Ciao, mi chiamo Marco... diciamo, supponiamo pure che io mi chiami Marco anche se è improbabile che io passi il tempo a chiamarmi. -Marco! -Marcooo! Credo si potrebbe sostenere che sarei abbastanza scemo, se passassi il tempo a chiamarmi. Ciò non toglie che potrei essere scemo pur non chiamandomi. Il mio nome, il primo nome, di battesimo ed all'anagrafe, è Marco. In wikipedia mi si identifica con il nick M*pAp: è un acronimo costruito con le iniziali del mio primo, secondo e terzo nome assieme al cognome. L'asterisco l'ho messo perchè in un primo tempo avrei desiderato iscrivermi come "pAp" ma per motivi tecnici e di registrazioni precedenti non era possibile... potevo mettere un punto o qualcos'altro (avevo pensato anche al carattere alt-126 ~ ...) ma poi ho optato per l'asterisco perchè mi piacciono le stelline. La "M" iniziale ho dovuto aggiungerla all'ultimo momento perchè neppure "*pAp" (a "detta" del software) sarebbe risultata essere una scelta soddisfacentemente univoca.

Ho molti interessi culturali ed ultimamente ho avuto modo di apprezzare il titanico lavoro compiuto, finora, dagli utenti di wikipedia... italiani e di tutto il mondo. Se riuscirò a raggiungere le necessarie levature intellettuali, l'auspicabile deontologia filologica, i modi ed il tempo, saro lieto di poter contribuire concretamente.

BACHECA 5771Modifica

"Racconta una antica leggenda che Dio ha separato la verità in tanti pezzi che ha poi sparso nel mondo, così che ognuno potesse avere la sua verità. Ma noi esseri umani abbiamo creduto che quel "pezzo" di cui disponevamo fosse "la verità" e ci siamo fatti a pezzi tra di noi proclamando la unicità della nostra verità." (cit.: "Chakaruna")

ART. 8. della COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA Tutte le confessioni religiose sono egualmente libere davanti alla legge. Le confessioni religiose diverse dalla cattolica hanno diritto di organizzarsi secondo i propri statuti, in quanto non contrastino con l’ordinamento giuridico italiano. I loro rapporti con lo Stato sono regolati per legge sulla base di intese con le relative rappresentanze.