La VTB United League (in russo Единая Лига ВТБ?), è un'importante competizione per club di pallacanestro. Dall'edizione 2014-2015 il trofeo è intitolato a Sergej Belov[1].

VTB United League
Sport Pallacanestro
Tiposquadre di club
FederazioneULEB
PaeseBandiera della Russia Russia
Bandiera del Kazakistan Kazakistan
Bandiera della Bielorussia Bielorussia
ContinenteEuropa
OrganizzatoreFederazione cestistica della Russia
MottoOne league. One language. Language of basketball.
Cadenzaannuale
Aperturaottobre-giugno
Partecipanti10 squadre
Sito InternetSito ufficiale
Storia
Fondazione2008
DetentoreUNICS Kazan'
Record vittorieCSKA Mosca (11)
Ultima edizioneVTB United League 2021-2022
Edizione in corsoVTB United League 2022-2023

Si tratta una manifestazione curata dalla ULEB (Union of European Leagues of Basketball).

Storia modifica

La Lega venne fondata nel 2008 con l'iscrizione di otto club professionistici provenienti da Lettonia, Lituania, Polonia, Russia e Ucraina, e venne giocata con il formato di una coppa.

Nella stagione successiva il numero di club partecipanti rimase lo stesso ma con squadre provenienti dall'Estonia, al posto delle squadre polacche.

Nella stagione 2010-2011, il numero di squadre partecipanti venne ampliato a 12, con squadre provenienti anche dalla Bielorussia e dalla Finlandia. Nella stagione 2011-2012, il numero di squadre partecipanti venne ampliato a 18, con squadre provenienti anche dalla Repubblica Ceca e dal Kazakistan.

Nella stagione 2012-2013, la Professional'naya basketbol'naya liga si fuse definitivamente con la VTB United League, e il numero di squadre partecipanti fu innalzato a 20.

Nella stagione 2014-2015 il numero delle squadre venne ridotto a 16, con un nuovo formato di un unico girone all'italiana[2], dopo il ritiro della partecipazione di cinque squadre lituane[3].

Nella stagione 2015-2016 vennero invitate a partecipare squadre provenienti dalla Georgia[4]; mentre nella stagione successiva il numero delle squadre partecipanti venne ridotto a 14, a causa della rinuncia delle squadre ceche, georgiane e finlandesi.

Squadre partecipanti modifica

Albo d'oro modifica

Stagione Vincitore Risultato Finalista MVP della Finale
2008   CSKA Mosca 70 - 66   Chimki   Ramūnas Šiškauskas
CSKA Mosca
2009-2010   CSKA Mosca 66 - 55   UNICS Kazan'   J.R. Holden
CSKA Mosca
2010-2011   Chimki 66 - 64   CSKA Mosca   Vitalij Fridzon
Chimki
2011-2012   CSKA Mosca 74 - 62   UNICS Kazan'   Andrej Kirilenko
CSKA Mosca
2012-2013   CSKA Mosca 3 - 1
(finali al meglio delle cinque gare)
  Lokomotiv Kuban'   Viktor Chrjapa
CSKA Mosca
2013-2014   CSKA Mosca 3 - 0
(finali al meglio delle cinque gare)
  Nižnij Novgorod   Miloš Teodosić
CSKA Mosca
2014-2015   CSKA Mosca 3 - 0
(finali al meglio delle cinque gare)
  Chimki   Andrej Voroncevič
CSKA Mosca
2015-2016   CSKA Mosca 3 - 1
(finali al meglio delle cinque gare)
  UNICS Kazan'   Miloš Teodosić
CSKA Mosca
2016-2017   CSKA Mosca 3 - 0
(finali al meglio delle cinque gare)
  Chimki   Nando de Colo
CSKA Mosca
2017-2018   CSKA Mosca 95 - 84   Chimki   Sergio Rodríguez
CSKA Mosca
2018-2019   CSKA Mosca 3 - 0
(finali al meglio delle cinque gare)
  Chimki   Nikita Kurbanov
CSKA Mosca
2019-2020 Annullato per la Pandemia di COVID-19[5]
2020-2021   CSKA Mosca 3 - 0
(finali al meglio delle cinque gare)
  UNICS Kazan'   Daniel Hackett
CSKA Mosca
2021-2022   Zenit S. Pietroburgo 4-3
(finali al meglio delle sette gare)
  CSKA Mosca   Jordan Mickey
Zenit S. Pietroburgo
2022-2023   UNICS Kazan' 4-1
(finali al meglio delle sette gare)
  Lokomotiv Kuban'   Nenad Dimitrijević
UNICS Kazan'

Vittorie per club modifica

Club Titolo Città Anno
CSKA Mosca
11
  Mosca
2008, 2010, 2012-2019, 2021
Chimki
1
  Mosca
2011
Zenit S. Pietroburgo
1
  San Pietroburgo
2022
UNICS Kazan'
1
  Kazan'
2023

Premi e riconoscimenti modifica

Note modifica

  1. ^ VTB United League championship trophy to honor Sergei Belov, su vtb-league.com. URL consultato il 13 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  2. ^ New format approved for 2014-2015 season, su vtb-league.com. URL consultato il 1° agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 10 agosto 2014).
  3. ^ No Lithuania and new format for 2014-2015?, su vtb-league.com. URL consultato il 25 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 29 luglio 2014).
  4. ^ Format and participants approved for 2015-16 season, su vtb-league.com. URL consultato il 19 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 21 luglio 2015).
  5. ^ (EN) VTB United League has cancelled the remainder of 2019/20 season, su vtb-league.com, VTB-league, 27 marzo 2020. URL consultato il 17 marzo 2021.

Voci correlate modifica

Collegamenti esterni modifica

  Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro