L'uragano Rita è stato il quarto più intenso uragano atlantico mai registrato e il più intenso ciclone tropicale mai osservato nel Golfo del Messico. Formatosi nel settembre 2005, Rita ha causato 11,3 miliardi di dollari di danni nella Costa del Golfo degli Stati Uniti.[1] Rita è stato la diciassettesima tempesta con nominativo, decimo uragano, quinto uragano maggiore e terzo uragano di categoria 5 della stagione degli uragani atlantici 2005.

Uragano Rita
Uragano categoria 5  (SSHS)
L'uragano Rita sopra il Golfo del Messico, 21 settembre 2005
Formazione17 settembre 2005
Dissipazione26 settembre 2005
Venti
più veloci
  • 180 mph (285 km/h) (sostenuti 1 minuto)
Pressione minima895 mbar (hPa; 26,44 inHg)
Vittime7 dirette, 113 indirette
Danni$11.3 miliardi (USD 2005)
Aree colpiteBahamas, Florida, Cuba, Yucatán, Louisiana, Texas, Mississippi, Arkansas
Stagionestagione degli uragani atlantici 2005

Rita è approdato il 24 settembre tra Sabine Pass, Texas e Johnsons Bayou, Louisiana come uragano di categoria 3 sulla scala Saffir-Simpson. Ha continuato colpendo diverse aree del sud del Texas. L'onda di tempesta ha causato danni estesi in Louisiana e lungo le coste dell'estremo sud-est del Texas ed ha completamente distrutto alcune comunità costiere. La tempesta ha ucciso direttamente sette persone; molte altre sono morte durante le evacuazioni e per altri effetti indiretti.[2]

Note modifica

  1. ^ (EN) National Hurricane Center, November 2005 Atlantic Tropical Weather Summary, in NOAA, 23-01-2007. URL consultato il 07-09-2008.
  2. ^ (EN) Richard D. Knabb, Daniel P. Brown, Jamie R. Rhome, NHC Rita Report (PDF), su nhc.noaa.gov. URL consultato il 07-09-2008.

Altri progetti modifica

Controllo di autoritàLCCN (ENsh2005008593 · GND (DE7620870-9 · J9U (ENHE987007535107805171