Utente:GiuseppeNicotra/Sandbox

Storia del BMEModifica

BME ossia Braille Music Editor, è un software ideato da Gianni Bertoni e Giuseppe Nicotra nel 1995 e completato nel 1999, e fu finanziato al 50% grazie al progetto di ricerca europeo PLAY  (numero progetto TAP-DE-3212).  Il capofila del consorzio fu la RES Informatica srl  di Milano e il project office della Commissione Europa fu l’Ing. Inmaculada Placencia Porrero.

L’idea ebbe grande successo e un nuovo progetto fu nuovamente finanziato al 50% e divenne il progetto PLAY2 (Grant agreement ID: IST-1999-11908) dal titolo PLAY2: Storage of various music input, conversion of different Braille syntax into sound, graphic, Braille output and telematics access. Il progetto play2 fu coordinato dall’ARCA progetti SRL di Verona in Italia e realizzò la versione 2.0 del programma BME, denominato BME2.0. 

Successivamente con i suggerimenti di utenti esperti e di semplici appassionati alla musica il BME2.0 è stato anno dopo anno migliorato arrivando oggi alla versione BME2.4. 

Il gruppo di persone che ha mantenuto e mantengono aggiornato il programma BME2.4 oggi è composto da Gianni Bertoni, Giuseppe Nicotra, ai quali si unirono Enrico Bortolazzi e Daniele Tomezzoli.  Oggi BME2.4 è gestito dalla associazione Giuseppe Paccini di Verona.

Caratteristiche del programma BMEModifica

Il BME è un editor di notazione musicale dedicato alle persone cieche e si comporta nel medesimo modo degli editor grafici per i vedenti. Infatti, BME permette di scrivere musica, ma in Braille secondo le regole del Nuovo Manuale Internazionale di Notazione Musicale Braille redatto da Bettye Krolick. La musica in Braille è scritta in formato lineare con soli 64 simboli, ed esistono complesse regole di organizzazione dei pochi segni utilizzabili. Le persone cieche utilizzano il computer grazie a programmi detti screen reader che pilotano una sintesi vocale e la riga braille. BME necessita di script per poter dare agli screen reader le informazioni musicali da riprodurre con la sintesi vocale e le informazioni da riprodurre sulla riga Braille.  BME in aggiunta permette di ascoltare tramite MIDI, il testo musicale realizzato, di esportarlo in MusicXML per essere utilizzato in formato grafico dai programmi tradizionali musicali usati dai vedenti, e permette di importare musica dal formato MusicXML al Braille. Tale possibilità favorisce l’inclusione di studenti ciechi durante le tradizionali attività che si svolgono in classe, come le lezioni di teoria, di armonia, solfeggio ecc.

BibliografiaModifica

Bertoni G., Nicotra G.,  Access to Music by Blind People, IIMC International Information Management Corporation, 2010, ISBN: 978-1-905824-15-1, 2010 Pubblicazione della European Commission and African countries Commission. Nome dell’evento:  IST-Africa 2010 Sede: Durban, South Africa

Nicotra G., Ruzza E., Copyright and www.braillemusic.eu on line music service Everyday Technology For Independence And Care,  IOS Press BV, ISSN 1383-813X (print), ISSN 1879-8071, 2011 Pubblicazione  AAATE consortium Nome dell’evento:  AAATE 2011Conference Sede: Maastricht, The Nederlads

a cura di Klaus Miesenberger, Joachim Klaus, Wolfgang Zagler, Arthur Karshmer, Computers Helping People with Special Needs: 11th International Conference

Bellini, P. and Nesi, P., (2001). “Wedelmusic Format: An XML Music Notation Format for Emerging Applications” Proc. of the International Conference of Web Delivering of Music. Florence, IEEE Press.

Challis, B.P. and Edwards, A.D.N. (2000) “Weasel: A System for the Non-Visual Presentation of Music Notation”, in proceedings of ICCHP, OCG.

Crombie, D, Lenoir, R, McKenzie, N, (2002) “Accessible Music: Meeting the needs of the print impaired” in Proceedings 2nd Conference on Assistive Technologies

for Vision and Hearing Impairment, University of Glasgow, UK.

Crombie, D., Dijkstra, S., Lenoir, R., McKenzie, N., Schut, E. (2002). “Towards Accessible Multimedia Music” in proceedings 2nd International Conference on

Web Delivering of Music, Florence, IEEE Press

Crombie, D., Lenoir, R., & McKenzie, N., (2005) “Accessible Music Technology for Print Impaired People”, Journal of New Music Research

Crombie, D., Lenoir, R., & McKenzie, N., (2005) “Designing accessible software for music applications”, in Hersh, M., & Johnson, M. (eds) Assistive Technology

for vision impaired and blind people, Ch. 16, Springer-Verlag, Berlin Heidelberg 284 Musica Accessibile: tecnologie avanzate per la didattica e i testi Braille

New York

Crombie, D., Lenoir, R., and McKenzie, N., (2003) “Bridging the Gap: Music and Communication“, Proceedings Rencontres Internationales des Technologies pour

la Musique (Resonances 2003), IRCAM, Paris.

Crombie, D., Lenoir, R., and McKenzie, N., (2003) “Producing accessible multimedia music” in Proceedings 3rd International Conference on Web Delivering of

Music, Leeds, IEEE

Crombie, D., Lenoir, R., McKenzie, N, Ng, K. (2003) “Finding the Right Note: Making Multimedia Music Visible” in Proceedings Electronic Arts & Visual Imaging

(EVA2003), Institute of Archaeology, London, UK.

De Garmo Mary Turner, (1993) “Introduction to Braille Music Transcriprion” in Addenda D-F, Washington.

Guerrieri Natoli Isabella, La scuola e l’alunno non vedente, Roma, Sovera, 1998

Krolick, B (1996), New International Manual of Braille Music Notation, World Blind Union, FNB, Amsterdam.

Magliola, A. L’editoria tradizionale per i disabili della vista. Stato dell’arte e prospettive, Italia Pianeta Libro, n. 3,

<http://www.ilpianetalibro.it/genera.jsp?id=790&l=it> 2008.

Reuß A., Systematik der Blindennotenschrift, Berlin: Verlag der Notenbeschaffungszentrale für Blinde, 1938.

Rodenburg, L.W. (1954) International Conference on Braille Music in World Council for the Welfare of the Blind, Paris 1954 pages 84-89


Web SitesModifica

BME2 http://www.dodiesis.com

CAVAZZA http://www.cavazza.it

CONTRAPUNCTUS http://www.punctus.org

EBRASS http://www.ebrass.org

EBU http://www.euroblind.org/fichiersGB/issue_copy.htm

EUROPEANA www.europeana.eu

FINALE http://www.finalemusic.com/

288 Musica Accessibile: tecnologie avanzate per la didattica e i testi Braille

MUSICNETWORK http://www.interactivemusicnetwork.org

MusicXML , http://www.musicmarkup.info/

PLAY2 http://www.dodiesis.com

RNIB http://www.rnib.org.uk