Apri il menu principale

Unione dei comuni delle Mainarde

Unione dei comuni delle Mainarde
unione di comuni
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneLazio Coat of Arms.svg Lazio
ProvinciaProvincia di Frosinone-Stemma.png Frosinone
Amministrazione
CapoluogoCervaro
PresidenteFernando Cuozzo
Data di istituzione15 giugno 2005
Territorio
Coordinate
del capoluogo
41°29′N 13°54′E / 41.483333°N 13.9°E41.483333; 13.9 (Unione dei comuni delle Mainarde)Coordinate: 41°29′N 13°54′E / 41.483333°N 13.9°E41.483333; 13.9 (Unione dei comuni delle Mainarde)
Superficie128,39 km²
Abitanti21 187
Densità165,02 ab./km²
ComuniCervaro, Sant'Elia Fiumerapido, San Vittore del Lazio, Viticuso
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Unione dei comuni delle Mainarde – Mappa
Sito istituzionale

L'Unione dei comuni delle Mainarde è un ente locale sovracomunale, costituito il 15 giugno 2005 e dotato di autonomia statutaria, che riunisce i comuni di Cervaro, Sant'Elia Fiumerapido, San Vittore del Lazio, e Viticuso ubicati nella provincia di Frosinone.

L'unione ha una superficie complessiva di 128,39 km² e conta 21.187 abitanti. La sede legale è fissata nel comune di Cervaro. La sede amministrativa è Sant'Elia Fiumerapido.

Attuale presidente dell'ente è Fernando Cuozzo, sindaco di Sant'Elia Fiumerapido.

L'ente si propone gli obiettivi di integrazione dell'azione amministrativa fra i comuni e lo sviluppo socio-economico del territorio.

È stata attivata, tra i comuni aderenti a questa Unione, la Centrale unica di committenza che si occupa della gestione delle gare ad evidenza pubblica.

Dal primo gennaio 2016 i Comuni non capoluogo di provincia, per acquisti di forniture e servizi, devono fare ricorso alla centrale unica di committenza (Cuc). L'obbligo per le gare concernenti i lavori pubblici è scattato dal primo luglio 2015.

Si tratta di una forma di accentramento della gestione delle gare ad evidenza pubblica, introdotta dal legislatore per razionalizzare la spesa pubblica.

Collegamenti esterniModifica