Apri il menu principale
Vajebah Sakor
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 185 cm
Peso 83 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra OFI Creta
Carriera
Giovanili
2003-2012Asker
2012Rosenborg
2013-2015Juventus
Squadre di club1
2011-2012Asker28 (2)
2015-2016Westerlo0 (0)
2016Vålerenga21 (1)
2017Willem II1 (0)
2017IFK Göteborg12 (2)
2018IFK Göteborg23 (3)
2019- OFI Creta0 (0)
Nazionale
2011Norvegia Norvegia U-152 (0)
2011-2012Norvegia Norvegia U-1614 (6)
2013Norvegia Norvegia U-175 (1)
2013Norvegia Norvegia U-184 (1)
2014-2015Norvegia Norvegia U-196 (1)
2017-Norvegia Norvegia U-213 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º febbraio 2019

Vajebah Kaliefah Sakor (Monrovia, 14 aprile 1996) è un calciatore norvegese, centrocampista dell'OFI Creta.

Indice

BiografiaModifica

Nato a Monrovia, in Liberia, si è trasferito in Norvegia all'età di 7 anni, adottato da una famiglia del luogo.[2][3]

CarrieraModifica

ClubModifica

AskerModifica

Prodotto delle giovanili dell'Asker, Sakor ha esordito in 1. divisjon con questa maglia, subentrando a Stian Rasch nel pareggio casalingo per 0-0 contro il Randaberg, datato 26 giugno 2011.[4] Tra tutte le competizioni, ha disputato 8 partite nel corso di quella stagione, culminata con la retrocessione dell'Asker in 2. divisjon.

Il 29 aprile 2012 ha trovato la prima rete con questa maglia, nel 4-0 inflitto al Nesodden.[5] Sul finire di quello stesso anno, è stato prestato al Rosenborg per disputare la NextGen Series 2012-2013.[2]

Juventus e WesterloModifica

Il 31 gennaio 2013, la Juventus ha ingaggiato Sakor, per aggregarlo alla formazione Primavera.[6] Con questa maglia, ha vinto la Coppa Italia Primavera 2012-2013. È stato aggregato alla prima squadra in vista del ritiro precampionato da tenersi a Châtillon, convocato da Antonio Conte.[7]

Il 19 agosto 2015, il Westerlo ha annunciato d'aver ingaggiato Sakor con la formula del prestito, valido per le successive due stagioni.[8] Non ha disputato alcuna partita in squadra, facendo così ritorno alla Juventus anticipatamente.

VålerengaModifica

Il 29 marzo 2016, Sakor ha fatto ritorno in Norvegia per giocare nel Vålerenga, sempre con la formula del prestito.[9] Ha esordito nella massima divisione locale in data 9 aprile, subentrando a Niklas Castro nella sconfitta per 2-1 maturata sul campo dello Stabæk.[10] Il 30 ottobre 2016 ha trovato la prima rete in Eliteserien, nel pareggio casalingo per 1-1 contro il Lillestrøm.[11] Ha chiuso la stagione con 26 presenze e 3 reti, tra campionato e coppa. Ha fatto poi ritorno alla Juventus per fine prestito.

Willem IIModifica

Il 31 gennaio 2017, gli olandesi del Willem II hanno annunciato l'ingaggio di Sakor, in prestito sino al termine del campionato.[12] Il 4 febbraio si è accomodato per la prima volta in panchina in una sfida valida per l'Eredivisie 2016-2017, non venendo impiegato nel corso della sfida contro l'Heracles.[13] Il 25 febbraio ha effettuato il proprio esordio nella massima divisione olandese, in occasione del successo per 0-2 sul campo dell'Excelsior.[14] È stata la sua unica presenza in questa porzione di stagione in squadra.

IFK GöteborgModifica

Il 24 luglio 2017, gli svedesi dell'IFK Göteborg hanno annunciato d'aver tesserato Sakor con la formula del prestito.[15] Ha debuttato in Allsvenskan il 30 luglio, subentrando a Mikkel Diskerud e trovando una rete nel 4-1 con cui la sua squadra si è imposta sull'IFK Norrköping.[16]

Il 17 dicembre 2017, l'IFK Göteborg ha reso noto d'aver ingaggiato Sakor a titolo definitivo, col giocatore che si è legato al club con un accordo triennale.[17] In biancoblu è rimasto due stagioni, prima che la società lo abbia ceduto in Grecia.

OFI CretaModifica

Il 31 gennaio 2019, Sakor si è trasferito a titolo definitivo all'OFI Creta, nella massima serie greca.[18]

NazionaleModifica

Sakor ha rappresentato la Norvegia a livello Under-15, Under-16, Under-17, Under-18, Under-19 e Under-21.[1] Per quanto concerne quest'ultima selezione, il 3 novembre 2016 ha ricevuto la prima convocazione da parte del commissario tecnico Leif Gunnar Smerud in vista delle partite amichevoli da disputarsi contro Slovacchia e Repubblica Ceca, previste rispettivamente per il 12 ed il 15 novembre successivi: il carattere sperimentale delle due sfide ha fatto sì che le presenze dei calciatori impiegati non venissero conteggiate dalla federazione norvegese.[19]

Ha esordito ufficialmente il 24 marzo 2017, venendo schierato titolare nella sconfitta per 3-1 in un'amichevole contro il Portogallo.[20] Il 5 settembre 2017 ha disputato invece la prima partita nelle qualificazioni al campionato europeo Under-21 2019, schierato titolare nel pareggio per 0-0 maturata in casa contro Israele.[21]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 20 dicembre 2017.

Stagione Club Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Supercoppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2011   Asker 1D 6 0 CN 2 0 - - - - - - 8 0
2012 2D 20 2 CN 2 0 - - - - - - 22 2
Totale Asker 28 2 4 0 - - - - 32 2
2015-mar. 2016   Westerlo D1 0 0 CB 0 0 - - - - - - 0 0
2016   Vålerenga ES 21 1 CN 5 2 - - - - - - 26 3
gen.-giu. 2017   Willem II ED 1 0 CO - - - - - - - - 1 0
lug.-dic. 2017   IFK Göteborg A 12 2 CS 0 0 - - - - - - 12 2
Totale 62 5 9 2 - - - - 71 7

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni giovaniliModifica

Juventus: 2012-2013

NoteModifica

  1. ^ a b (NO) Vajebah Kaliefah Sakor, fotball.no. URL consultato il 5 settembre 2017.
  2. ^ a b (EN) A day in the life: Vajebah Sakor, Primavera midfielder, juventus.com. URL consultato il 6 settembre 2017.
  3. ^ (NL) MAAK KENNIS MET VAJEBAH SAKOR, kvcwesterlo.be. URL consultato il 6 settembre 2017.
  4. ^ (NO) Asker 0 - 0 Randaberg, altomfotball.no. URL consultato il 6 settembre 2017.
  5. ^ (NO) Asker 4 - 0 Nesodden, altomfotball.no. URL consultato il 6 settembre 2017.
  6. ^ Juventus, fatta per Sakor, tuttomercatoweb.com. URL consultato il 6 settembre 2017.
  7. ^ Juventus, 31 convocati per il ritiro di Châtillon, tuttomercatoweb.com. URL consultato il 6 settembre 2017.
  8. ^ (NL) VAJEBAH SAKOR VERSTERKT KEMPHANEN, kvcwesterlo.be. URL consultato il 6 settembre 2017.
  9. ^ (NO) Ny spiller klar for Vålerenga, vif-fotball.no. URL consultato il 6 settembre 2017 (archiviato dall'url originale il 12 aprile 2016).
  10. ^ (NO) Stabæk 2 - 1 Vålerenga, altomfotball.no. URL consultato il 6 settembre 2017.
  11. ^ (NO) Vålerenga 1 - 1 Lillestrøm, altomfotball.no. URL consultato il 6 settembre 2017.
  12. ^ (NL) WILLEM II HUURT SAKOR VOOR REST VAN SEIZOEN, willem-ii.nl. URL consultato il 6 settembre 2017.
  13. ^ Heracles vs. Willem II, soccerway.com. URL consultato il 6 settembre 2017.
  14. ^ Excelsior vs. Willem II, soccerway.com. URL consultato il 6 settembre 2017.
  15. ^ (SV) NORSKLANDSLAGSMANTILL IFK, ifkgoteborg.se. URL consultato il 6 settembre 2017.
  16. ^ IFK Göteborg vs. Norrköping, soccerway.com. URL consultato il 6 settembre 2017.
  17. ^ (SV) VAJEBAH KLAR FÖR TRE ÅR, ifkgoteborg.se. URL consultato il 20 dicembre 2017.
  18. ^ (SV) Officiellt: Sakor lämnar Blåvitt - klar för grekisk klubb, fotbollskanalen.se. URL consultato il 31 gennaio 2019.
  19. ^ (NO) U21-landslagstropp til treningssamling på La Manga, fotball.no. URL consultato il 3 novembre 2016.
  20. ^ (NO) Portugal - Norge, fotball.no. URL consultato il 6 settembre 2017.
  21. ^ (NO) Norge - Israel, fotball.no. URL consultato il 6 settembre 2017.

Collegamenti esterniModifica