Velociraptor!

album dei Kasabian del 2011

Velociraptor! è il quarto album in studio del gruppo musicale britannico Kasabian, pubblicato il 16 settembre 2011[2].

Velociraptor!
album in studio
ArtistaKasabian
Pubblicazione16 settembre 2011
Durata50:38
Tracce11
GenereRock alternativo[1]
Indie rock[2]
Neopsichedelia[3]
Space rock[2]
EtichettaSony Music
Columbia Records
ProduttoreDan the Automator
Sergio Pizzorno
Certificazioni
Dischi d'oroBandiera dell'Italia Italia[4]
(vendite: 30 000+)
Bandiera della Polonia Polonia[5]
(vendite: 10 000+)
Dischi di platinoBandiera del Regno Unito Regno Unito (2)[6]
(vendite: 600 000+)
Kasabian - cronologia
Album precedente
(2010)
Singoli
  1. Days Are Forgotten
    Pubblicato: 9 settembre 2011
  2. Re-Wired
    Pubblicato: 20 ottobre 2011
  3. Goodbye Kiss
    Pubblicato: 20 febbraio 2012
  4. Man of Simple Pleasures
    Pubblicato: 7 maggio 2012

Promozione

modifica

La copertina dell'album mostra i volti dei membri della band Tom Meighan, Chris Edwards, Sergio Pizzorno e Ian Matthews disegnati dal video di Switchblade Smiles ed è stata creata dal designer inglese Aitor Throup, che ha anche diretto il video della canzone[7].

Il 7 giugno è stato pubblicato un video musicale per Switchblade Smiles, scaricabile gratuitamente da coloro che hanno prenotato l'album e pubblicato come singolo promozionale su iTunes. Il primo singolo estratto è Days Are Forgotten, uscito il 9 settembre in Inghilterra, seguito da Re-Wired, pubblicato il 20 ottobre. Nel 2012 sono stati poi estratti come singoli anche Goodbye Kiss (20 febbraio) e Man of Simple Pleasures (7 maggio). Particolare interessante è la scelta delle cover di ogni singolo: a partire da Days Are Forgotten infatti ogni singolo è stato rappresentato da una piuma nera, di forme diverse e di dimensioni sempre maggiori. Queste piume sono state poi realizzate in piccole spille di metallo disponibili nel box Limited Edition dell'album pubblicato nel gennaio 2012[8][9].

Anche se non è stato estratto come singolo, anche per il brano Neon Noon (ultimo brano del disco, definito da Sergio Pizzorno come "il modo perfetto per chiudere l'album"[10]) è stato realizzato un video musicale, girato da Pizzorno stesso a casa sua con l'uso del suo cellulare e di quattro specchi[11]. Pizzorno ha affermato che il video è stato ispirato dalle luci "psichedeliche" della lampada da notte di suo figlio[12].

Stile musicale

modifica

L'album si presenta come un insieme di influenze britpop, indie ed elettroniche unite in una maniera estremamente personale[1]. Molti brani sono caratterizzati da riff di chitarra tipicamente rock e sonorità neopsichedeliche, anche se sono presenti canzoni più orecchiabili e rilassanti come Man of Simple Pleasure e Goodbye Kiss[3].

Come detto da Sergio Pizzorno, mente principale della band e autore dei brani, la scrittura dell'album è stata fortemente influenzata dai Nirvana e dai Pink Floyd[13].

Successo commerciale

modifica

Velociraptor! ha debuttato, come i precedenti album dei Kasabian, alla posizione numero uno della Official Albums Chart, vendendo oltre 90 000 copie nella sua prima settimana di uscita solo nel Regno Unito, per poi raggiungere le 279 000 copie a fine anno, risultando il settimo album rock più venduto del 2011 nel paese[14]. Nel 2013 l'album è stato certificato disco di platino per aver venduto oltre 300 000 copie nel Regno Unito[6]. Durante la sua prima settimana di pubblicazione, ha venduto oltre 123 000 copie in tutto il mondo, risultando il quarto album più venduto a livello internazionale quella settimana[15].

In Italia il disco ha piazzato discrete vendite nel corso del 2012, dopo la pubblicazione del singolo Goodbye Kiss, ottenendo come il brano il disco d'oro per le oltre 30 000 copie vendute[4]. A fine anno Goodbye Kiss è stato certificato disco di platino in Italia, e Velociraptor! è risultato il 66º album più venduto nella penisola[16]. È stato certificato disco d'oro anche in Polonia, dopo aver venduto oltre 10 000 copie[5].

Testi e musiche di Sergio Pizzorno.

Edizione standard

modifica
  1. Let's Roll Just Like We Used To – 4:47
  2. Days Are Forgotten – 5:03
  3. Goodbye Kiss – 4:04
  4. La Fée Verte – 5:47
  5. Velociraptor! – 2:51
  6. Acid Turkish Bath (Shelter from the Storm) – 6:01
  7. I Hear Voices – 3:58
  8. Re-Wired – 4:44
  9. Man of Simple Pleasures – 3:51
  10. Switchblade Smiles – 4:13
  11. Neon Noon – 5:20

Edizione giapponese

modifica
Tracce bonus
  1. Pistols at Dawn – 5:18
  2. Julie & the Mothman – 5:38
  3. Black Whistler – 3:39
Tracce bonus nella Special Limited Edition
  1. Velociraptor! (Live in Leicester)
  2. Re-Wired (Live in Leicester)
  3. Switchblade Smiles (Live in Leicester)
DVD bonus nella Special Limited Edition
  1. Let's Roll Just Like We Used To (Documentary)
  2. Vevo Presents: Kasabian - Live in Leicester
  3. The Story of Velociraptor!
  4. Days Are Forgotten (VEVO Presents: Live in Leicester)
  5. Re-Wired (VEVO Presents: Live in Leicester)
  6. Underdog (VEVO Presents: Live in Leicester)
  7. Fast Fuse (VEVO Presents: Live in Leicester)
  8. Vlad the Impaler (VEVO Presents: Live in Leicester)
  9. Switchblade Smiles (VEVO Presents: Live in Leicester)
  10. Switchblade Smiles (Official Video)
  11. Making of Switchblade Smiles
  12. Days Are Forgotten (Official Video)
  13. Making of Days Are Forgotten
  14. Re-Wired (Official Explicit Video)
  15. Making of Re-Wired

Edizione deluxe

modifica

Contiene oltre al disco un DVD con il concerto dei Kasabian all'O2 di Dublino.

DVD bonus
  1. Julie & the Mothman - 6:14
  2. Underdog - 5:04
  3. Where Did All the Love Go? - 4:17
  4. Swarfiga - 2:22
  5. Shoot the Runner - 4:00
  6. Cutt Off - 5:28
  7. Processed Beats - 3:47
  8. West Ryder Silver Bullet - 6:08
  9. Thick as Thieves - 3:21
  10. Take Aim - 6:12
  11. Empire - 4:22
  12. Last Trip (In Flight) - 3:02
  13. I.D. - 5:49
  14. Ladies and Gentlemen, Roll the Dice - 3:59
  15. Fire - 5:00
  16. Fast Fuse - 6:15
  17. The Doberman - 8:21
  18. Club Foot - 5:32
  19. Vlad the Impaler - 6:40
  20. Stuntman - 5:28
  21. L.S.F. - 9:10

Limited Edition

modifica

Pubblicata nel gennaio 2012 in sole 1 000 copie, l'edizione limitata dell'album consiste in un box set contenente[8]:

  • CD in un'edizione speciale con la bonus track Pistols at Dawn
  • doppio vinile a 10 pollici con un esclusivo artwork della cover
  • DVD con vari contenuti speciali come il making off dell'album e la sua descrizione traccia per traccia
  • poster con l'artwork dell'album
  • libretto rigido con testi, illustrazioni e fotografie inedite
  • 4 piume di metallo rappresentanti le copertine dei singoli estratti dall'album
CD
  1. Let's Roll Like We Used To - 4:47
  2. Days Are Forgotten - 5:03
  3. Goodbye Kiss - 4:04
  4. La Fée Verte - 5:47
  5. Velociraptor! - 2:51
  6. Acid Turkish Bath (Shelter from the Storm) - 6:01
  7. I Hear Voices - 3:58
  8. Re-Wired - 4:44
  9. Man of Simple Pleasures - 3:51
  10. Switchblade Smiles - 4:13
  11. Neon Noon - 5:20
  12. Pistols at Dawn - 5:18
DVD
  1. Let's Roll Just Like We Used To (Documentary)
  2. Vevo Presents: Kasabian - Live in Leicester
  3. The Story of Velociraptor!
  4. Switchblade Smiles (Official Video)
  5. Making of Switchblade Smiles
  6. Days Are Forgotten (Official Video)
  7. Making of Days Are Forgotten
  8. Re-Wired (Official Explicit Video)
  9. Making of Re-Wired

Super Deluxe Edition

modifica

La Super Deluxe Edition vede l'aggiunta della traccia bonus Pistols at Dawn e dello stesso DVD pubblicato in Giappone con la Special Limited Edition[17].

Man of Simple Pleasures Italian Special EP

modifica

Il 30 maggio 2012 è stata pubblicata un'edizione speciale di Velociraptor! esclusivamente per l'Italia[18][19]. Oltre al CD originale è presente un EP di nove tracce, tra le quali è presente una nuova versione di Man of Simple Pleasures realizzata con J-Ax[19].

  1. Man of Simple Pleasures (feat. J-Ax) – 4:14
  2. Where Did All the Love Go? (Live @ O2 Dublin) – 4:26
  3. Shoot the Runner (Live @ O2 Dublin) – 3:59
  4. Velociraptor! (Live from Leicester) – 3:19
  5. Re-Wired (Live from Leicester) – 4:36
  6. Switchblade Smiles (Live from Leicester) – 4:53
  7. Julie & the Mothman – 5:38
  8. Pistols at Dawn – 5:17
  9. Narcotic Farm – 3:05

Formazione

modifica
Kasabian
Altri musicisti
  • Jay Mehlerchitarra aggiuntiva
  • Ben Kealey – tastiera aggiuntiva
  • Tim Carter – chitarra aggiuntiva, percussioni
  • Dan Ralph Martin – chitarra aggiuntiva e percussioni in La Fee Verte e Man of Simple Pleasures
  • Gary Alesbrook – tromba
  • Mat Coleman – trombone
  • Andrew Kinsman – sassofono
  • Jessica Dannheisser – arrangiamenti orchestrali
  • Andy Brown – direzione strumenti ad arco
  • London Metropolitan Orchestra – strumenti ad arco
Produzione

Utilizzo dei brani

modifica
  • La Fée Verte era originariamente chiamata The Green Fairy ed è stata inclusa nella colonna sonora del film del 2010 London Boulevard con questo nome. La versione nel film è leggermente differente da quella dell'album.
  • Days Are Forgotten è stata utilizzata in numerosi spot e come colonna sonora di WWE TLC: Tables, Ladders & Chairs 2011.
  • Switchblade Smiles è stata inserita nella colonna sonora del videogioco FIFA 12.
  • Acid Turkish Bath (Shelter from the Storm) è stata inserita nella colonna sonora del film del 2011 Killer Elite.
  • Pistols at Dawn, traccia bonus nella Limited Edition dell'album, è stata inserita nella colonna sonora ufficiale del film The Avengers.

Classifiche

modifica
  1. ^ a b Kasabian - Velociraptor!, su spaziorock.it. URL consultato il 4 maggio 2012 (archiviato dall'url originale l'11 luglio 2012).
  2. ^ a b c Album Review: Kasabian – Velociraptor!, su zmemusic.com, 9 ottobre 2011. URL consultato il 9 maggio 2012.
  3. ^ a b Kasabian - Man of Simple Pleasures, su musicsite.it, 6 maggio 2012. URL consultato il 9 maggio 2012 (archiviato dall'url originale l'8 maggio 2014).
  4. ^ a b Certificazione album e compilation alla settimana 23 del 2013, su fimi.it, FIMI. URL consultato il 18 giugno 2013 (archiviato dall'url originale il 6 ottobre 2014).
  5. ^ a b (PL) Listy bestsellerow, wyroznienia - Zlote, su zpav.pl. URL consultato il 20 settembre 2012 (archiviato dall'url originale il 21 luglio 2011).
  6. ^ a b (EN) BPI Awards - Search, su bpi.co.uk, BPI. URL consultato il 18 novembre 2022.
  7. ^ Aitor Throup [collegamento interrotto], su kasabianitalia.com. URL consultato il 30 maggio 2012.
  8. ^ a b (EN) Velociraptor! (Box set), su Discogs, Zink Media.
  9. ^ Velociraptor! (Signed Super Deluxe Box Set), su myplaydirect.com. URL consultato il 9 agosto 2012 (archiviato dall'url originale il 21 giugno 2012).
  10. ^ VIDEO: Kasabian – Neon Noon, su hennemusic.com. URL consultato il 30 marzo 2012.
  11. ^ Kasabian unveil new video 'Neon noon', su rockol.com. URL consultato il 30 marzo 2012 (archiviato dall'url originale il 5 gennaio 2013).
  12. ^ Neon noon – Kasabian – Video, testo e traduzione, su musickr.it. URL consultato il 6 aprile 2012.
  13. ^   Kasabian - The Story Of The Velociraptor!, su YouTube.
  14. ^ (ES) Coldplay, Noel Gallagher y Foo Fighters lideran las ventas del mundo del rock en el Reino Unido, su biobiochile.cl, 17 gennaio 2012. URL consultato l'8 maggio 2014.
  15. ^ (EN) Global Album Chart - Albums - week 40 / 2011 - October 8, su mediatraffic.de. URL consultato il 21 giugno 2014.
  16. ^ a b Album più venduti in Italia nel 2012, su musicroom.it, 15 gennaio 2013. URL consultato il 15 gennaio 2013 (archiviato dall'url originale l'11 marzo 2013).
  17. ^ (JA) ヴェロキラプトル! : スペシャル・リミテッド・エディション【完全生産限定盤】, su sonymusic.co.jp, Sony Music. URL consultato l'8 agosto 2014.
  18. ^ I Kasabian con J-Ax, su mtv.it, MTV, 24 maggio 2012. URL consultato il 30 maggio 2012 (archiviato dall'url originale il 26 maggio 2012).
  19. ^ a b Kasabian: ripubblicato in Italia 'Velociraptor!' con J-Ax e altre chicche, su rockol.it, 29 maggio 2012. URL consultato il 30 maggio 2012.
  20. ^ a b c d e f g h i j k l m n Kasabian - Velociraptor!, su ultratop.be, Ultratop. URL consultato il 28 maggio 2012.
  21. ^ Kasabian, su oricon.co.jp, Oricon. URL consultato il 21 marzo 2013.
  22. ^ Archivio - Classifica settimanale dal 16/07/2012 al 22/07/2012, su fimi.it, FIMI. URL consultato il 28 luglio 2012 (archiviato dall'url originale il 18 maggio 2015).
  23. ^ (PL) Oficjalna lista sprzedaży :: OLIS - Official Retail Sales Chart, su olis.onyx.pl, Olis.onyx.pl/. URL consultato il 30 settembre 2011.
  24. ^ Kasabian, su officialcharts.com, Official Charts Company. URL consultato il 30 luglio 2012.
  25. ^ 2011-10-01 Top 40 UK Album Downloads Archive, su officialcharts.com, Official Charts Company. URL consultato il 21 giugno 2013.
  26. ^ 2011-10-01 Top 40 Scottish Albums Archive, su officialcharts.com, Official Charts Company. URL consultato il 3 agosto 2012.
  27. ^ Official Album Chart 2011 (PDF), su ukchartsplus.co.uk. URL consultato il 3 luglio 2012 (archiviato dall'url originale il 15 settembre 2012).
  28. ^ The Top 20 rock singles and albums of 2011 revealed, su officialcharts.com, Official Charts Company. URL consultato il 3 agosto 2012 (archiviato dall'url originale il 15 settembre 2012).
  29. ^ Official Album Chart 2012 (PDF), su ukchartsplus.co.uk. URL consultato il 12 aprile 2014.

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica
  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock