Urška Hrovat

sciatrice alpina slovena
Urška Hrovat
Urška Hrovat Zagreb 2009.jpg
Urška Hrovat a Zagabria nel 2009
Nazionalità bandiera Jugoslavia
Slovenia Slovenia (dal 1991)
Altezza 170 cm
Peso 63 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Slalom gigante, slalom speciale, combinata
Squadra SK Olimpija
Termine carriera 2001
Palmarès
bandiera Jugoslavia
Mondiali juniores 1 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Slovenia Slovenia
Mondiali 0 0 1
Mondiali juniores 1 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Urška Hrovat (Lubiana, 18 febbraio 1974) è un'ex sciatrice alpina slovena. Specialista dello slalom speciale in attività negli anni novanta, fu in grado in carriera di aggiudicarsi cinque vittorie in Coppa del Mondo, tutte in slalom speciale. Nel 1996 conquistò la medaglia di bronzo, sempre tra i paletti stretti, in occasione dei Mondiali della Sierra Nevada, in Spagna.

Agli inizi della carriera, prima della dissoluzione della Jugoslavia (1991), gareggiò per la nazionale jugoslava.

BiografiaModifica

Stagioni 1990-1995Modifica

Urška Hrovat debuttò in campo internazionale in occasione dei Mondiali juniores di Zinal 1990; l'anno dopo, nella rassegna iridata giovanile di Geilo/Hemsedal 1991, ottenne le sue prime due medaglie nella manifestazione (oro nello slalom speciale e argento nella combinata). Il 14 gennaio 1992 ottenne il primo piazzamento di rilievo in Coppa del Mondo, classificandosi 20ª nello slalom speciale di Hinterstoder; un mese più tardi esordì ai Giochi olimpici invernali e ad Albertville 1992 fu 10ª nello slalom speciale e non portò a termine il supergigante. Sempre nel 1992, ai Mondiali juniores di Maribor, vinse una seconda medaglia d'oro nello slalom speciale.

Morioka 1993 fu la sua prima partecipazione iridata, durante la quale si classificò 27ª nello slalom gigante e 26ª nello slalom speciale; quell'anno prese parte anche ai Mondiali juniores di Monte Campione/Colere, vincendo la sua quarta medaglia iridata giovanile (bronzo nello slalom speciale). All'inizio della stagione 1993-1994, il 28 novembre a Santa Caterina Valfurva, conquistò in slalom speciale il primo podio in Coppa del Mondo (3ª), mentre il 22 gennaio a Maribor arrivò la prima vittoria, sempre in slalom speciale. Ai XVII Giochi olimpici invernali di Lillehammer 1994 si piazzò 26ª nel supergigante, 20ª nello slalom gigante, 8ª nello slalom speciale e 14ª nella combinata.

Stagioni 1996-2001Modifica

Il 24 febbraio 1996 ai Mondiali della Sierra Nevada vinse la medaglia di bronzo nello slalom speciale vinto da Pernilla Wiberg davanti a Patricia Chauvet, dopo essersi classificata 11ª nello slalom gigante due giorni prima; in quella stagione in Coppa del Mondo ottenne il suo miglior piazzamento nella classifica di slalom speciale, chiudendo 2ª alle spalle di Elfi Eder che la sopravanzò di 140 punti. Due anni dopo, ai XVIII Giochi olimpici invernali di Nagano 1998, fu 18ª nello slalom gigante e non concluse lo slalom speciale; in quella stagione in Coppa del Mondo fu 9ª nella classifica generale, suo miglior piazzamento in carriera.

All'inizio della stagione 1998-1999, il 21 novembre a Park City, conquistò in slalom speciale la sua ultima vittoria, nonché ultimo podio, in Coppa del Mondo; ai successivi Mondiali di Vail/Beaver Creek fu 7ª nello slalom speciale e non completò lo slalom gigante. La sua ultima in gara in Coppa del Mondo fu lo slalom speciale di Flachau del 14 gennaio 2001, chiuso in 4ª posizione; terminò l'attività agonistica in occasione dei Mondiali di Sankt Anton am Arlberg del mese successivo, dove si classificò 10ª nello slalom speciale.

PalmarèsModifica

MondialiModifica

Mondiali junioresModifica

Coppa del MondoModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 9ª nel 1998
  • 14 podi (1 in slalom gigante, 13 in slalom speciale):
    • 5 vittorie
    • 3 secondi posti
    • 6 terzi posti

Coppa del Mondo - vittorieModifica

Data Località Paese Specialità
22 gennaio 1994 Maribor   Slovenia SL
30 dicembre 1994 Méribel   Francia SL
14 gennaio 1996 Garmisch-Partenkirchen   Germania SL
14 marzo 1998 Crans-Montana   Svizzera SL
21 novembre 1998 Park City   Stati Uniti SL

Legenda:
SL = slalom speciale

Coppa EuropaModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 5ª nel 1992
  • 6 podi (dati dalla stagione 1994-1995):
    • 2 vittorie
    • 3 secondi posti
    • 1 terzo posto

Coppa Europa - vittorieModifica

Data Località Paese Specialità
17 dicembre 1994 Gressoney-La-Trinité   Italia SL
2 marzo 1995 Abetone   Italia GS

Legenda:
GS = slalom gigante
SL = slalom speciale

Nor-Am CupModifica

Nor-Am Cup - vittorieModifica

Data Località Paese Specialità
2 dicembre 1996 Winter Park/Beaver Creek   Stati Uniti GS

Legenda:
GS = slalom gigante

South American CupModifica

South American Cup - vittorieModifica

Data Località Paese Specialità
31 agosto 1995 Valle Nevado   Cile SL

Legenda:
SL = slalom speciale

Campionati sloveniModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Profilo FIS (dati parziali), su data.fis-ski.com. URL consultato l'8 novembre 2014.

Collegamenti esterniModifica