Apri il menu principale

Habitat e distribuzioneModifica

Si può trovare nel Mar Mediterraneo, da pochi metri a oltre 20 metri di profondità infossata nei fondali costieri o lagunari poco profondi, fangosi o melmosi e coperti di vegetazione.

DescrizioneModifica

Conchiglia solida con numerose costolature, marcate alle estremità, di colore da grigio chiaro a giallo-bruno. Interno giallo-bianco. Contraddistinta da sifoni separati che le fa guadagnare l'appellativo popolare di "cornuta", tale specie autoctona è l'unica "vongola verace" del Mediterraneo, anche se la legge italiana estende tale denominazione all'indopacifica Ruditapes philippinarum, quest'ultima introdotta nel mar Adriatico per motivi commerciali.

PescaModifica

Pescata intensivamente per fini commerciali è ritenuta talvolta a rischio. È sempre più spesso sostituita in cucina e sui mercati dalla simile Ruditapes philippinarum.

NoteModifica

  1. ^ Altri autori ritengono V. decussata sinonimo di Tapes decussata.

BibliografiaModifica

  • Egidio Trainito, Mauro Doneddu, Conchiglie del Mediterraneo, 2005ª ed., Milano, Il Castello, 2005, ISBN 88-8039-449-5.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica