Van Brederode

La famiglia Van Brederode fu una famiglia nobiliare olandese che giocò un ruolo importante nella storia locale in epoca medievale. I primi membri documentati della famiglia risalgono al XIII secolo nella regione di Santpoort, presso il Castello di Brederode.

Van Brederode
Blason Thierry de Brederode (selon Gelre).svg
TitoliSignori di Brederode
FondatoreDirk I van Brederode
Attuale capoAmalia Margaretha van Brederode
Data di fondazione1156
Data di estinzione1663

StoriaModifica

 
Il Castello di Brederode, a Santpoort-Zuid.

Imparentati per discendenza coi conti d'Olanda e con la potente famiglia dei Van Teylingen (vedi Slot Teylingen, a metà strada tra Haarlem e Leida). Dirk I van Brederode, detto anche Dirk van Teylingen, fece costruire il castello di Brederode.[1]

Durante la Riforma protestante la famiglia Van Brederode lasciò l'Olanda e le proprie proprietà vennero confiscate dal governo. I loro discendenti si estinsero nel XVII secolo, facendo rientrare i feudi al governo olandese che però prese contestualmente anche i numerosi debiti accumulati dalla famiglia. Ancora nel 1967 i debiti della famiglia Van Brederode pesavano sul bilancio di stato olandese per 3.000 milioni di gulden.

Albero genealogicoModifica

NoteModifica

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN13151745 · CERL cnp00562593 · GND (DE120950391 · WorldCat Identities (ENviaf-13151745
  Portale Storia di famiglia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di storia di famiglia