Apri il menu principale

Valentin Purrey (Layrac, 1861Bordeaux, 1928) è stato un ingegnere francese, progettista di veicoli e automotrici a vapore, motori a vapore. I suoi interessi lo portarono a studiare meccanica all'Ecole supérieure d'industrie et de commerce di Bordeaux[1].

A 19 anni venne inviato a Buenos Aires per il montaggio di una unità a vapore e poi lavorò a Barcellona in una società di trasporti. Realizzò il suo primo Tram a vapore nel 1886 divenendo un ingegnere e progettista. Creò poi uno stabilimento a Bordeaux onorando un'ordinazione importante di veicoli tranviari a vapore per la Compagnie Générale des Omnibus de Paris [1]orientandosi, dal 1898, anche verso applicazioni stradali quali l'automobile e l'autocarro al punto che intorno al 1910 era divenuto uno dei più grandi costruttori di veicoli stradali a vapore di grossa portata [1].

Costruì tutta una serie di veicoli automotori per ferrovie e tranvie di vari paesi del mondo.

Valentin Purrey si spense a Bordeaux nel 1928. L'attività costruttiva della fabbrica ebbe termine nel 1929[2].

NoteModifica

  1. ^ a b c Vapore e veicoli a vapore. Et en France? (PDF), su vapeuretmodelesavapeur.com, pp. 26-40. URL consultato il 4 febbraio 2017.
  2. ^ Fondazione Berliet, su fondationberliet.org. URL consultato il 3 febbraio 2017.

Voci correlateModifica