Università di Barcellona

università statale spagnola
Università di Barcellona
PlacaUniversitat.jpg
Ubicazione
StatoSpagna Spagna
CittàBarcellona
Dati generali
MottoLibertas Perfundet Omnia Luce
Fondazione1842
Tipopubblica
RettoreJoan Guàrdia Olmos
Studenti91 138
AffiliazioniEUA, Gruppo di Coimbra, IRUN, LERU, UNIMED, XVU
Mappa di localizzazione
Sito web

L'Università di Barcellona (in catalano Universitat de Barcelona, in spagnolo Universidad de Barcelona, sigla UB) è un'università pubblica situata a Barcellona, in Catalogna, Spagna.

StoriaModifica

Nel XIII secolo la città disponeva di diverse scuole sia civili che ecclesiastiche e nel 1402 il re Martino I di Aragona fonda quella che diverrà la Facoltà di medicina, ma è nel 1450 che Alfonso V d'Aragona, a Napoli, unifica tutti i centri universitari nell'Estudi General di Barcellona. Nel 1714 la sede delle Facoltà di diritto, diritto canonico e filosofia viene trasferita a Cervera; solamente nel 1842 l'Università viene ristabilita nella città di Barcellona. Nel 1871 viene costruito l'edificio della piazza dell'Università, opera di Elies Rogent.[1]

StrutturaModifica

L'università è organizzata nelle seguenti facoltà:[2]

RettoriModifica

NoteModifica

  1. ^ Universitat de Barcelona - La Universitat de Barcelona: 559 anys d'història, su ub.edu. URL consultato il 12 marzo 2011 (archiviato dall'url originale l'11 luglio 2011).
  2. ^ (CA) Facultats, su ub.edu. URL consultato il 19 gennaio 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN149973203 · ISNI (EN0000 0004 1937 0247 · LCCN (ENn99012058 · GND (DE42050-5 · BNF (FRcb118679781 (data) · BNE (ESXX121697 (data) · ULAN (EN500307480 · NLA (EN36086041 · BAV (EN494/11213 · WorldCat Identities (ENlccn-n79043347