadio Angelo Massimino (16.276 spett.)
Arbitro:   Girardi (San Donà di Piave)

Genova
31 ottobre 2007, ore 20:30 UTC+1
10ª giornata
Sampdoria0 – 5
referto
MilanStadio Luigi Ferraris (22.195 spett.)
Arbitro:   Ayroldi (Molfetta)

Quartu Sant'Elena
4 novembre 2007, ore 15:00 UTC+1
11ª giornata
Cagliari0 – 3
referto
SampdoriaStadio Is Arenas
Arbitro:   Morganti (Ascoli Piceno)

Genova
10 novembre 2007, ore 18:00 UTC+1
12ª giornata
Sampdoria3 – 0
referto
EmpoliStadio Luigi Ferraris (19.326 spett.)
Arbitro:   Palanca (Roma 1)

Livorno
25 novembre 2007, ore 15:00 UTC+1
13ª giornata
Livorno3 – 1
referto
SampdoriaStadio Armando Picchi (7.066 spett.)
Arbitro:   Gervasoni (Mantova)

Genova
1º dicembre 2007, ore 18:00 UTC+1
14ª giornata
Sampdoria3 – 0
referto
RegginaStadio Luigi Ferraris (19.058 spett.)
Arbitro:   Tagliavento (Terni)

Udine
9 dicembre 2007, ore 15:00 UTC+1
15ª giornata
Udinese3 – 2
referto
SampdoriaStadio Friuli (13.406 spett.)
Arbitro:   Damato (Barletta)

Genova
16 dicembre 2007, ore 15:00 UTC+1
16ª giornata
Sampdoria2 – 2
referto
FiorentinaStadio Luigi Ferraris (20.420 spett.)
Arbitro:   Gava (Conegliano Veneto)

Roma
22 dicembre 2007, ore 20:30 UTC+1
17ª giornata
Roma2 – 0
referto
SampdoriaStadio Olimpico (Roma) (30.000 spett.)
Arbitro:   Gervasoni (Mantova)

Genova
13 gennaio 2008, ore 15:00 UTC+1
18ª giornata
Sampdoria3 – 0
referto
PalermoStadio Luigi Ferraris (19.574 spett.)
Arbitro:   Banti (Livorno)

Torino
20 gennaio 2008, ore 15:00 UTC+1
19ª giornata
Juventus0 – 0
referto
SampdoriaStadio Olimpico (Torino) (22.379 spett.)
Arbitro:   Saccani (Mantova)

Girone di ritornoModifica

Genova
26 gennaio 2008, ore 18:00 UTC+1
20ª giornata
Sampdoria1 – 0
referto
SienaStadio Luigi Ferraris (19.561 spett.)
Arbitro:   Mazzoleni (Bergamo)

Roma
3 febbraio 2008, ore 15:00 UTC+1
21ª giornata
Lazio2 – 1
referto
SampdoriaStadio Olimpico (Roma) (18.683 spett.)
Arbitro:   Orsato (Schio)

Genova
10 febbraio 2008, ore 15:00 UTC+1
22ª giornata
Sampdoria2 – 0
referto
NapoliStadio Luigi Ferraris (19.592 spett.)
Arbitro:   Giannoccaro (Lecce)

Genova
17 febbraio 2008, ore 15:00 UTC+1
23ª giornata
Genoa0 – 1
referto
SampdoriaStadio Luigi Ferraris (31.618 spett.)
Arbitro:   Rizzoli (Bologna)

Genova
24 febbraio 2008, ore 15:00 UTC+1
24ª giornata
Sampdoria1 – 1
referto
InterStadio Luigi Ferraris (26.306 spett.)
Arbitro:   Rocchi (Firenze)

Bergamo
27 febbraio 2008, ore 20:30 UTC+1
25ª giornata
Atalanta4 – 1
referto
SampdoriaStadio Atleti Azzurri d'Italia (10.444 spett.)
Arbitro:   Ciampi (Roma 1)

Genova
2 marzo 2008, ore 15:00 UTC+1
26ª giornata
Sampdoria2 – 2
referto
TorinoStadio Luigi Ferraris (19.032 spett.)
Arbitro:   Pierpaoli (Firenze)

Parma
9 marzo 2008, ore 15:00 UTC+1
27ª giornata
Parma1 – 2
referto
SampdoriaStadio Ennio Tardini (16.763 spett.)
Arbitro:   Celi (Campobasso)

Genova
16 marzo 2008, ore 15:00 UTC+1
28ª giornata
Sampdoria3 – 1
referto
CataniaStadio Luigi Ferraris (19.409 spett.)
Arbitro:   Romeo (Verona)

Milano
19 marzo 2012, ore 20:30 UTC+1
29ª giornata
Milan1 – 2
referto
SampdoriaStadio Giuseppe Meazza (52.477 spett.)
Arbitro:   Banti (Livorno)

Genova
22 marzo 2008, ore 15:00 UTC+1
30ª giornata
Sampdoria1 – 1
referto
CagliariStadio Luigi Ferraris (19.877 spett.)
Arbitro:   Valeri (Roma 2)

Empoli
30 marzo 2008, ore 15:00 UTC+1
31ª giornata
Empoli0 – 2
referto
SampdoriaStadio Carlo Castellani (7.066 spett.)
Arbitro:   Trefoloni (Siena)

Genova
6 aprile 2008, ore 15:00 UTC+1
32ª giornata
Sampdoria2 – 0
referto
LivornoStadio Luigi Ferraris (21.462 spett.)
Arbitro:   Romeo (Verona)

Reggio Calabria
13 aprile 2008, ore 15:00 UTC+1
33ª giornata
Reggina1 – 0
referto
SampdoriaStadio Oreste Granillo (11.082 spett.)
Arbitro:   Gava (Conegliano Veneto)

Genova
20 aprile 2008, ore 15:00 UTC+1
34ª giornata
Sampdoria3 – 0
referto
UdineseStadio Ferraris (25.181 spett.)
Arbitro:   Dondarini (Finale Emilia)

Firenze
27 aprile 2008, ore 15:00 UTC+1
35ª giornata
Fiorentina2 – 2
referto
SampdoriaStadio Artemio Franchi (36.627 spett.)
Arbitro:   Rosetti (Torino)

Genova
4 maggio 2008, ore 15:00 UTC+1
36ª giornata
Sampdoria0 – 3
referto
RomaStadio Luigi Ferraris (24.311 spett.)
Arbitro:   Saccani (Mantova)

Palermo
11 maggio 2008, ore 15:00 UTC+1
37ª giornata
Palermo0 – 2
referto
SampdoriaStadio Renzo Barbera (23.929 spett.)
Arbitro:   Russo (Nola)

Genova
17 maggio 2008, ore 15:00 UTC+1
38ª giornata
Sampdoria3 – 3
referto
JuventusStadio Luigi Ferraris (26.953 spett.)
Arbitro:   Valeri (Roma 2)

Coppa ItaliaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2007-2008.

Ottavi di finaleModifica

Cagliari
12 dicembre 2007, ore 20:30 UTC+1
Andata
Cagliari1 – 0
referto
SampdoriaStadio Sant'Elia (2.000 spett.)
Arbitro:  Palanca (Roma 1)

Genova
16 gennaio 2008, ore 20:30 UTC+1
Ritorno
Sampdoria4 – 0
referto
CagliariStadio Luigi Ferraris (10.000 spett.)
Arbitro:  Velotto (Grosseto)

Quarti di finaleModifica

Genova
23 gennaio 2008, ore 18:30 UTC+1
Andata
Sampdoria1 – 1
referto
RomaStadio Luigi Ferraris (15.000 spett.)
Arbitro:  Morganti (Ascoli Piceno)

Roma
29 gennaio 2008, ore 21:00 UTC+1
Ritorno
Roma1 – 0
referto
SampdoriaStadio Olimpico (Roma) (25.000 spett.)
Arbitro:  Ayroldi (Molfetta)

Coppa IntertotoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Intertoto 2007.
Burgas
21 luglio 2007, ore 18:00 UTC+1
3º turno, andata
Černo More Varna0 – 1
referto
SampdoriaLazur Stadium (5.000 spett.)
Arbitro:   Sandmoen

Genova
28 luglio 2007, ore 20:45 UTC+1
3º turno, ritorno
Sampdoria1 – 0
referto
Černo More VarnaStadio Luigi Ferraris (22.000 spett.)
Arbitro:   Kuipers

Coppa UEFAModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa UEFA 2007-2008.

Secondo turnoModifica

Spalato
16 agosto 2007, ore 20:45 UTC+1
Andata
Hajduk Spalato0 – 1
referto
SampdoriaStadio di Poljud (35.000 spett.)
Arbitro:   Paixão

Genova
30 agosto 2007, ore 20:45 UTC+1
Ritorno
Sampdoria1 – 1
referto
Hajduk SpalatoStadio Luigi Ferraris (21.000 spett.)
Arbitro:   Královec

Primo turnoModifica

Genova
20 settembre 2007, ore 20:45 UTC+1
Andata
Sampdoria2 – 2
referto
AalborgStadio Luigi Ferraris (15.000 spett.)
Arbitro:   Einwaller

Aalborg
4 ottobre 2007, ore 19:00 UTC+1
Ritorno
Aalborg0 – 0
referto
SampdoriaAalborg Stadion (10.000 spett.)
Arbitro:   Verbist

StatisticheModifica

Statistiche di squadraModifica

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
  Serie A 60 19 10 7 2 35 18 19 7 2 10 21 28 38 17 9 12 56 46 +10
  Coppa Italia - 2 1 1 0 5 1 2 0 0 2 0 2 4 1 1 2 5 3 +2
Coppa Intertoto - 1 1 0 0 1 0 1 1 0 0 1 0 2 2 0 0 2 0 +2
  Coppa UEFA - 2 0 2 0 3 3 2 1 1 0 1 0 4 1 3 0 4 3 +1
Totale - 24 12 10 2 44 22 24 9 3 12 23 30 48 21 13 14 67 52 +15

Andamento in campionatoModifica

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C T C
Risultato V N P N P V P V P P V V P V P N P V N V P V V N P N V V V N V V P V N P V N
Posizione 6 7 10 10 14 10 12 9 12 13 12 8 10 7 10 10 10 9 8 7 8 7 7 7 7 7 7 6 6 7 7 6 6 6 6 7 6 6

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Classifica marcatori stagionaliModifica

Si intende la somma dei gol di campionato, Coppa Intertoto, Coppa UEFA e Coppa Italia. Tra parentesi sono indicati i gol su rigore.

Gol Marcatore Ruolo
13 (4) Bellucci A
10 Cassano A
10 Maggio C
5 Sammarco C
5 (1) Montella A
4 Bonazzoli A
3 Delvecchio C
2 Franceschini C
2 Palombo C
2 Gastaldello D
2 Sala D
2 Volpi C
1 Accardi D
1 Caracciolo A
1 Palombo C
1 Lucchini D
1 Ziegler C
1 Campagnaro D

NoteModifica

  1. ^ Antonino Morici, "Colantuono è del Palermo" E Mazzarri della Sampdoria, su gazzetta.it, 31 maggio 2007.
  2. ^ Cassano-Sampdoria: è fatta, su gazzetta.it, 13 agosto 2007.
  3. ^ serie A. 34ª giornata, in La Gazzetta dello Sport, 21 aprile 2008.
  4. ^ La Samp festeggia l'Europa Il Palermo le dice addio, su repubblica.it, 11 maggio 2008.