Apri il menu principale

Versailles II: Il testamento del re

videogioco del 2001
Versailles II
Il testamento del re

videogioco
Titolo originaleVersailles II
Le Testament
PiattaformaMicrosoft Windows, PlayStation 2
Data di pubblicazione14 novembre 2001
GenereAvventura
TemaStorico
OrigineFrancia
SviluppoCryo Interactive
PubblicazioneCryo Interactive, The Adventure Company, Réunion des Musées Nationaux
Modalità di giocoGiocatore singolo
Periferiche di inputMouse, DualShock 2
Motore graficoOmni3D
SupportoDVD
Fascia di etàPEGI: 3
Preceduto daVersailles 1685: Complotto alla corte del Re Sole

Versailles II: Il testamento del re (Versailles II : Le Testament) è un videogioco d'avventura sviluppato dalla Cryo Interactive e dalla The Adventure Company e pubblicato grazie alla collaborazione della Réunion des musées nationaux. Esso si pone come il seguito di Versailles 1685: Complotto alla corte del Re Sole uscito nel 1996

TramaModifica

Siamo nel 1700 e Carlo II di Spagna è sul punto di morire lasciando la successione al suo trono incerta come non mai. Il conflitto, un anno più tardi, porterà alla Guerra di Successione spagnola. In questo contesto, il giovane nobile Charles-Louis de Faverolles giunge alla corte di Luigi XIV con l'intenzione di intraprendere la carriera diplomatica. Il suo obiettivo principale è dunque mantenere la propria posizione sociale e raggiungere pertanto la corte spagnola per raggiungere Elvira, la ragazza di cui è innamorato.

DoppiaggioModifica

Anche questo gioco, come il predecessore, è doppiato in lingua italiana.

Personaggio/i Doppiatore italiano
Charles Louis de Faverolles Luca Sandri
Galipaul Riccardo Rovatti
Ambasciatore Castel Dos Rios Gianni Quillico
Re Luigi XIV Riccardo Rovatti
Duca d'Arcueil Claudio Moneta
Mademoiselle Prosperine Donatella Fanfani
Locandiere Claudio Beccari
Giocatore di trottola Giorgio Melazzi
Lhuiller Claudio Beccari
Monsieur de Boisseuilh Riccardo Rovatti
Dupuis Riccardo Rovatti
Trombettiere Ubriaco Riccardo Rovatti
Bandols Gianni Quillico
Violinista Giorgio Melazzi
Tiquet Riccardo Rovatti
La Perdrix Luca Sandri
Marchese Torcy Claudio Moneta
Spia inglese Giorgio Melazzi
Duchessa di Borgogna Donatella Fanfani
Duca d'Anjou Claudio Beccari
Cavaliere Giorgio Melazzi
Guardie
Nobili

La colonna sonoraModifica

La colonna sonora è anche in questo gioco come nel capitolo precedente un punto di forza. I pezzi, estratti da musicisti d'epoca, contribuiscono a ricreare l'atmosfera dell'epoca e sono diretti nelle incisioni originali da Skip Sempé.

CriticaModifica

A differenza del primo titolo della serie, Versailles II ebbe molta meno fortuna. Come nel primo gioco, infatti, a farla da padrone furono la colonna sonora e le ricostruzioni 3D accurate ed ottimali, a scapito però di una certa scioltezza nei movimenti del gioco e della trama a tratti banale con enigmi molto più semplici del primo capitolo della saga. Inoltre la maggior parte del secondo capitolo della storia si svolge tra i giardini e l'esterno della reggia, consentendo quindi di vedere ben poco di Versailles nel 1700.[1]

NoteModifica

  1. ^ Recensione: Versailles II - Il Testamento Del Re (DVD-ROM Version), su Adventure's Planet, 5 novembre 2005. URL consultato il 2 settembre 2016.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Videogiochi