VII legislatura della Repubblica Italiana

legislatura
VII Legislatura
Italia Italia
Elezioni Elezioni politiche del 1976
Governi: Andreotti III, Andreotti IV, Andreotti V
DC
262 / 630
(Seggi Camera)
135 / 315
(Seggi Senato)
PCI
229 / 630
(Seggi Camera)
116 / 315
(Seggi Senato)
PSI
57 / 630
(Seggi Camera)
30 / 315
(Seggi Senato)
MSI-DN
35 / 630
(Seggi Camera)
15 / 315
(Seggi Senato)
PSDI
15 / 630
(Seggi Camera)
7 / 315
(Seggi Senato)
PRI
14 / 630
(Seggi Camera)
7 / 315
(Seggi Senato)
DP
6 / 630
(Seggi Camera)
PLI
5 / 630
(Seggi Camera)
2 / 315
(Seggi Senato)
Precedenti VI
Successive VIII

La VII Legislatura della Repubblica Italiana è stata in carica dal 5 luglio 1976 al 19 giugno 1979.

Indice

CronologiaModifica

GoverniModifica

Camera dei deputatiModifica

Ufficio di presidenzaModifica

  1. Virginio Rognoni (DC) fino al 13 giugno 1978
  2. Maria Eletta Martini (DC) dal 21 giugno 1978,
  3. Luigi Mariotti (PSI),
  4. Pietro Bucalossi (PRI),
  5. Oscar Luigi Scalfaro (DC);
  • Questori:
  1. Mario Ferri (PSI) fino all'8 maggio 1978,
  2. Aldo Venturini (PSI) dal 14 giugno 1978,
  3. Aldo D'Alessio (PCI),
  4. Carlo Molè (DC);
  • Segretari:
  1. Carmen Casapieri (PCI),
  2. Franco Coccia (PCI),
  3. Maria Magnani Noya (PSI),
  4. Alessandro Reggiani (PSDI),
  5. Danilo Morini (DC),
  6. Carlo Stella (DC),
  7. Antonio Mazzarino (PLI),
  8. Angelo Nicosia (MSI-DN).

Capigruppo parlamentariModifica

Senato della RepubblicaModifica

Voci correlateModifica