Unione Democratica (Slovacchia)

L'Unione Democratica (in slovacco: Demokratická Únia - ) è stato un partito politico slovacco di orientamento conservatore e cristiano-democratico fondato nel 1995 mediante la confluenza di due distinti soggetti politici:

  • l'Unione Democratica di Slovacchia (Demokratická Únia Slovenska - DEÚS), costituitasi nel 1994 dalla fusione fra Alternativa del Realismo Politico (Alternatívy politického realizmu) e Alleanza dei Democratici della Slovacchia (Aliancie demokratov Slovenska);
  • il Partito Nazionale-Democratico (Národno-Demokratická Strana - NDS), fondato anch'esso nel 1994 per effetto di una scissione dal Partito Nazionale Slovacco.
Unione Democratica
Demokratická Únia
StatoSlovacchia Slovacchia
Fondazione1995
Dissoluzione2000
IdeologiaConservatorismo, cristianesimo democratico

Alle elezioni parlamentari del 1994 DEÚS aveva ottenuto l'8,57% dei voti e 15 seggi.

StoriaModifica

In occasione delle elezioni parlamentari del 1998, il partito prese parte alla Coalizione Democratica Slovacca guidata da Mikuláš Dzurinda, divenuto Primo ministro.

Nel 2000 confluì nell'Unione Democratica e Cristiana Slovacca; quest'ultima formazione, a sua volta, nel 2006 dette vita all'Unione Democratica e Cristiana Slovacca - Partito Democratico, dopo la fusione col Partito Democratico.

Risultati elettoraliModifica

Elezione Voti % Seggi
Unione Democratica di Slovacchia
Parlamentari 1994 246.444 8,57
15 / 150
Unione Democratica
Parlamentari 1998[N 1] 884.497 26,33
42 / 150
  1. ^ Nella Coalizione Democratica Slovacca (con KDH, DS, SDSS e SZS)
Controllo di autoritàVIAF (EN8272156565706923500005