Vasilij Pavlov

calciatore russo
Vasilij Pavlov
Nazionalità Russia Russia
Altezza 191 cm
Peso 84 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Flag of None.svg svincolato
Carriera
Squadre di club1
2007-2008Junit Samara? (?)
2008-2009Akademija Dimitrovgrad? (?)
2010Kryl'ja Sovetov Samara0 (0)
2011-2013Dacia Chișinău43 (15)
2013Brann0 (0)
2013Dacia Chișinău13 (5)
2014Rubin-2 Kazan'8 (1)
2014Chimki12 (0)
2015Teteks10 (2)
2015Dacia Chișinău11 (0)
2016Torpedo Armavir6 (0)
2017-2018Zorkij Krasnogorsk25 (10)
2018Ventspils12 (0)
2019Čornomorec’22 (6)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º ottobre 2020

Vasilij Viktorovič Pavlov (Samara, 24 luglio 1990) è un calciatore russo, attaccante svincolato.

Caratteristiche tecnicheModifica

Pavlov è un centravanti capace di giocare nel 4-4-2, nel 4-3-3 e come unica punta.[1] A dispetto della sua stazza, fa della tecnica il suo punto di forza piuttosto che il gioco aereo.[1]

CarrieraModifica

ClubModifica

Gli inizi in Russia ed il passaggio al Dacia ChișinăuModifica

Pavlov ha iniziato la carriera nello Ûnit Samara, per passare successivamente all'Akademija Dimitrovgrad. Nel 2010 è stato messo sotto contratto dal Kryl'ja Sovetov Samara, ma non ha mai esordito in prima squadra. Nel 2011 si è trasferito in Moldavia, per militare nelle file del Dacia Chișinău. L'8 luglio 2011 ha sancito il gol della vittoria nella Supercupa Moldovei, che ha permesso alla sua squadra di imporsi per 1-0 sull'Iskra-Stal e aggiudicarsi il trofeo.[2] Il 20 luglio ha esordito nelle competizioni europee per club, giocando nel secondo turno di qualificazione contro lo Zest'aponi.[3]

Il prestito al BrannModifica

Il 2 aprile 2013, i norvegesi del Brann hanno annunciato sul proprio sito internet d'aver ingaggiato Pavlov con la formula del prestito trimestrale, riservandosi inoltre l'opportunità di trattenere il giocatore a titolo definitivo.[1] Il giocatore ha scelto la maglia numero 11.[4] Il 17 aprile ha giocato la prima partita in squadra, schierato titolare nel primo turno del Norgesmesterskapet, vinto col punteggio di 0-14 sul campo dell'Hovding, gara in cui ha realizzato una rete su calcio di rigore.[5] Il 30 maggio, Brann e Dacia Chișinău hanno concordato sul risolvere anticipatamente il contratto di prestito di Pavlov, che è tornato così nel club d'appartenenza.[6] Il giocatore si è limitato a disputare 2 partite di coppa mettendo a referto una rete, senza mai esordire in Eliteserien.

Il ritorno in RussiaModifica

Dopo il prestito al Brann, Pavlov è tornato al Dacia Chișinău, segnando 5 reti in 13 partite di campionato. Chiusa l'anno solare, nel 2014 ha fatto ritorno in Russia per giocare nel Rubin-2 Kazan', squadra riserve del club omonimo militante nella Pervenstvo Professional'noj Futbol'noj Ligi. Il 18 aprile ha disputato il primo incontro con questa maglia, nel pareggio a reti inviolate sul campo dello Spartak Yoshkar-Ola.[7] Il 5 giugno ha realizzato l'unica rete in squadra, nella sconfitta casalinga per 2-3 contro l'Oktan Perm'.[8] Ha chiuso quindi la stagione con 8 presenze e una rete. È successivamente passato al Chimki, per cui ha esordito in data 4 settembre 2014, subentrando a Nikolaj Tûnin nel pareggio senza reti contro il Kolomna.[9] Rimasto in squadra fino al novembre successivo, ha totalizzato 12 presenze, senza realizzare alcuna marcatura.

Il passaggio al TeteksModifica

Libero da vincoli contrattuali, nel 2015 è stato ingaggiato dai macedoni del Teteks, militanti nella Prva Liga, massima divisione locale. Ha debuttato con questa casacca il 1º marzo, sostituendo Cvetan Churlinov nella sconfitta casalinga per 1-2 contro lo Škendija.[10] L'11 marzo ha realizzato la prima rete, nella sconfitta per 3-1 sul campo del Sileks Kratovo.[11] La squadra ha chiuso il campionato 2014-2015 all'ultimo posto in graduatoria, retrocedendo così nella Vtora Liga. Contemporaneamente è arrivata in finale della Kup na Makedonija, ossia la coppa nazionale, venendo sconfitta dal Rabotnički, con Pavlov che non era neanche in panchina.

Nuovamente al Dacia ChișinăuModifica

Il 23 giugno 2015, il Dacia Chișinău ha annunciato il ritorno di Pavlov in Moldavia, con il giocatore che si è legato al club con un contratto biennale.[12] È rimasto in squadra fino a febbraio 2016, totalizzando complessivamente 15 presenze e una rete, tra tutte le competizioni.

Torpedo ArmavirModifica

Il 6 febbraio 2016, Pavlov ha fatto ritorno in Russia per militare nelle file del Torpedo Armavir, compagine militante in Pervenstvo Futbol'noj Nacional'noj Ligi (PFNL).[13]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 25 luglio 2017.

Stagione Club Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Supercoppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2007   Ûnit Samara 2D ? ? CR - - - - - - - - ? ?
gen.-ago. 2008 2D ? ? CR ? ? - - - - - - ? ?
Totale Ûnit Samara ? ? ? ? - - - - ? ?
ago.-dic. 2008   Akademija Dimitrovgrad 2D ? ? CR - - - - - - - - ? ?
2009 2D ? ? CR ? ? - - - - - - ? ?
Totale Akademija Dimitrovgrad ? ? ? ? - - - - ? ?
2010   Kryl'ja Sovetov Samara PL 0 0 CR 0 0 - - - - - - 0 0
2011-2012   Dacia Chișinău DN 26 12 CM ? ? UCL 1[14] 0 SM 1 1 28+ 13+
2012-apr. 2013 DN 17 3 CM ? ? UEL 1[14] 0 - - - 18+ 3+
apr.-mag. 2013   Brann ES 0 0 CN 2 1 - - - - - - 2 1
lug.-dic. 2013   Dacia Chișinău DN 13 5 CM ? ? UEL 3[14] 2 - - - 16+ 7+
gen.-giu. 2014   Rubin-2 Kazan' PPF 8 1 - - - - - - - - - 8 1
set.-nov. 2014   Chimki PPF 12 0 CR ? ? - - - - - - 12+ 0+
mar.-giu. 2015   Teteks 1L 10 2 CM 2 0 - - - - - - 12 2
2015-feb. 2016   Dacia Chișinău DN 11 0 CM 0 0 UEL 4[14] 1 - - - 15 1
Totale Dacia Chișinău 67 20 ? ? 9 3 1 1 77+ 24+
feb.-giu. 2016   Torpedo Armavir 1D 6 0 CR - - - - - - - - 6 0
2017-2018   Zorkij Krasnogorsk 2D ? ? CR ? ? - - - - - - ? ?
Totale 103+ 23+ 4+ 1+ 9 3 1 1 117+ 28+

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Dacia Chișinău: 2011

NoteModifica

  1. ^ a b c (NO) Henter russisk angriper på lån, brann.no. URL consultato il 10 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 10 luglio 2015).
  2. ^ Iskra-Stal vs. Dacia, soccerway.com. URL consultato il 10 luglio 2015.
  3. ^ Dacia vs. Zestafoni, soccerway.com. URL consultato il 10 luglio 2015.
  4. ^ (NO) Pavlov har valgt nummer, brann.no. URL consultato il 10 luglio 2015 (archiviato dall'url originale l'11 luglio 2015).
  5. ^ (NO) Hovding 0 - 14 Brann, altomfotball.no. URL consultato il 10 luglio 2015.
  6. ^ (NO) Pavlov reiser hjem til Russland, brann.no. URL consultato il 10 luglio 2015 (archiviato dall'url originale l'11 luglio 2015).
  7. ^ Spartak Yoshkar-Ola vs. Rubin Kazan' II, soccerway.com. URL consultato il 10 luglio 2015.
  8. ^ Rubin Kazan' II vs. Oktan, soccerway.com. URL consultato il 10 luglio 2015.
  9. ^ Khimki II vs. Kolomna, soccerway.com. URL consultato il 10 luglio 2015.
  10. ^ Teteks vs. Shkendija, soccerway.com. URL consultato il 10 luglio 2015.
  11. ^ Sileks vs. Teteks, soccerway.com. URL consultato il 10 luglio 2015.
  12. ^ (RO) Vasili Pavlov a semnat cu «Dacia» un contract pe 2 ani, fcdacia.md. URL consultato il 10 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 10 luglio 2015).
  13. ^ (RU) ФК «Торпедо» подписал контракт с Василием Павловым, afc-torpedo.ru. URL consultato il 9 febbraio 2016.
  14. ^ a b c d Presenze nei turni preliminari.

Collegamenti esterniModifica