Apri il menu principale

Vic Beasley

giocatore di football americano statunitense
Vic Beasley
Vic Beasley 2015.jpg
Beasley nel 2015.
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 191 cm
Peso 112 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Outside linebacker
Squadra Atlanta Falcons
Carriera
Giovanili
2010-2014 Clemson Tigers
Squadre di club
2015- Atlanta Falcons
Statistiche
Partite 46
Partite da titolare 34
Tackle 94
Sack 24,5
Intercetti 1
Fumble forzati 9
Palmarès
Selezioni al Pro Bowl 1
All-Pro 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 26 agosto 2018

Victor "Vic" Beasley (Adairsville, 8 luglio 1992) è un giocatore di football americano statunitense che milita nel ruolo di outside linebacker per gli Atlanta Falcons della National Football League (NFL).

Indice

Carriera universitariaModifica

Al college, Beasley giocò a football con i Clemson Tigers dal 2010 al 2014. Dopo avere passato la sua prima stagione come redshirt (poteva cioè allenarsi con la squadra ma non scendere in campo), nel 2011 disputò nove partite mettendo a segno due tackle. Nel 2012 fece registrare 18 tackle e 8 sack. Dopo le prime sei gare della stagione 2013, Beasley guidava la nazione in sack[1], terminando quell'annata con 13, venendo inserito nella formazione ideale della Atlantic Coast Conference (ACC) e nominato All-American da diverse pubblicazioni.

Beasley optò per rimanere al college anche nel suo ultimo anno invece di dichiararsi eleggibile per il Draft NFL 2014 (dove era pronosticato per essere una scelta del secondo giro) e laurearsi. Iniziò la stagione con 21 sack, a otto di distanza dal record dell'istituto condiviso da Michael Dean Perry e Gaines Adams. Batté tale primato nel mese di ottobre[2], venendo premiato come difensore dell'anno della ACC e di nuovo votato come All-American[3].

Carriera professionisticaModifica

Atlanta FalconsModifica

A marzo 2015, NFL.com aveva classificato Beasley come una delle potenziali prime cinque scelte del Draft NFL 2015[4]. Il 30 aprile fu scelto come ottavo assoluto dagli Atlanta Falcons[5]. Debuttò come professionista partendo come titolare nella gara del primo turno contro i Philadelphia Eagles, facendo registrare tre tackle e un passaggio deviato. Il primo sack in carriera lo mise a segno nel turno successivo su Eli Manning dei Giants. La sua stagione da rookie si chiuse con 26 tackle e 4 sack disputando tutte le 16 partite come titolare.

Nella settimana 6 della stagione 2016, Beasley fece registrare un nuovo primato personale con 3,5 sack nella vittoria sui Denver Broncos campioni in carica. Nel quattordicesimo turno fu premiato come miglior difensore della NFC della settimana dopo avere messo a segno tre sack e forzato un fumble che ritornò in touchdown nella vittoria per 42-14 sui Los Angeles Rams[6]. A fine stagione fu convocato per il primo Pro Bowl in carriera e inserito nel First-team All-Pro dopo avere guidato la NFL in sack con 15,5 e in fumble forzati con 6 (alla pari di Bruce Irvin)[7][8]. Il 5 febbraio 2017 partì come titolare nel Super Bowl LI in cui i Falcons furono battuti ai tempi supplementari dai New England Patriots dopo avere sprecato un vantaggio di 28-3 a tre minuti dal termine del terzo quarto[9].

Nel 2017 Beasley fu meno produttivo della stagione precedente, scendendo a 5,0 sack in 14 presenze. Un altro lo mise a segno nel primo turno di playoff su Jared Goff nella vittoria in casa dei Los Angeles Rams.[10]

PalmarèsModifica

FranchigiaModifica

Atlanta Falcons: 2016

IndividualeModifica

2016
2016
  • Difensore della NFC del meseː 1
dicembre 2016
  • Difensore della NFC della settimana: 1
14ª del 2016
2016

NoteModifica

  1. ^ (EN) Clemson keeps title hopes alive in win over Boston college, aikenstandard.com, 2013. URL consultato il 29 marzo 2015.
  2. ^ (EN) Beasley tops Perry, Adams to become Clemson all-time sack king, Fox Sports, ottobre 2014. URL consultato il 29 marzo 2015.
  3. ^ (EN) Clemson's Vic Beasley named ACC Defensive Player of the Year, greenvilleonline.com, 2014. URL consultato il 29 marzo 2015.
  4. ^ (EN) Mock Draft 3.0: Gregory slides out of top 10, NFL.com, 26 marzo 2015. URL consultato il 29 marzo 2015.
  5. ^ (EN) NFL Draft Tracker, NFL.com, 30 aprile 2015. URL consultato il 1º maggio 2015.
  6. ^ (EN) Le'Veon Bell, Rodgers among NFL Players of the Week, NFL.com, 14 dicembre 2016. URL consultato il 14 dicembre 2016.
  7. ^ (EN) NFL announces 2017 Pro Bowl rosters, NFL.com, 20 dicembre 2016. URL consultato il 22 dicembre 2016.
  8. ^ (EN) Three rookies, Matt Ryan among players named to All-Pro team, NFL.com, 6 gennaio 2017. URL consultato il 6 gennaio 2017.
  9. ^ Sport Usa, Nfl: Brady, rimonta da leggenda. Manita Patriots al Super Bowl, gazzetta.it, 6 febbraio 2017. URL consultato il 6 febbraio 2017.
  10. ^ (EN) Game Center: Atlanta 26 Los Angeles 13, NFL.com, 6 gennaio 2018. URL consultato il 7 gennaio 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica