Apri il menu principale
Utumno
Altri nomiUdûn
TipoFortezza
Creazione
IdeatoreJohn Ronald Reuel Tolkien
Appare inIl Silmarillion
Caratteristiche immaginarie
FondatoreMelkor
PianetaArda
ContinenteTerra di Mezzo

«Melkor iniziò a scavare e a costruire una grande fortezza, sprofondata giù nella Terra, sotto montagne oscure dove i raggi d'Illuin erano freddi e pallidi»

(J.R.R. Tolkien, Il Silmarillion)

Utumno (chiamata anche Udûn in Sindarin) è una fortezza di Arda, l'universo immaginario fantasy creato dallo scrittore inglese J.R.R. Tolkien. È la prima fortezza di Melkor nel nord della Terra di Mezzo.

Venne costruita da Melkor dopo il suo segreto rientro dalla sua prima espulsione da Arda. All'epoca i Valar avevano costruito le Due Lampade, Illuin e Ormal, e Utumno fu costruita tra i Monti di Ferro, dove i raggi di Illuin arrivavano deboli. Utumno fu la base di Melkor per molti anni, e da lì attaccò le Lampade e iniziò a corrompere Arda. Sempre lì Melkor imprigionò gli Elfi e iniziò a trasformarli in Orchi.

Utumno fu distrutta dai Valar durante la guerra di liberazione degli Elfi che essi condussero durante gli Anni degli Alberi, e Melkor fu catturato da Tulkas e condotto a Valinor.

Melkor costruì anche una seconda fortezza all'estremità occidentale dei Monti di Ferro, chiamata Angband, il cui comando fu inizialmente affidato a Sauron.

Tolkien Portale Tolkien: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Tolkien