Apri il menu principale

Verso il sud (film 2005)

film del 2005 diretto da Laurent Cantet
Verso il sud
Versо il sud (film 2005).png
una scena del film
Titolo originaleVers le sud
Paese di produzioneFrancia, Canada
Anno2005
Durata108 min
Generedrammatico
RegiaLaurent Cantet
SoggettoDany Laferrière
SceneggiaturaRobin Campillo e Laurent Cantet
FotografiaPierre Milon
MontaggioRobin Campillo
ScenografiaDenis Sperdouklis
Interpreti e personaggi

Verso il sud (Vers le sud ) è un film del 2005 diretto dal regista Laurent Cantet. La pellicola è stata presentata in concorso alla 62ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia. Alla rassegna Ménothy Cesar ha ottenuto il Premio Marcello Mastroianni come miglior attore emergente.[1]

TramaModifica

Tre turiste nord-americane di mezza età si concedono una vacanza nell'isola di Haiti, allietate dalla compagnia di aitanti giovani locali. Le donne alloggiano in un albergo lussuoso e frequentano spiagge da sogno senza (volere) vedere la povertà e la mancanza di libertà che affliggono la popolazione. Ma quando due di loro cominciano a contendersi lo stesso ragazzo, l'atmosfera di quello che avrebbe dovuto essere un periodo spensierato s'incrina.

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ Domenico Nucera, Premio Anna Magnani per la fatale Charlotte., Corriere della Sera, 18 settembre 2005, pag. 15.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema