Apri il menu principale
Vandea (Vendée)
2007-08-07-Vendée-Fontenay-le-Comte.jpg
La Vandea vista dal Pont-Neuf di Fontenay-le-Comte.
StatoFrancia Francia
RegioniPaesi della Loira Paesi della Loira
Nuova Aquitania Nuova Aquitania
Dipartimenti
Lunghezza81,7 km[1]
Portata media4,65 m³/s
Bacino idrografico675 km²
Altitudine sorgente206 m s.l.m.
NasceDeux-Sèvres
SfociaSèvre Niortaise
Un'imbarcazione da pesca sul fiume Vandea

Il Vandea (in francese Vendée) è un piccolo fiume della Francia occidentale ed uno degli affluenti destri del Sèvre Niortaise. È il fiume che diede il nome all'omonimo dipartimento

Indice

GeografiaModifica

Il fiume è un corso d'acqua lungo 81,7 km.[1] La sua fonte è a Saint-Paul-en-Gâtine nel dipartimento dei Deux-Sèvres, e attraversa la città di Fontenay-le-Comte, e poi sfocia nel Sèvre Niortaise a L'Île-d'Elle vicino a Marans.

Principali affluentiModifica

Il fiume ha due principali affluenti:

  • il Mère (32,9 km)
  • il Longèves (16,8 km)

Città attraversateModifica

NoteModifica

  1. ^ a b (FR) SANDRE, Scheda del fiume Archivio (Consultato il 21 marzo 2009)

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN153043461 · BNF (FRcb11865856z (data)
  Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Francia