Utente:Blink03/Sandbox3

Lisa
ลิษา
Blackpink Lisa Vogue 2021.png
Lisa per Vogue Taiwan, giugno 2021
NazionalitàThailandia Thailandia
GenereK-pop[1]
Hip hop[1]
Pop rock[1]
Periodo di attività musicale2016 – in attività
Strumentovoce
EtichettaYG Entertainment
Gruppi attualiBlackpink (2016-)
Logo ufficiale

Lalisa Manobal, nota anche con lo pseudonimo di Lisa (in thailandese: ลลิษา มโนบาล?, traslitterato: Lalisa Manoban), nata Pranpriya Manobal (in thailandese: ปราณปรียา มโนบาล?, traslitterato: Pranpriya Manoban; Provincia di Buri Ram, 27 marzo 1997), è una rapper, cantante e ballerina thailandese.

BiografiaModifica

Primi anni di vita e di carrieraModifica

Nata come Pranpriya Manobal il 27 marzo 1997 nella provincia di Buriram, in seguito ha cambiato legalmente il suo nome in Lalisa, che significa colei che viene lodata, su consiglio di un indovino.[2] Figlia unica, è stata cresciuta dalla madre Chitthip Brüschweiler e dal patrigno svizzero Marco Brüschweiler, un rinomato chef, attualmente attivo in Thailandia.[3] Lisa ha completato l'istruzione secondaria presso la Praphamontree School I e ​​II.[4]

Dopo aver preso lezioni di danza all'età di quattro anni, ha gareggiato in concorsi di danza per tutta la sua infanzia, e si è unita alla crew We Zaa Cool insieme a BamBam dei Got7.[5] Nel settembre 2009, la crew ha partecipato al concorso LG Entertainment Million Dream Sanan World e ha vinto il premio Special Team. Lisa ha anche partecipato a un concorso di canto come rappresentante della scuola, dove si è classificata seconda.[4]

Nel 2010, la quattordicenne Lisa ha fatto un provino per unirsi all'etichetta discografica sudcoreana YG Entertainment. Fin da giovane, Lisa si è interessata all'industria del K-Pop, in particolare ammirando gli artisti Big Bang e 2NE1. Tra i 4 000 candidati, è stata l'unica persona a qualificarsi, il che ha spinto l'allora CEO, Yang Hyun-suk, a offrire a Lisa la possibilità di diventare una tirocinante della YG Entertainment. Così nel 2011, Lisa si è trasferita in Corea del Sud per iniziare la sua formazione come tirocinante, durata cinque anni. È entrata ufficialmente a far parte dell'etichetta come prima apprendista non etnicamente coreana l'11 aprile 2011.[6] Prima di debuttare ufficialmente, nel novembre 2013, è apparsa nel video musicale di Taeyang Ringa Linga[7] e nel marzo 2015 ha intrapreso il suo primo lavoro di modella per i marchi Nona9on e Moonshot.

2016-presente: debutto con le Blackpink e attività da solistaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Blackpink.
 
Lisa nel 2017

Nell'agosto 2016, Lisa ha debuttato come uno dei quattro membri del girl group sudcoreano Blackpink[8] con il singolo Square One trainato dai brani principali Boombayah e Whistle, che ha raggiunto un perfetto "all-kill", in cima a tutte le classifiche sudcoreane al debutto.[9]

Nel 2018, è apparsa sul piccolo schermo per il programma Real Man 300 come membro permanente dello show come parte dell'edizione della Korea Army Academy.[10] Lo spettacolo ha segnato il suo primo ruolo in un programma televisivo e le è valso un premio non ufficiale come Personaggio dell'anno gli MBC Entertainment Awards del 2018.[11]

Il 5 novembre 2018, ha aperto il suo canale YouTube, Lilifilm Official, incentrato sui viaggi e sullo stile di vita insieme a spettacoli di danza. A luglio 2019, ha accumulato oltre 1,3 milioni di iscritti e ha ricevuto un YouTube Gold Play Button. In particolare, uno dei video delle esibizioni di danza è diventato virale nel 2020 a causa di un meme in cui gli schermi delle sue gambe erano giustapposti sul busto di un personaggio o di un personaggio pubblico, spesso con la didascalia "Did it work?". Celebrità tra cui Dolly Parton, Stephen Colbert, James Corden, Luke Evans e Lil Nas X hanno partecipato al meme, pubblicando foto di se stessi con le gambe di Lisa.[12]

Nel marzo 2020, è tornata in televisione come mentore di danza nella seconda stagione del programma televisivo cinese Youth With You.[13] A febbraio 2021, è tornata nuovamente come mentore nella terza stagione del reality.[13]

Il 19 aprile 2021 un funzionario della YG Entertainment ha rivelato al media sudcoreano The Korea Herald che Lisa avrebbe debuttato come terza solista del suo gruppo con orari che sarebbero stati annunciati ufficialmente in seguito tramite un avviso.[14] Il singolo di debutto di Lisa, chiamato con il suo nome completo, Lalisa è stato pubblicato il ​​10 settembre 2021.[15] Dopo l'uscita, il video musicale del brano è diventato il video più visto da un solista in 24 ore con 73,6 milioni di visualizzazioni, battendo il record detenuto da Me! di Taylor Swift e Brendon Urie, che ha ricevuto 65,2 milioni di visualizzazioni in 24 ore.[16] Lalisa, insieme alla seconda traccia del singolo Money hanno raggiunto rispettivamente al 1º e al 10º posto nella Billboard Global 200, facendo ottenere a Lisa i suoi primi due successi mondiali nella top ten.[17][18] La versione fisica del singolo ha venduto 736 221 copie in Corea nella prima settimana di uscita, stabilendo il record per le vendite più alte della prima settimana tra tutte le artiste e facendo di Lisa la prima solista donna a raggiungere 500 000 copie nelle vendite della prima settimana.[19]

A ottobre 2021 Lisa ha partecipato al singolo di DJ Snake SG insieme a Ozuna e Megan Thee Stallion.[20][21]

Vita privataModifica

Lisa è multilingue: parla fluentemente thailandese, inglese, coreano, giapponese e cinese di base.[8]

Altre attivitàModifica

Immagine pubblicaModifica

 
Lisa nel 2018

Grazie al suo lavoro come modella per il marchio di cosmetici sudcoreano Moonshot, è diventata ambasciatrice del marchio in Cina il 21 marzo 2018.[22]

Il 28 marzo 2019, Lisa ha firmato il suo primo contratto di sponsorizzazione da solista per AIS Thailand, il più grande operatore di telefonia mobile GSM in Thailandia ed è diventata la presentatrice del marchio più pagata per AIS. Inoltre, la sua campagna pubblicitaria è diventata la pubblicità più apprezzata in Thailandia.[23] L'11 maggio 2019, Lisa è diventata la presentatrice del marchio per il Samsung Galaxy S10 in Thailandia. Il suo primo materiale promozionale per il marchio è stato reso pubblico il 14 maggio.[24]

Nel gennaio 2020, Lisa si è unita a Mino dei Winner come modello per la gamma di abbigliamento My Shelter della stagione SS20 del marchio di abbigliamento sportivo Adidas.[25] Grazie alla ritrovata popolarità di Lisa in Cina attraverso la sua apparizione nella seconda stagione di Youth With You come mentore di danza, è stata annunciata come nuova portavoce del marchio cinese di ammorbidenti D&G Downy il 13 maggio.[26] Ben presto divenne la nuova portavoce del marchio per una delle più grandi aziende lattiero-casearie cinesi, la marca cinese di yogurt di Mengniu Dairy, Zhengouli. Il 27 giugno, Tencent Games ha annunciato Lisa come la nuova rappresentante di Supercell in Cina per il videogioco Brawl Stars.[27] Nell'ottobre 2020, MAC di proprietà di Lauder aveva nominato Lisa come la loro nuova ambasciatrice del marchio globale. È diventata il volto delle loro rinomate collezioni e delle loro campagne chiave, nonché musa ispiratrice di progetti di innovazione. "Sempre sicura di sé e mai rifuggire dai rischi, incarna il nostro impegno nel celebrare l'individualità e l'espressione di sé sopra ogni altra cosa", ha spiegato il vicepresidente e direttore creativo globale, Drew Elliott. "Non vediamo l'ora che i suoi fan vedano cosa ha in serbo per loro grazie alla nostra collaborazione".[28]

Il 22 febbraio 2021, Lisa è stata annunciata come testimonial dello smartphone Vivo S9.

Il 13 novembre 2021, è stato rivelato che Lisa avrebbe rilasciato la sua collezione con il marchio M.A.C Cosmetics, intitolata MAC x L. La collezione comprende fard in polvere, eyeliner, una tavolozza di ombretti e una cipria.[29]

ModaModifica

 
Lisa all'areopprto di Incheon, giugno 2019

Nel gennaio 2019, Lisa è diventata la musa ispiratrice di Hedi Slimane, direttore artistico, creativo e dell'immagine di Céline, un marchio di lusso francese.[30] Nel settembre 2020, è stata annunciata come loro ambasciatrice globale. È stata protagonista della campagna Essentials del marchio nel giugno 2020, fotografata dal direttore creativo Hedi Slimane ed è stata ampiamente fotografata con abiti e accessori Céline. In una dichiarazione, il marchio ha dichiarato: "Siamo lieti di annunciare la continua collaborazione di Céline con Lisa, che rappresenterà la casa come ambasciatrice globale".[31]

Lo stesso anno, a novembre, Penshoppe rivelò che Lisa si era unita alla famiglia Penshoppe come loro nuovo ambasciatrice.[32] Inoltre, il 24 luglio 2020, Lisa è stata ufficialmente selezionata come la nuova global ambassator di Bulgari, un marchio di lusso italiano. In qualità di ambasciatrice di Bulgari, ha partecipato alle campagne digitali delle collezioni "Serpenti" e "Bzero One".[33]

Impatto e influenzaModifica

FilantropiaModifica

Il 17 settembre 2019, dopo che una pioggia torrenziale portata da un monsone ha causato inondazioni in 32 province thailandesi, la blogger di bellezza thailandese Koi Onusa, una parente di Lisa, ha rivelato che Lisa aveva donato 100 000 di bath al fondo dell'attore thailandese Bin Bunluerit per aiutare le persone evacuate nel inondazioni come soccorso in caso di calamità.[4]

Nel settembre 2021, Lisa ha espresso interesse a partecipare a un programma sociale guidato dalla Fondazione coreana per lo scambio culturale internazionale in collaborazione con la YG Entertainment per la provincia di Buriram e ha presto lanciato un account online per aiutare a raccogliere donazioni. La partnership tra la fondazione e la YG Entertainment mira a costruire un complesso culturale di 160 metri quadrati presso la Non Suwan Phitthayakhom School di Buriram, tra le altre cose che include la fornitura di computer, proiettori e altre attrezzature multimediali alla scuola e la creazione di un'accademia di danza K-pop con personale da istruttori locali.[34]

DiscografiaModifica

Da solistaModifica

SingoliModifica

Con le BlackpinkModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Discografia delle Blackpink.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

DocumentariModifica

Programmi televisiviModifica

  • Lisa TV (OnStyle, 2017) – Membro del cast
  • Real Man 300 (MBC, 2018) – Membro del cast
  • Youth With You 2 (iQiyi, 2020) – Mentore di danza
  • Youth With You 3 (iQiyi, 2021) – Mentore di danza

RiconoscimentiModifica

Bravo Otto
  • 2021 – Candidatura alla Rivelazione nazionale o internazionale[36]
The Fact Music Awards
  • 2021 – Candidatura al Fan N Star Choice Artist[37]
Joox Thailand Music Awards
  • 2020 – Candidatura alla Social Superstar[38]
Mnet Asian Music Award
  • 2021 – Candidatura alla Miglior esibizione di ballo solista per Lalisa[39]
  • 2021 – Candidatura alla Miglior artista femminile[39]
  • 2021 – Candidatura alla Top 10 mondiale scelta dai fan[39]
MTV Europe Music Awards
  • 2021 – Candidatura al Miglior artista K-pop[40]

NoteModifica

  1. ^ a b c (EN) Neil Z. Yeung, Blink03/Sandbox3, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 15 luglio 2021.
  2. ^ (EN) Feeney Nolan, Blackpink's Lisa on Her Solo Debut and Stepping Up Her Rap Skills: 'I Pushed Myself', su Billboard, 10 settembre 2021. URL consultato il 23 ottobre 2021.
  3. ^ (TH) เปิดชีวิต! 'ลิซ่า BlackPink' ล่าฝันสู่ซุปเปอร์สตาร์, su Bangkokbiznews, 29 settembre 2019. URL consultato il 23 ottobre 2021.
  4. ^ a b c (EN) Lydia Koh, Lisa of BLACKPINK donates to help flood victims in Thailand, su The Independent Singapore, 22 settembre 2019. URL consultato il 23 ottobre 2021.
  5. ^ (EN) Patti Sunio, Blackpink's Lisa, Exo's Lay Zhang, Twice's Momo and 13 more K-pop stars that aren't Korean – but from Japan, China, Thailand and more, su South China Morning Post, 21 giugno 2020. URL consultato il 23 ottobre 2021.
  6. ^ (TH) มากกว่าสวยคือความทุ่มเท “ลิซ่า BLACKPINK” มีวันนี้ได้เพราะความสามารถ, su Praew, 14 giugno 2018. URL consultato il 23 ottobre 2021.
  7. ^ (EN) Dear Eonni: An Indian BLINK expresses her love for BLACKPINK's Lisa; Wishes for her to always keep smiling, su pinkvilla.com, Pinkvilla, 24 maggio 2021. URL consultato il 23 settembre 2021.
  8. ^ a b (EN) Lisa from Blackpink – Thailand-raised K-pop singer who is the group's main dancer and speaks four languages, su South China Morning Post, 18 maggio 2019. URL consultato il 23 ottobre 2021.
  9. ^ (KO) [뮤직톡톡] 마성의 '휘파람'…블랙핑크, 전 음원차트 1위 탈환, su Osen. URL consultato il 23 ottobre 2021.
  10. ^ (KO) [시청자가 찜한 TV] 돌아온 '진사'·'알쓸신잡' 역시 화제, su Yonhap News Agency, 28 settembre 2018. URL consultato il 23 ottobre 2021.
  11. ^ (KO) [2018 MBC 방송연예대상] 연구원이 뽑아본 올해의 캐릭터!, su post.naver.com, Naver, 27 dicembre 2018. URL consultato il 23 ottobre 2021.
  12. ^ (EN) Rania Aniftos, Blackpink's Lisa Lends Her Legs to the Latest Quarantine Meme: 'Did It Work?' Explained, su Billboard, 29 aprile 2020. URL consultato il 23 ottobre 2021.
  13. ^ a b (EN) Jonathan Hicap, BLACKPINK's Lisa back as dance mentor on iQiyi's 'Youth With You' Season 3, su Manila Bulletin, 16 febbraio 2021. URL consultato il 23 ottobre 2021.
  14. ^ (EN) Choi Ji-won, [Exclusive] Blackpink Lisa‘s solo debut expected in June, su The Korea Herald, 19 aprile 2021. URL consultato il 23 ottobre 2021.
  15. ^ (EN) Heran Mamo, BLACKPINK's Lisa's Solo Debut 'Lalisa' Is Here: Stream It Now, su Billboard, 10 settembre 2021. URL consultato il 23 ottobre 2021.
  16. ^ (EN) Hugh McIntyre, Blackpink's Lisa Scores One Of The Biggest YouTube Debuts Of All Time, su Forbes, 13 settembre 2021. URL consultato il 23 ottobre 2021.
  17. ^ (EN) Gary Trust, The Kid LAROI & Justin Bieber's 'Stay' Holds Atop Global Charts, As LISA, Ed Sheeran & Glass Animals Add Top 10s, su Billboard, 20 settembre 2021. URL consultato il 23 ottobre 2021.
  18. ^ (EN) Gary Trust, The Kid LAROI & Justin Bieber's 'Stay' Keeps Atop Global Charts, Lisa's 'Money' Hits Top 10, su Billboard, 18 ottobre 2021. URL consultato il 23 ottobre 2021.
  19. ^ (EN) Jonathan Hicap, BLACKPINK Lisa's 'Lalisa' album sets records with 736,000 copies sold in first week, su Manila Bulletin, 17 settembre 2021. URL consultato il 23 ottobre 2021.
  20. ^ (EN) Emily Zemler, DJ Snake Taps Megan Thee Stallion, Ozuna for New Single 'SG', su Rolling Stone, 22 ottobre 2021. URL consultato il 23 ottobre 2021.
  21. ^ Lisa delle Blackpink collabora con DJ Snake, su Leggo, 23 ottobre 2021. URL consultato il 23 ottobre 2021.
  22. ^ (KO) 블랙핑크(BLACKPINK) 리사, 문샷 모델로 중국 대륙 홀린다…글로벌 K뷰티 부활 신호탄, su Top Star News, 21 marzo 2018. URL consultato il 26 novembre 2021.
  23. ^ (TH) AIS คว้า "ลิซ่า BlackPink" พรีเซ็นเตอร์คนล่าสุด หวังกวาดตลาดสาวก Blinks ทั่วไทย, su Positioning Magazine, 21 maggio 2019. URL consultato il 26 novembre 2021.
  24. ^ (TH) Samsung คว้า "ลิซ่า BlackPink" เป็นพรีเซนเตอร์ Galaxy S10 ไทย หวังสู้ศึกแบรนด์จีน, su Positioning Magazine, 11 maggio 2019. URL consultato il 26 novembre 2021.
  25. ^ (EN) Hanan Haddad, Blackpink, Jackson Wang and Winner's Mino front Adidas' latest slew of campaigns, su Elle Singapore, 28 gennaio 2020. URL consultato il 26 novembre 2021.
  26. ^ (KO) 지드래곤 이어 블랙핑크 리사도 中브랜드 모델 기용, su Yonhap News Agency, 13 maggio 2020. URL consultato il 26 novembre 2021.
  27. ^ (EN) Kristine Tuting, Blackpink's Lisa is now a Brawl Stars ambassador, su ONE Esports, 30 giugno 2020. URL consultato il 27 novembre 2021.
  28. ^ (EN) Dana Koh, First look: Blackpink's Lisa Manoban is MAC Cosmetics' new global brand ambassador, su Vogue Singapore, 19 ottobre 2020. URL consultato il 27 novembre 2021.
  29. ^ (EN) Jasmine Ting, Lisa Launches a Makeup Collection With MAC, su Paper, 13 novembre 2021. URL consultato il 28 novembre 2021.
  30. ^ (EN) Paris Fashion Week: K-pop BLACKPINK's Lisa turns muse at Celine show as Solange bids adieu to Kenzo duo, su South China Morning Post, 25 giugno 2019. URL consultato il 28 novembre 2021.
  31. ^ (EN) Erica Gonzales, Blackpink's Lisa Is Now a Global Ambassador for Celine, su Harper's Bazaar, 22 settembre 2020. URL consultato il 28 novembre 2021.
  32. ^ (EN) LOOK: Lisa of BLACKPINK is the newest face of Penshoppe, su rappler.com, Rappler, 6 novembre 2019. URL consultato il 28 novembre 2021.
  33. ^ (KO) Seong Jeong-eun, 블랙핑크 리사, 불가리 브랜드 앰버서더 발탁, su n.news.naver.com, Naver, 24 luglio 2020. URL consultato il 28 novembre 2021.
  34. ^ (EN) BLACKPINK's Lisa to help improve children's education in Thai hometown, su The Korea Times, 16 settembre 2021. URL consultato il 23 ottobre 2021.
  35. ^ Ernesto Assante, Blackpink, musica a tavolino: un film celebra le ragazze del K-pop, su la Repubblica, 2 agosto 2021. URL consultato il 12 settembre 2021.
  36. ^ (DE) BRAVO Otto Wahl 2021: Vote für deinen Star!, su Bravo, 9 novembre 2021. URL consultato il 18 novembre 2021 (archiviato dall'url originale il 15 novembre 2021).
  37. ^ (KO) 팬앤스타 초이스 가수, su fannstar.tf.co.kr. URL consultato il 5 settembre 2021 (archiviato dall'url originale il 9 agosto 2021).
  38. ^ (TH) งานประกาศรางวัลทางดนตรี, su season.sanook.com, Sanook.com. URL consultato il 28 settembre 2021.
  39. ^ a b c (EN) Franchesca Judine Basbas, Here are the nominees of the 2021 Mnet Asian Music Awards – BTS, IU, TXT, DAY6, TWICE, SEVENTEEN, NCT 127, AESPA, and more, su Bandwagon, 3 novembre 2021. URL consultato il 3 novembre 2021.
  40. ^ (EN) Paul Grein, Justin Bieber Leads 2021 MTV EMA Nominations, su Billboard, 20 ottobre 2021. URL consultato il 20 ottobre 2021.

Collegamenti esterniModifica