Apri il menu principale
Unione Montana del Pinerolese
unione di comuni
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Città metropolitanaCittà metropolitana di Torino - Stemma.png Torino
Amministrazione
CapoluogoTorre Pellice
Data di istituzione1 gennaio 2016
Territorio
Coordinate
del capoluogo
44°49′00″N 7°14′00″E / 44.816667°N 7.233333°E44.816667; 7.233333 (Unione Montana del Pinerolese)Coordinate: 44°49′00″N 7°14′00″E / 44.816667°N 7.233333°E44.816667; 7.233333 (Unione Montana del Pinerolese)
Altitudine516 m s.l.m.
Superficie369,93 km²
Abitanti32 019[1]
Densità86,55 ab./km²
ComuniAngrogna, Bibiana, Bobbio Pellice, Bricherasio, Luserna San Giovanni, Lusernetta, Prarostino, Roletto, Rorà, San Pietro Val Lemina, San Secondo di Pinerolo, Torre Pellice, Villar Pellice
Altre informazioni
LingueLingua italiana, Lingua occitana
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Sito istituzionale

L'Unione Montana del Pinerolese è l'ente che dal 1º gennaio 2016 è subentrato alla Comunità Montana del Pinerolese per i territori della Val Pellice e Pedemontano Pinerolese. Si tratta di un ente territoriale denominato Unione di Comuni e normato da apposita legislazione. L'Unione Montana del Pinerolese è composta da 13 comuni della Val Pellice e del pedemontano Pinerolese.

CaratteristicheModifica

L’Unione Montana del Pinerolese è situata nel cuore delle Alpi Cozie: ad ovest vi è la Francia, a nord le valli Chisone e Germanasca e la Val Susa, a sud la Val Po e ad est la pianura torinese.

L’Ente è stato istituito in base al dettato della L.R. 3/2014. La forma associativa è stata istituita in data 07/01/2014 e ha una durata di dieci anni.

Attualmente il presidente in carica è il Duilio Canale, sindaco del comune di Luserna San Giovanni.

I comuniModifica

L'Unione Montana del Pinerolese comprende 13 comuni della Val Pellice e del territorio pedemontano intorno a Pinerolo; nello specifico si tratta dei comuni di Angrogna, Bibiana, Bobbio Pellice, Bricherasio, Luserna San Giovanni, Lusernetta, Prarostino, Roletto, Rorà, San Pietro Val Lemina, San Secondo di Pinerolo, Torre Pellice (dove risiede la Sede Legale) e Villar Pellice.

TerritorioModifica

Il territorio dell’Unione Montana del Pinerolese comprende la Val Pellice e la zona pedemontana intorno alla città di Pinerolo (Val Noce, Val Lemina, bacino dei torrenti Chisola e Chiamogna), per un’estensione territoriale pari a 369,93 km².

Minoranze linguisticheModifica

Il territorio dell'Unione Montana del Pinerolese è riconosciuto, conformemente all'art. 2 della legge 482/1999, come sede di Minoranze Linguistiche d'Italia.

Nello specifico sono riconosciute le minoranze di lingua: occitana e francese.

AttualitàModifica

I comuni di Cantalupa e Frossasco hanno deliberato il recesso dall’Unione Montana con decorrenza 1 gennaio 2016.[senza fonte]

NoteModifica

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Piemonte