Università di Algeri

(AR) جــامــــــعة الجـــــــزائر بن يوسف بن خـدة
Università di Algeri
(AR) جَامِعَة الْجَزَائِر بْن يُوسُف بْن خَدة
Université d'Alger.jpg
Ubicazione
StatoAlgeria Algeria
CittàAlgeri
Dati generali
Fondazione1909
Tipopubblica
Facoltà
  • Facoltà di diritto (Ben Aknoun e presto Said Hamdine)
  • Facoltà di scienze economiche e di gestione (Dely Brahim)
  • Facoltà di Medicina raggruppa 3 dipartimenti: medicina, farmacia, e odontoiatria
  • Facoltà delle scienze sociali ed umane
  • Facoltà di scienze politiche e della comunicazione
  • Facoltà di lettere e lingue
  • Facoltà delle scienze islamiche
PresidenteTahar Hadjar
Studenti100 827
Mappa di localizzazione
Sito web

L'Università d'Algeri Benyoucef Benkhedda (arabo : جــامــــــعة الجـــــــزائر بن يوسف بن خـدة) è una università algerina situata nella capitale Algeri. Fondata nel 1909, oggi, riunisce sette facoltà.

StoriaModifica

L'università di Algeri, la prima università algerina, fu fondata dalla legge del 30 dicembre 1909. La creazione di tale università è il risultato di diverse tappe marcate dalla legge del 1879 che creò quattro scuole specialistiche: Medicina, Farmacia, Scienze, Lettere e Diritto. Il 6 giugno 1962, l'Organisation armée secrète (OAS) appiccò il fuoco al palazzo della biblioteca universitaria, distruggendo la quasi totalità del palazzo e circa 300 000 opere vennero bruciate dalle fiamme[1]. Fu ricostruita dopo 4 anni di lavoro e apri di nuovo le sue porte il 12 aprile 1986. Fino ad oggi, non è stato possibile ricostruire i fondi distrutti.

Dopo l'indipendenza dell'Algeria, l'università si è molto sviluppata soprattutto a seguito della riforma universitaria del 1971 intrapresa dal governo algerino.

OrganizzazioneModifica

 
L'Université d'Alger

L'università di Algeri è suddivisa in sette facoltà:

  • Facoltà di diritto ( Ben Aknoun e presto Said Hamdine)
  • Facoltà di scienze economiche e di gestione ( Dely Brahim)
  • Facoltà di Medicina raggruppa 3 dipartimenti: medicina, farmacia, e odontoiatria
  • Facoltà delle scienze sociali ed umane
  • Facoltà di scienze politiche e della comunicazione
  • Facoltà di lettere e lingue
  • Facoltà delle scienze islamiche

Alcune facoltà si sono sviluppate e hanno dato nascita ad alcune università, come è il caso dell'università d'Algeri 2 (ex Facoltà di lettere e scienze umane di Bouzareah) che raggruppa: Facoltà di lettere e di lingue oltre alla facoltà di scienze sociali e umane, ma anche università d'Algeri 3 (ex facoltà di scienze politiche e della comunicazione, ITFC).

NoteModifica

  1. ^ Historique de la bibliothèque[collegamento interrotto]

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN153037232 · ISNI (EN0000 0001 0944 1265 · LCCN (ENn80108733 · GND (DE128399-6 · BNF (FRcb12069426n (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n80108733
  Portale Università: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di università