Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonima valle, vedi Valsavarenche (valle).
Valsavarenche
comune
(IT) Comune di Valsavarenche
(FR) Commune de Valsavarenche
Valsavarenche – Stemma Valsavarenche – Bandiera
Valsavarenche – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneValle d'Aosta-Stemma.svg Valle d'Aosta
ProvinciaNon presente
Amministrazione
CapoluogoDégioz
SindacoGiuseppe Dupont (lista civica) dal 27/05/2012
Lingue ufficialiFrancese, italiano
Territorio
Coordinate
del capoluogo
45°35′31.92″N 7°12′28.08″E / 45.5922°N 7.2078°E45.5922; 7.2078 (Valsavarenche)Coordinate: 45°35′31.92″N 7°12′28.08″E / 45.5922°N 7.2078°E45.5922; 7.2078 (Valsavarenche)
Altitudine1 541 m s.l.m.
Superficie138,21 km²
Abitanti169[2] (30-11-2018)
Densità1,22 ab./km²
FrazioniMolère, Fénille, Bois-de-Clin, Rovenaud, Le Loup, Dégioz (capoluogo, talvolta ortografato “Déjoz”), Les Toules, Le Nex, Tignet, Vers-le-Bois, Payel, Bien, Le Créton, Toulaplanaz, Maisonnasse, L’Eau-Rousse, Le Plan-de-la-Pesse, Le Terré, Le Pessey, Le Pont, Le Breuil[1]
Comuni confinantiAymavilles, Ceresole Reale (TO), Cogne, Introd, Noasca (TO), Rhêmes-Notre-Dame, Rhêmes-Saint-Georges, Villeneuve
Altre informazioni
Cod. postale11010
Prefisso0165
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT007070
Cod. catastaleL647
TargaAO
Cl. sismicazona 4 (sismicità molto bassa)
Cl. climaticazona F, 4 544 GG[3]
Nome abitantivalsavareins
PatronoBeata Vergine del Carmelo
Giorno festivo16 luglio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Dégioz
Dégioz
Valsavarenche – Mappa
Posizione del comune di Valsavarenche in Valle d'Aosta
Sito istituzionale

Valsavarenche (Vassavaèntse in patois valdostano standard, Ouahèntse nell'uso locale, Valsavaranche dal 1946 al 1976[4], Valsavara durante il fascismo dal 1939[5] al 1946) è un comune italiano sparso di 169 abitanti della Valle d'Aosta situato nell'omonima valle.

Indice

ToponimoModifica

Il toponimo latino è Savarantia Vallis[6].

Geografia fisicaModifica

Il territorio comunale raggiunge la massima altezza con la vetta del Gran Paradiso al confine con il territorio del comune di Cogne.

TerritorioModifica

ClimaModifica

Valsavarenche si trova in zona climatica F[8], con 4.544 gradi giorno. Il clima è temperato-freddo, caratterizzato da inverni lunghi e rigidi, in cui la temperatura minima può scendere anche sotto i -15 °C[9], ed estati fresche.

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Abitanti censiti[11]

 

Lingue e dialettiModifica

Come nel resto della regione, anche in questo comune è diffuso il patois valdostano.

Istituzioni, enti e associazioniModifica

A Valsavarenche si trova la sede della Società delle guide alpine del Gran Paradiso.

CulturaModifica

 
Il centro visite del Parco Nazionale Gran Paradiso e il municipio di Valsavarenche, a Dégioz.

BibliotecheModifica

  • La "biblioteca tematica della Montagna" ha sede a Dégioz, accanto al municipio, nel centro polifunzionale "Maison de la Montagne".[12]

MuseiModifica

EconomiaModifica

 
Il villaggio Déjoz, capoluogo comunale

TurismoModifica

La Valsavarenche è attraversata dall'Alta via n. 2 della Val d'Aosta, pertanto sul territorio comunale il turismo è soprattutto di tipo escursionistico. Sono presenti anche numerosi sentieri al di fuori dell'alta via[15].
In questo senso è importante sottolineare che l'intera Valsavarenche fa parte del parco nazionale del Gran Paradiso, di grande interesse faunistico, naturalistico e orografico.

Sul territorio comunale sono presenti i seguenti rifugi e bivacchi:

AmministrazioneModifica

Fa parte dell'Unité des Communes valdôtaines Grand-Paradis.

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
16 agosto 1988 5 giugno 1993 Adriano Vittorio Chabod - Sindaco [16]
7 giugno 1993 26 maggio 1997 Ilvo Berthod - Sindaco [16]
26 maggio 1997 20 maggio 2002 Lina Elena Peano lista civica Sindaco [16]
20 maggio 2002 21 maggio 2007 Lina Elena Peano lista civica Sindaco [16]
21 maggio 2007 28 maggio 2012 Pierino Jocollé lista civica Sindaco [16]
28 maggio 2012 7 maggio 2017 Giuseppe Dupont lista civica Sindaco [16]
7 maggio 2017 in carica Giuseppe Dupont lista civica Sindaco [16]

SportModifica

In questo comune si gioca a palet, caratteristico sport tradizionale valdostano.[17]

NoteModifica

  1. ^ Comune di Valsavarenche - Commune de Valsavarenche
  2. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 30 novembre 2018.
  3. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, 1º marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  4. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 686.
  5. ^ Regio Decreto 22 luglio 1939, n. 1442
  6. ^ DIZIONARIO GEOGRAFICO - Di GOFFREDO CASALIS, Vol XXIII, Torino 1853
  7. ^ Le zone sismiche in Italia: Valle-Aosta, statistica 2006, www.abspace.it
  8. ^ d.P.R. 26 agosto 1993, n. 412, allegato A
  9. ^ Rendiconto nivometeorologico inverno 2005-2006
  10. ^ Valsavarenche - Nex | Valle d'Aosta Archiviato il 9 gennaio 2014 in Internet Archive.
  11. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  12. ^ a b Biblioteca Archiviato il 9 gennaio 2014 in Internet Archive., sito ufficiale del Comune di Valsavarenche
  13. ^ Museo della Resistenza, sito ufficiale del Turismo della Valle d'Aosta, consultato il 29 agosto 2018.
  14. ^ (ITFR) Pagina del centro visitatori del Parco Nazionale del Gran Paradiso à Dégioz (Valsavarenche) Archiviato il 10 giugno 2012 in Internet Archive.
  15. ^ Tour virtuale dei sentieri della Valsavarenche, su comune.valsavarenche.ao.it. URL consultato il 7 luglio 2010 (archiviato dall'url originale il 14 maggio 2010).
  16. ^ a b c d e f g http://amministratori.interno.it/
  17. ^ Dati 2011. Cfr. Anna Maria Pioletti (a cura di), Giochi, sport tradizionali e società. Viaggio tra la Valle d'Aosta, l'Italia e l'Unione Europea, Quart (AO), Musumeci, 2012, pp. 74-100, ISBN 978-88-7032-878-3.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica