Apri il menu principale

Valeria Della Valle (Roma, 1944) è un'accademica italiana.

Valeria Della Valle

Indice

BiografiaModifica

Valeria Della Valle è stata professoressa associata di Linguistica italiana alla Sapienza Università di Roma fino al 2014.

Allieva di Arrigo Castellani, col quale si è laureata alla Sapienza Università di Roma, ha condotto indagini su vari aspetti della storia linguistica italiana: gli antichi documenti toscani; la storia dei dizionari italiani; la prosa dei narratori contemporanei; la terminologia dell'arte; i neologismi.

È socia corrispondente dell'Accademia dell'Arcadia (Sito ufficiale); socia dell'ASLI (Associazione per la storia della Lingua Italiana); presiede il comitato scientifico della Fondazione Bellonci; fa parte del consiglio di amministrazione della Fondazione Bellonci e del comitato direttivo del Premio Strega; è membro del comitato scientifico del “Bollettino di italianistica”. È associata all’Istituto per il Lessico Intellettuale Europeo e Storia delle Idee (ILIESI-CNR). Fa parte del consiglio scientifico del PLIDA (Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri) della Società Dante Alighieri (Sito ufficiale). È stata redattrice del Vocabolario della lingua italiana dell'Istituto dell'Enciclopedia Italiana diretto da Aldo Duro (1986-94 e 1997), e poi coordinatrice scientifica del Vocabolario Treccani, Istituto dell'Enciclopedia Italiana (2008). Con Giovanni Adamo coordina il progetto di ricerca Osservatorio neologico della lingua italiana (Onli) dell’Istituto per il Lessico Intellettuale Europeo e Storia delle Idee (ILIESI-CNR).

È autrice, con Giuseppe Patota, di testi divulgativi dedicati alla lingua italiana, fra i quali Il Salvalingua (1995), Il nuovo Salvalingua (2007) e L'italiano. Biografia di una lingua (2006), tradotto e pubblicato anche in Giappone (Hakusuisha, Tokio 2008), e i best seller Viva il congiuntivo! (2009), Ciliegie o ciliege (2012).

Ha pubblicato recensioni di argomento linguistico sul “Manifesto” fino al 2015; dal 2009 al 2018 ha curato la rubrica “Scioglilingua” nel supplemento “Popotus” di '”Avvenire”. Ha collaborato con “Errori d’italiano” al supplemento domenicale “Robinson” della “Repubblica”. Cura, con Giuseppe Patota, la rubrica di consulenza linguistica “L'italiano” sulla rivista “Dipiù” (Cairo Editore).

Tra le collaborazioni televisive in rubriche dedicate alla lingua italiana ha partecipato, nel corso degli anni, alle trasmissioni “Uno mattina”, “Mattina in famiglia”, “Casa RaiUno”. Ha curato le voci del programma “Le parole del nuovo millennio” per Rai Educational-Istituto dell'Enciclopedia italiana Treccani e “Dizionario in 4 D” in “Italia in 4D” per Rai Storia. Dal 2014 ha curato lo spazio intitolato “Le regole della lingua italiana” per “Il Caffè di Uno mattina”, Rai Uno. Con Giuseppe Patota ha realizzato la rubrica lessicale in video “Le parole del Grande Portale della Lingua Italiana”, progetto realizzato da Rai Educational in collaborazione con il Ministero dell'Interno e con il Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca. Per Rai Cultura ha curato il programma “Storie della letteratura. Speciale per Dante”, andato in onda nel 2015 per i 750 anni dalla nascita di Dante Alighieri. Per “L’altro Novecento” ha collaborato allo speciale dedicato a Gesualdo Bufalino, andato in onda nel 2018.

Tra le collaborazioni radiofoniche, ha partecipato a “Caterpillar” (Radio Rai 2); “Non ci sono più le mezze stagioni” (Radio Sole 24 Ore); “Pantagruel” (Radio Rai 3); “Wikiradio” (Radio Rai 3); “La lingua batte” (Radio Rai3). È del 2014 il documentario Me ne frego! Il Fascismo e la lingua italiana, una produzione di Istituto Luce Cinecittà, soggetto e testo di Valeria Della Valle, regia di Vanni Gandolfo, presentato nello “Spazio Luce” della Mostra del Cinema di Venezia 2014. Nel 2016 ha realizzato, sempre per l’Istituto Luce Cinecittà e con la regia di Vanni Gandolfo, il documentario L’arma più forte. L’uomo che inventò Cinecittà, presentato in anteprima alla Festa del cinema di Roma (ottobre 2016). Ha diretto con G. Adamo il dizionario Neologismi. Parole nuove dai giornali 2008-2018, Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana, 2018 e con G. Patota il dizionario Il Nuovo Treccani, Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana, 2018.

OpereModifica

PubblicazioniModifica

  • Due documenti senesi della fine del sec. XIII, in «Cultura neolatina», XXXII, 1972, pp. 23 -51.
  • Le lettere in volgare di Filippo Belforti vescovo di Volterra (1348-1353), in «Studi linguistici italiani», VIII, 1982, pp. 155-263.
  • Modelli di lingua italiana nell'insegnamento come lingua seconda, in «Atti del corso di formazione per dirigenti scolastici in servizio operanti presso le istituzioni scolastiche italiane all'estero previste dalla legge 153/71», a cura di B.M. Marchesi e M.G. Spiti, Università per Stranieri di Perugia, 1986.
  • Le imprese lessicografiche dell'Italia moderna. I "grandi" dizionari. Il Dizionario della lingua italiana di N.Tommaseo e B.Bellini, in «Lettera dall'Italia», Istituto dell'Enciclopedia Italiana fondata da G. Treccani, II, 6, aprile-giugno 1987, p 25.
  • La prosa contemporanea e la lingua italiana d'oggi, in «Scuola e città», 9, 1988, pp.414-15.
  • Errando s'impara, in «La vita scolastica», XLIV, 1989, pp. 9-11.
  • Una proposta: studiare la lingua italiana anche attraverso la narrativa "contemporanea", in «Schedario», 2, 1990, pp. 21-23.
  • Una lingua moderna con una patina d'antico, Appendice linguistica a “Rinascimento privato” di Maria Bellonci, Milano, Oscar Mondadori, 199O, pp. 561-70.
  • Introduzione a “Il Milione di Marco Polo”, Milano, Oscar Mondadori, 1990, pp. 7-33.
  • La prosa contemporanea e la lingua italiana d'oggi, in «Quaderni di Libri e riviste d'Italia», Roma, Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, 1991, n°23, pp. 19-22.
  • La strada per Roma di Paolo Volponi: lingua e dialetto, in «Contributi di Filologia dell'Italia Mediana», direttori Ugo Vignuzzi e Enzo Mattesini, VI, Perugia, Opera del Vocabolario dialettale umbro, 1992, pp. 177-92.
  • La lingua di Gesualdo Bufalino, in «Studi linguistici italiani», XVII, pp. 282-293 (pubblicato anche in AA.VV, Cultura letteraria e realtà sociale. Per Giuliano Manacorda, Roma, Editori Riuniti, 1993, pp. 229-241).
  • La lessicografia, in Storia della lingua italiana, 3 voll., a cura di Luca Serianni e Pietro Trifone, Torino, Einaudi, 1993, pp. 29-91.
  • Voci Maria Bellonci (p. 333); Gesualdo Bufalino (p. 436); Stefano D'arrigo (p. 795) nella V Appendice dell' Enciclopedia italiana (A-D), Roma, Istituto dell'Enciclopedia italiana, 1991 .
  • Tradizione e modernità: la lingua delle scrittrici, in «Tuttestorie», Palermo, La Luna, 1995, pp. 10-13.
  • Bufalino e "I serpenti della tradizione", in Accademia degli Scrausi, Parola di scrittore, a cura e con introduzione di Valeria Della Valle, Roma, Minimum Fax, 1997, pp. 11-18
  • Maschile/femminile:dissimmetrie non solo grammaticali, in «Tuttestorie», Palermo, La Luna, 1997, pp. 75-79.
  • L'italiano "d'autrice" di Maria Bellonci, in Maria Bellonci, Opere, vol. II, a cura di Ernesto Ferrero, Milano, Mondadori (I meridiani), 1997, pp. XLVII-LXXII.
  • «Ci vuol più tempo che a far le figure». Per una storia del lessico artistico italiano, in «Testo & Senso», II, 1999, pp. 44-66 (e, ampliato, in Le Parole della scienza. Scritture tecniche e scientifiche in volgare (secc. XIII-XV), Atti del convegno di Lecce (aprile 1999), a cura di Riccardo Gualdo, Galatina, Congedo, 2001, pp. 281-300).
  • (con Giovanni Adamo), Neologismi dell'italiano contemporaneo. Analisi di in corpus della stampa quotidiana, in «Lexicon philosophicum. Quaderni di terminologia filosofica e storia delle idee», Leo S. Olschki Editore 2001.
  • (con G. Adamo), Formations néologiques en italien contemporain. Sondage d'un corpus de la presse quotidienne, in: L'innovation lexicale, textes réunis et présentés par Jean-François Sablayrolles, Paris, Honoré Champion Éditeur, 2003, pp. 99-124.
  • (con G. Adamo), Neologismi quotidiani. Un dizionario a cavallo del millennio (1998-2003), (Lessico Intellettuale Europeo, 95), Firenze, Leo S. Olschki Editore, 2003, xxxii-1096 p., ISBN 88-222-5288-8.
  • (a cura di G. Adamo e V. Della Valle), Innovazione lessicale e terminologie specialistiche, (Lessico Intellettuale Europeo, 92), Firenze, Leo S. Olschki Editore, 2003, xii-262 p. , ISBN 88-222-5200-4.
  • (con G. Adamo), L'Osservatorio neologico della lingua italiana: linee di tendenza nell'innovazione lessicale dell'italiano contemporaneo, in: Innovazione lessicale e terminologie specialistiche, a cura di Giovanni Adamo e Valeria Della Valle, Firenze, Leo S. Olschki Editore, 2003, pp. 83-105.
  • Tendenze linguistiche nella narrativa di fine secolo, in La narrativa italiana degli anni Novanta, a cura di E. Mondello, Roma, Meltemi 2004, pp. 39-63.
  • Relativismo, in LId'O. Lingua italiana d'oggi, II-2005, Roma, Bulzoni editore, pp.99-100.
  • Dizionari italiani: storia, tipi, struttura, Roma, Carocci, 2005.
  • (con G. Adamo), 2006 parole nuove. Un dizionario di neologismi dai giornali, Milano, Sperling & Kupfer, 2005, xvi-509 p., ISBN 88-200-3971-0.
  • (con G. Adamo), cura del volume: Che fine fanno i neologismi? A cento anni dalla pubblicazione del Dizionario moderno di Alfredo Panzini, Firenze, Leo S. Olschki, 2006.
  • (con G. Adamo), Tendenze nella formazione di parole nuove dalla stampa italiana contemporanea, ivi, pp.105-122.
  • Postfazione a A. Bianchini, Gli oleandri, Milano, Frassinelli, 2006, pp. 117-127.
  • La lingua del noir italiano, in Roma NOIR 2006. Modelli a confronto: l'Italia, l'Europa, l'America, a cura di E. Mondello, Roma, Robin Edizioni, 2006, pp. 43-55.
  • Furbetto (del quartierino)”, in «Lid'O. Lingua italiana d'oggi», III, 2006, Roma, Bulzoni Editore, pp.149-151.
  • Cura e presentazione (con Piero Trifone) del volume Studi linguistici per Luca Serianni, Roma, Salerno, 2007, pp. LII-665.
  • La lessicografia italiana, oggi, in «Bollettino di Italianistica. Rivista di critica, storia letteraria, filologia e linguistica», n.s., anno IV, n. 2, 2007, Roma, Carocci, pp. 20-29.
  • (con G. Adamo), Neologismo, in: Enciclopedia italiana di scienze, lettere ed arti. XXI Secolo,VII Appendice, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 2007, vol. II, pp. 458-460.
  • (con G. Adamo), Le parole del lessico italiano, Roma, Carocci, 2008, pp. 112.
  • (con G. Adamo), Neologismi. Parole nuove dai giornali, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 2008, pp. LXI-718.
  • Onda, in LId'O. Lingua italiana d'oggi, V-2008, Roma, Bulzoni editore, 2009, pp. 217-219.
  • con Giovanna Frosini, Paola Manni, Luca Serianni) cura del volume di Arrigo Castellani, Nuovi saggi di Linguistica e filologia italiana e romanza (1976-2004), Roma, Salerno Editrice, 2009.
  • La lingua di Luigi Einaudi fra classicismo e pathos, in Luigi Einaudi: libertà economica e coesione sociale, a cura di Alfredo Gigliobianco, Prefazione di Mario Draghi, Roma-Bari, Laterza, 2010, pp. 138-154.
  • Lessico einaudiano, in Luigi Einaudi: studioso, statista, governatore, a cura di Nicola Acocella, Roma, Carocci, 2010, pp. 125-130.
  • Tendenze recenti nella formazione delle parole, in Terminologia, variazione e interferenze linguistiche e culturali, «Atti del Convegno Ass.I.Term», a cura di G. Adamo, R. Gualdo, G. Piccardo, S. Poli , Genova 10 e 11 giugno 2009, Genova, Publifarum, n.12, 2010;
  • Un dizionarietto dell'Ottocento, in Da riva a riva. Studi di lingua e letteratura italiana per Ornella Castellani Pollidori, a cura di Paola Manni e Nicoletta Maraschio, Firenze, Franco Cesati Editore, 2011, pp. 147-159. ISBN 978-88-7667-407-5
  • Il lessico filmistico di Luigi Freddi, in Lo spettacolo delle parole. Studi di storia linguistica e di onomastica in ricordo di Sergio Raffaelli, a cura di Enzo Caffarelli e Massimo Fanfani, Roma, Società Editrice Romana, 2011, pp. 89-100. ISNN 1124-8890
  • Lingua italiana e parole nuove, in Questioni della lingua oggi: regole, apprendimento, diffusione, a cura di Chiara Agostinelli, Pesaro, Metauro, pp. 47-56.ISBN 978-88-6156-075-8 ISSN 2239-544X
  • Pietro Della Valle pellegrino tra due esilii, in «Bollettino di italianistica», VIIII, 2, 2011, pp. 168-183. ISBN 978-88-430-5956-0 ISSN 0168-7298.
  • (con G. Adamo) Le parole dell'anno, in Treccani. Il libro dell'anno 2011, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 2011, pp. 303-305. ISBN 978-88-12-00056-2
  • Linguaggio, in Parola di donna, a cura di Ritanna Armeni, Firenze, Ponte alle Grazie, 2011, pp.168-170.
  • Bunga bunga, in LId'O. Lingua italiana d'oggi, VII-2010, 2011, Bulzoni editore, pp. 201-204.
  • La «lingua di tutti» di Quintino Sella, in Quintino Sella Linceo, a cura di M. Guardo e A. Romanello, Roma, Accademia Nazionale dei Lincei, 2012, pp. 43-62.
  • (con G. Adamo), Italiano, inglese e parole nuove, in Fuori l'italiano dall'università? Inglese, internazionalizzazione, politica linguistica, a cura di N. Maraschio e D. De Martino, Roma-Bari, Laterza, 2012, pp. 143-45.
  • Il Vocabolario Treccani, in L'italiano dei vocabolari (Firenze, 6-7 novembre 2012), Atti a cura di N. Maraschio, D. De Martino, G. Stanchina, Firenze 2013, pp. 173-177.
  • (con G. Adamo), Le parole dell'anno, in Treccani. Il libro dell'anno 2012, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 2012, pp. 266-269.
  • (con Giuseppe Patota) Residui passivi. Storie di archeologismi, in «Studi di lessicografia italiana», XXX (2013), pp. 151-164.
  • (con Giuseppe Patota) Residui passivi. Storie di archeologismi, in Il Vocabolario degli Accademici della Crusca (1612) e la storia della lessicografia italiana, Atti del X Convegno ASLI (Padova, 29-30 novembre 2012-Venezia, 1 dicembre 2012), a cura di L. Tomasin, Firenze, Franco Cesati Editore, pp. 353-368.
  • I poveri effetti speciali della lingua nella politica-spettacolo, in Pixel. La realtà oltre lo schermo dei media, a cura di L. Ania e S. Novelli, Roma, DeriveApprodi 2012, pp. 49-55.
  • Il Vocabolario Treccani, in L'italiano dei vocabolari , a cura di N. Maraschio, D. De Martino, G. Stanchina, Firenze, IV Centenario del Vocabolario degli Accademici della Crusca 1612-2012, 6-7 novembre, Accademia della Crusca, 2013, pp. 173-177.
  • Lingua di tutti, non di regime, in Il tema del mese, accademiadellacrusca.it, settembre 2014.
  • Lessicografia e linguistica, in Treccani. Novanta anni di cultura italiana 1925-2015, Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana, 2015, pp. 19-28.
  • Introduzione, commento alle relazioni della giornata in relazione all’ONLI e visione del documentario “Me ne frego! Il fascismo e la lingua italiana”, in La lingua italiana e le lingue romanze di fronte agli anglicismi, a cura di C. Marazzini e A. Petralli, Firenze, Accademia della Crisca-goWare, 2015, pp. 65-69.
  • Pietro Della Valle, pellegrino e lessicologo, in Atti e memorie dell’Arcadia, 4, 2015, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, pp. 109-125.
  • Le parole delle arti nel Vocabolario toscano di Filippo Baldinucci (1681), in Cum fide amicitia. Per Rosanna Alhaique Pettinelli, a cura di S. Benedetti, F. Lucioli, P. Petteruti Pellegrino, , Roma, Bulzoni Editore, 2015, pp. 209-220.
  • (con G. Patota), Lezioni di Lessicografia. Storie e cronache di vocabolari, Roma, Carocci, 2016.
  • Rosetta Loy, in Nuovi Argomenti, Ottobre-Dicembre 2016, n° 76, pp. 207-214.
  • (con G. Patota), Passeggiando tra le parole del tempo che corre, in Chi ha tempo. Storie di giorni che corrono, a cura di A. Urbani, Milano, Marcos y Marcos, 2016, pp. 151-163.
  • L’italiano «nuovo» di Paola Masino, in Paola Masino, a cura di B. Manetti, Milano, Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori, 2016, pp. 75-87.
  • Grammatica ancora in servizio. La lingua letteraria nei Premi Strega (2007-2016), in Strega. Un premio che nessuno ha ancora immaginato, a cura di S. Petrocchi, Milano, Rizzoli, 2017, pp. 63-79.
  • L’arma più forte. Luigi Freddi, l’uomo che inventò Cinecittà, Roma, Istituto Luce Cinecittà, 2017.
  • Parole stampella, in Di cosa stiamo parlando? (AA VV, a cura di Filippo La Porta, Enrico Damiani Editore, 2017).
  • (con G. Adamo) Che cos’è un neologismo? , Roma, Carocci, 2018.
  • (con G. Adamo) Le parole del lessico italiano, Roma, Carocci, 2018 (Nuova edizione).
  • (con G. Patota) Le parole valgono, in Treccani 2018, Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana, 2018, pp. 152-57.
  • Il linguaggio di regime, in «Prometeo», n° 143, settembre 2018.
  • Le voci del Lustrato tra le gioie dell’eruditissimo vocabolario», in Scritti per Nicoletta Maraschio («Acciò che ‘l nostro dire sia più chiaro»), Firenze, Accademia della Crusca, pp. 351-361 (in corso di pubblicazione).
  • Premio Strega: l’amico, il riformatore, il presidente, in Tullio De Mauro: un grande italiano, l’italiano e gli italiani, Portale Treccani Lingua italiana.
  • Sul linguaggio della critica d’arte, in Tullio De Mauro. Un intellettuale italiano, a cura di S. Gensini, M. E. Piemontese, G. Solimine, Roma, Sapienza Università Editrice, 2018, pp. 231-239.

Recensioni e schede bibliograficheModifica

  • Marina Yaguello, Le parole e le donne, Cosenza, Lerici, 1980, in «Studi linguistici italiani», VIII, 1982, pp. 129-30.
  • Giorgio Franchi da Berceto, Nove. Diario di un paese dell'Appennino (1544-1557), a cura di Giovanni Petrolini, Parma, La Pilotta, 1980, in «Studi linguistici italiani», VIII, 1982, pp. 135-36.
  • Silvia Scotti Morgana, Le parole nuove, Bologna, Zanichelli, 1981, in «Studi linguistici italiani», IX, 1983, pp. 113-14.
  • Silvia Scotti Morgana, Esordi della lessicografia scientifica italiana. Il 'Saggio alfabetico d'Istoria medica e naturale' di Antonio Vallisnieri, Firenze, La Nuova Italia, 1983, in «Studi linguistici italiani», IX, 1983, pp. 264-65.
  • Sergio Raffaelli, Le parole proibite. Purismo di stato e regolamentazione della pubblicità in Italia (1812-1945), Bologna, Il Mulino, 1983, in «Studi linguistici italiani», X, 1984.
  • Francesca Guerra D'Antoni, A New Perspective on the Veronese Riddle, in «Romance Philology», vol. XXXV, fasc. 2, novembre 1982, in «Studi linguistici italiani», X, 1984, pp. 145-46.
  • Il Resto del Carlino in un secolo di storia, a cura di Maria Luisa Altieri Biagi, Bologna, Pàtron, 1985, in «Studi linguistici italiani», XII, 1986, pp. 271-2.
  • Bice Mortara Garavelli, La parola d'altri, Palermo, Sellerio, 1985, in «Studi linguistici italiani», XII, 1986, pp. 275-76.
  • M. Cortelazzo - U. Cardinale, Dizionario di parole nuove. 1964-1984, Torino, Loescher, 1986, in «Studi linguistici italiani», XIII, 1987, p. 120.
  • A. Cernetti - A. Pietrobono - P. Ricci Kholousi, Il linguaggio delle scienze biologiche. testi, esercizi, lessico fondamentale per studenti stranieri che intendono affrontare gli studi medico-biologici, Perugia, Edizioni Guerra, 1986, in «Studi linguistici italiani», XIII, 1987, p. 133.
  • Karl Jaberg, Jakob Jud, AIS. Atlante linguistico ed etnografico dell'Italia e della Svizzera meridionale. Vol. I. L'Atlante linguistico come strumento di ricerca. Fondamenti critici e introduzione, edizione italiana a cura di Glauco Sanga, pp. 306. Vol. 2. Scelta di carte commentate, a cura di Glauco Sanga, Milano, Edizioni Unicopli, 1987, in «Studi linguistici italiani», XIV, 1988, pp. 277-78.
  • Giorgio Raimondo Cardona, Dizionario di linguistica, Roma, Armando Editore, 1988, in «Studi linguistici italiani1, XIV, 1988, pp.265-66.
  • Augusta Forconi, La mala lingua. Dizionario dello «slang» italiano, Milano, Sugarco Edizioni, 1988, in «Studi linguistici italiani», 1989, pp. 280-81.
  • Verena Aebischer, Il linguaggio delle donne: rappresentazioni sociali di una differenza, Roma, Armando, 1988, in «Studi linguistici italiani», XV, 1989, p. 141.
  • Roberto Giacomelli, Lingua rock. L'italiano dopo il recente costume giovanile, Napoli, Morano Editore, 1988, in «Studi linguistici italiani», XVi, 1990, pp. 297-98.
  • Salvatore Claudio Sgroi, Per una linguistica siciliana tra storia e struttura, Messina, Sicania, 1990, in «Studi linguistici italiani», XIX, 1993, pp. 251-54.
  • G. Iamartino, Da Thomas a Baretti: i primi due secoli della lessicografia angloitaliana, Milano, Pubblicazioni dell'I.S.U.-Università Cattolica, 1994, in «Sudi linguistici italiani», XXI, 1995, pp.128-30.
  • G. Marcato, Donna e linguaggi. Convegno internazionale di studi, Sappada-Plodn, Padova, CLEUP, 1995, in «Studi linguistici italiani», XXIV, 1998, pp. 148-151.
  • Laura Ricci, La lingua dell'impero. Comunicazione, letteratura e propaganda nell'età del colonialismo italiano, in «Bollettino di Italianistica. Rivista di critica, storia letteraria, filologia e linguistica», n.s., anno III, n.2, Roma, Carocci, 2006 pp. 302-306.
  • Paolo D'Achille e Enzo Caffarelli (a cura di), Lessicografia e onomastica. Atti delle Giornate internazionali di Studio, Università degli Studi Roma Tre, 16-17 febbraio 2006 / Lexicography and Onomastics. Proceedings from the International Study Days, Università degli Studi Roma Tre, February 16th and 17th, 2006, Roma, Società Editrice Romana (SER - "Quaderni Internazionali di RION - RION International Series", 2, Lessico e Onomastica 2) 2006, pp. XI-294, in «Rivista italiana di onomastica, RION, XIII (2007), 1, pp. 517-522.

Testi didatticiModifica

  • L'italiano, Milano, Archimede, 1992 (con Luca Serianni e Giuseppe Patota).
  • Lingua italiana, Milano, Archimede, 1996 (con Luca Serianni e Giuseppe Patota).
  • Prima prova. Guida allo scritto del nuovo esame di stato, Milano, Archimede, 1999 (con L. Serianni e G. Patota).
  • L'italiano parlato e scritto, Milano, Archimede, 2003 (con L. Serianni e G. Patota).
  • Lingua comune, Milano, Edizioni Scolastiche Bruno Mondadori, 2011 (con L. Serianni e G. Patota).
  • La fabbrica delle parole nuove. Quotidiani e competenza lessicale, in Italiano oggi. Riflessioni tra linguistica e didattica, Milano, Edizioni Scolastiche Bruno Mondadori, 2011, pp. 36-46.
  • Il bello dell’italiano, Milano, Edizioni Scolastiche Bruno Mondadori Pearson, 2015 (con L. Serianni e G. Patota).
  • Giusto o sbagliato?Idee per insegnare italiano, Edizioni Scolastiche Bruno Mondadori Pearson, 2016 (con L: Serianni e G. Patota)
  • Italiano plurale. Grammatica e scrittura, Milano, Edizioni Scolastiche Bruno Mondadori Pearson, 2016 (con L. Serianni e G. Patota).
  • Italiano. Le regole, le parole, i testi, Milano, Edizioni Scolastiche Bruno Mondadori Pearson, 2017 (con L. Serianni e G. Patota).

Testi divulgativiModifica

  • Il salvalingua, Milano, Sperling & Kupfer, 1996 (con G. Patota)
  • Il salvatema, Milano, Sperling & Kupfer, 1997 (con G. Patota)
  • Il salvastile, Milano, Sperling & Kupfer, 1998 (con G. Patota)
  • Il salvaitaliano, Milano, Sperling & Kupfer, 2000 (con G. Patota)
  • Le parole giuste, Milano, Sperling & Kupfer, 2004 (con G. Patota)
  • L'italiano. Biografia di una lingua, Milano, Sperling & Kupfer, 2006 (con G. Patota).
  • Il nuovo salvalingua, Milano, Sperling & Kupfer, 2007 (con G. Patota)
  • Viva il congiuntivo!, Milano, Sperling & Kupfer, 2009 (con G. Patota)
  • Viva la grammatica!, Milano, Sperling & Kupfer, 2011 (con G. Patota)
  • Ciliegie o ciliege?, Milano, Sperling & Kupfer, 2012 (con G. Patota)
  • Piuttosto che, Milano, Sperling & Kupfer, 2013 (con G. Patota)
  • L'italiano in gioco, Milano, Sperling & Kupfer 2014 (con G. Patota)
  • Senza neanche un errore, Milano, Sperling & Kupfer 2016 (con G. Patota)

NoteModifica


BibliografiaModifica

  • Valeria Della Valle dal sito Accademia della Crusca (Il tema: Lingua di tutti, non di regime, settembre 2014)

Voci correlateModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN44382482 · ISNI (EN0000 0001 1059 8454 · LCCN (ENnr98037591 · BNF (FRcb123955759 (data)