Urotrygonidae

Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Urotrygonidae
Yellow stingray oregon aquarium.jpg
Urobatis halleri
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Ittiopsidi
Classe Chondrichthyes
Sottoclasse Elasmobranchii
Infraclasse Euselachii
Superordine Batoidea
Ordine Myliobatiformes
Famiglia Urotrygonidae

Gli Urotrygonidae sono una famiglia di pesci cartilaginei marini appartenenti all'ordine Myliobatiformes.

Distribuzione e habitatModifica

La famiglia è diffusa nell'Oceano Atlantico occidentale compresi il mar dei Caraibi e il Golfo del Messico e nell'Oceano Pacifico orientale, ovvero su entrambi i lati del continente americano, in climi tropicali, subtropicali e temperato caldi. Sono animali costieri che vivono in acque poco profonde della piattaforma continentale[1].

DescrizioneModifica

Sono piuttosto simili alle pastinache mediterranee e come esse sono dotate di una o più spine velenifere sulla coda. Il disco è più largo che lungo. La coda è lunga circa quanto il disco. Non sono presenti pinne dorsali mentre c'è una pinna caudale ben distinta[1].

Urobatis jamaicensis è la specie più grande e supera i 75 cm[2].

SpecieModifica

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica