Apri il menu principale

Veronica Schiavon

rugbista a 15 italiana
Veronica Schiavon
2014 Women's Six Nations Championship - France Italy (11).jpg
Schiavon in Francia - Italia del Sei Nazioni femminile 2014
Dati biografici
Paese Italia Italia
Altezza 167 cm
Peso 67 kg
Familiari Mansueta Palla (madre)
Valentina Schiavon (sorella)
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Mediano d'apertura
Squadra Yokohama TKM
Carriera
Attività giovanile
1992-1998 Red Panthers
1998-2001 Riviera
Attività di club¹
2001-2007 Riviera
2007-2008 Richmond
2008-2014 Riviera
2014- Yokohama TKM 82 (259)
Attività da giocatrice internazionale
2001-2017 Italia Italia 82 (383)
Palmarès internazionale
Vincitore Campionato europeo 2005

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 14 febbraio 2018

Veronica Schiavon (Maserada sul Piave, 24 luglio 1982) è una rugbista a 15 italiana, di ruolo mediano d'apertura, 82 volte internazionale tra il 2001 e il 2017 con 383 punti (record internazionale per l'Italia).

BiografiaModifica

Figlia e sorella di rugbisti (sua madre, Mansueta Palla detta Monica, fu giocatrice a Treviso e vanta 9 presenze per l'Italia femminile[1] e sua sorella Valentina è mediano di mischia, sua compagna di club e di nazionale), crebbe nelle giovanili del Benetton Treviso e a 16 anni si trasferì a Mira nel Riviera[2] con cui successivamente si aggiudicò sei scudetti.

Esordiente per l'Italia nel corso del campionato europeo di quell'anno fu subito dopo presente alla Coppa del Mondo di rugby femminile 2002 in Spagna dove la squadra giunse dodicesima; ancora, fu campione d'Europa nel 2005 ad Amburgo (Germania) e fin dall'ammissione dell'Italia nel torneo nel 2007, fu presente fino al 2016 nella manifestazione.

Laureata alla Ca' Foscari di Venezia in lingua giapponese, dopo 16 anni al Riviera si trasferì nel 2014 a Yokohama[3][4][5] per lavoro e contemporaneamente trovò una squadra di rugby a sette femminile dove militare; tornata a disposizione della Federazione un'ultima volta in occasione della Coppa del Mondo di rugby femminile 2017 in Irlanda, al termine della quale annunciò il suo ritiro internazionale dopo 82 incontri (seconda atleta più presente di sempre dopo Michela Tondinelli con 86) e 383 punti[6], che ne fanno a tale data la migliore marcatrice della nazionale.

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ Massimo Calandri, Sorpresa, c'è un'Italia che vince: è di donne, in la Repubblica, 27 febbraio 2011. URL consultato il 14 febbraio 2018.
  2. ^ Maurizio Toso, Veronica Schiavon lascia il Riviera e va in Giappone, in la Nuova Venezia, 11 giugno 2014. URL consultato il 14 febbraio 2018.
  3. ^ Roberto Parretta, Rugby, Flavia come Sonny Bill Williams: è anche tricolore supermassimi, in la Gazzetta dello Sport, 12 marzo 2015. URL consultato il 14 febbraio 2018.
  4. ^ Maurizio Toso, Palla ovale e kimono, “Bero” Schiavon racconta il Giappone, in la Nuova Venezia, 3 febbraio 2015. URL consultato il 14 febbraio 2018.
  5. ^ Veronica Schiavon MVP Italdonne & 6 scudetti col Riviera del Brenta/ Dal Phoenix Tokio Rugby Seven, spiega R7 e… “Mirko Petternella” vinto, su polesinesport.it, Rovigo, Polesine Sport, 7 settembre 2016. URL consultato il 14 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale il 14 febbraio 2018).
  6. ^ Mondiali femminili, l'omaggio di FIR alle veterane azzurre, su federugby.it, Federazione Italiana Rugby, 28 agosto 2017. URL consultato il 14 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale il 14 febbraio 2018).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica