Apri il menu principale
Valle del Perlo
StatiItalia Italia
RegioniLombardia Lombardia
ProvinceComo Como Lecco Lecco
Località principaliBellagio, Oliveto Lario
Comunità montanaComunità montana del Triangolo Lariano, Comunità montana del Lario Orientale
FiumePerlo
Superficie13201 km² km²
Sito web

La valle del Perlo è una valle italiana dell'Triangolo lariano, situata in quasi totalità in provincia di Como ad eccezione della località di Palaino che si trova in provincia di Lecco. La valle è formata dal fiume omonimo, che nasce dal Monte San Primo e confluisce, dopo 7 km, nel Lago di Como nei pressi compresi le frazioni di San Giovanni e Guggiate nel Comune di Bellagio.[1]

Confina a sud e a ovest con il Comune di Lezzeno tramite la dorsale del triangolo lariano, a est con la vallassina, Oliveto Lario e a nord con la punta spartivento di Bellagio luogo più estremo dove finisce il triangolo lariano ed inizia il lago.

La valle, sviluppata lungo il torrente, è racchiusa dai monti: San Primo (1682 mt.) e Nuvolone (1079 mt.) lungo la dorsale lariana, Ponciv (1456 mt.), Forcella (1318 mt.) e Grionsc (925 mt.).

Nuclei abitati e località minori della valleModifica

Comune di BellagioModifica

  • Alpe dei Picet
  • Alpe del Borgo
  • Alpe delle Ville
  • Begola
  • Brogno
  • Cagnanica
  • Casate
  • Cascine Gallasco
  • Cascinotti
  • Cernobbio
  • Chevrio
  • Costa Prada
  • Crotto
  • Guggiate
  • Gravedona
  • Makallé
  • Mulini del Perlo
  • Neer
  • Paum
  • Piano Rancio
  • Prà Filippo
  • Rovenza
  • Rovenzola
  • San Giovanni
  • San Primo
  • Scegola
  • Vergonese

Comune di Oliveto Lario (Lecco)Modifica

  • Palaino

NoteModifica

  1. ^ Piano di Governo del Territorio - Comune di Bellagio - Relazione Tecnica di Aggiornamento (PDF), su hlservizicloud.it. URL consultato il 20 novembre 2018.

Voci correlateModifica

  Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Lombardia