Portale Libano: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Libano
Wikipedia:Babel
it-N Questo utente può contribuire con un livello madrelingua in italiano.
en-4 This user has near native speaker knowledge of English.
es-3 Esta persona tiene un conocimiento avanzado del español.
fr-3 Cet utilisateur dispose de connaissances avancées en français.
ar-2 هذا المستخدم لديه معرفة متوسطة بالعربية.
ca-2 Aquest usuari té un coneixement mitjà de català.
de-2 Dieser Benutzer beherrscht Deutsch auf fortgeschrittenem Niveau.
rm-2 Quest utilisader ha conuschientschas dal rumantsch d'in principiant avanzà.
tr-1 Bu kullanıcı temel düzeyde Türkçe bilir.
he-1 משתמש זה יודע עברית ברמה בסיסית.
Chèst ütènt 'l pöl contribüì con ü lièl mesà de bergamàsch.
Die Grenzen meiner Sprache bedeuten nicht die Grenzen meiner Welt.

On Wikipedia in English / Su Wikipedia in lingua inglese

BiografiaModifica

Mi chiamo Francesco Mazzucotelli e, a partire dall'anno accademico 2013–2014, sono docente del Corso di Storia della Turchia e del Vicino Oriente presso l'Università degli Studi di Pavia.
Nell'anno accademico 2009–2010 ho conseguito il dottorato di ricerca in Istituzioni e Politiche presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Il mio lavoro di ricerca si è intitolato Islam e modernità: dottrine e prassi nella comunità sciita libanese, e ha riguardato i processi di mobilitazione politica e sociale tra la popolazione sciita nel Libano contemporaneo. Ho studiato e svolto attività di ricerca presso la American University of Beirut.

Sempre presso l'Università Cattolica di Milano, nell'anno accademico 2003–2004 mi sono laureato con 110 e lode in Scienze politiche, con una tesi dal titolo Istituzioni politiche e identità culturali nel Libano ottomano (1516-1918).

I miei ambiti di ricerca e di interesse vertono sui processi identitari, sulla politicizzazione delle identità etniche e confessionali, sulla costruzione del modello istituzionale confessionalista, e sul ruolo degli spazi urbani e dei processi di urbanizzazione nei processi di inclusione e di marginalizzazione politica e sociale.

Sono membro della Società per gli studi sul Medio Oriente (SeSaMO) [1] e dell'Associazione per lo studio in Italia del Caucaso e dell'Asia Centrale (ASIAC) [2]. Ho collaborato con le testate Limes [3], Babelmed [4], Equilibri [5], ItalianiEuropei [6], Africa e Medio Oriente [7]. Sono stato inoltre ricercatore presso il Centro Militare di Studi Strategici (CeMiSS) [8].

Contributi principaliModifica

I miei contributi principali sul Libano (e affini):


ObiettiviModifica

Nella vita reale, mi auguro di contribuire a una conoscenza più articolata, meno superficiale e meno urlata del Medio Oriente e del mondo islamico in generale.

In generale, non sono interessato a distinguere a tutti i costi i "buoni" (inevitabilmente noi) dai "cattivi" (inevitabilmente gli altri o chi è diverso da noi, in quanto la pensa diversamente o segue un differente stile di vita). Trovo molto più utile e interessante cercare di capire e di spiegare perché qualcuno si comporti in un modo e qualcuno si comporti in un altro.

Wikipedia può essere una grande risorsa, a patto che sia usata con cautela. Purtroppo molte voci, soprattutto quelle sugli argomenti più delicati, sono scritte con intenti propagandistici e con un uso metodologicamente discutibile o sciatto delle fonti. È sempre opportuno conservare un saggio e prudente spirito critico. Mi auguro di poter offrire il mio contributo per il miglioramento dei contenuti di mia competenza.

Questa è la pagina utente di un utente registrato su Wikipedia
Se trovi questa pagina su un sito diverso da Wikipedia si tratta di un clone. In questo caso la pagina può essere non aggiornata e l'autore potrebbe non riconoscersi più nei suoi contenuti. Indipendentemente dal grado di aggiornamento della pagina, l'autore stesso potrebbe non desiderare o non gradire alcuna affiliazione con il sito che stai consultando. La pagina originale si trova qui: https://it.wikipedia.org/wiki/Utente:Francesco.mazzucotelli