Va bene, va bene così

album di Vasco Rossi del 1984
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo tour, vedi Va bene, va bene così (tour).
Va Bene, Va Bene Così - Live
ArtistaVasco Rossi
Tipo albumLive
Pubblicazioneaprile 1984
Durata42:26
Dischi1
Tracce9
GenerePop rock[1]
EtichettaCarosello
(CLN 25105)
Registrazione24 marzo 1983, Palasport di Cantù;

10 novembre 1983, Discoteca Verona 2000, S. Giovanni Lupatoto;

11 novembre 1983, Teatro Tenda di Bologna.

Certificazioni
Dischi di platino10 Italia Italia[2]
(vendite: 1 000 000+)
Vasco Rossi - cronologia
Album precedente
(1983)
Album successivo
(1985)

Va bene, va bene così è il primo album live del cantautore italiano Vasco Rossi uscito nel 1984.

Inizialmente doveva essere un doppio CD e contenere due inediti (oltre a Va bene, va bene così, avrebbe dovuto anche essere presente T'immagini, poi pubblicato nel successivo album Cosa succede in città).


La canzone che dà il titolo all'album è stata registrata in studio (con parole di Vasco Rossi e musica di Roberto Casini e Domenico Camporeale e la chitarra suonata da Dodi Battaglia, chitarrista dei Pooh) e il sax suonato da Rudy Trevisi. I brani dal vivo sono estratti dalle registrazioni dei concerti al Palasport di Cantù, alla Discoteca Verona 2000 di San Giovanni Lupatoto e al Teatro Tenda di Bologna, tenuti durante il Bollicine Tour del 1983.

È stato l'album più venduto in Italia in quell'anno.

Il brano omonimo è stato ripreso nel 1994 da Mina, nel disco Canarino mannaro.

Da questo album entra a far parte della Band il bassista Claudio Golinelli, detto "Il Gallo".

L'album uscì in un periodo abbastanza burrascoso per Vasco che ad aprile, fu arrestato dai carabinieri di Bologna per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti, e fu rinchiuso in isolamento al carcere di Rocca Costanza di Pesaro, venendo comunque scarcerato, per poi prendere la strada della disintossicazione dalle droghe.

TracceModifica

  1. Va bene, va bene così – 4:59 (testo: Vasco Rossi – musica: Roberto Casini e Domenico Camporeale) – inedito
  2. Colpa d'Alfredo – 5:04 (Vasco Rossi)
  3. Deviazioni – 1:38 (Vasco Rossi)
  4. Fegato, fegato spappolato – 3:12 (testo: Alan Taylor e Vasco Rossi – musica: Vasco Rossi)
  5. Vita spericolata – 5:31 (testo: Vasco Rossi – musica: Tullio Ferro)
  6. Ogni volta – 5:02 (Vasco Rossi)
  7. Albachiara – 4:35 (testo: Alan Taylor e Vasco Rossi – musica: Vasco Rossi)
  8. Bollicine – 5:55 (Vasco Rossi)
  9. Siamo solo noi – 6:30 (Vasco Rossi)

Durata totale: 42:26

FormazioneModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock