Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Vicari (disambigua).
Vicari
comune
Vicari – Stemma
Vicari – Veduta
La cuba "araba" di Vicari
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Sicily.svg Sicilia
Città metropolitanaProvincia di Palermo-Stemma.png Palermo
Amministrazione
SindacoAntonio Miceli (lista civica Uniti con passione - Miceli sindaco - Lista civica Vicarese) dal 10/06/2018
Territorio
Coordinate37°50′N 13°34′E / 37.833333°N 13.566667°E37.833333; 13.566667 (Vicari)Coordinate: 37°50′N 13°34′E / 37.833333°N 13.566667°E37.833333; 13.566667 (Vicari)
Altitudine640 m s.l.m.
Superficie86,01 km²
Abitanti2 626[1] (30-11-2018)
Densità30,53 ab./km²
Comuni confinantiCaccamo, Campofelice di Fitalia, Ciminna, Lercara Friddi, Prizzi, Roccapalumba
Altre informazioni
Cod. postale90020
Prefisso091
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT082078
Cod. catastaleL837
TargaPA
Cl. sismicazona 2 (sismicità media)
Nome abitantiVicaresi
PatronoSan Giorgio martire e Santa Rosalia
Giorno festivo23 maggio e 24 settembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Vicari
Vicari
Vicari – Mappa
Posizione del comune di Vicari all'interno della città metropolitana di Palermo
Sito istituzionale

Vicari è un comune italiano di 2.626 abitanti della città metropolitana di Palermo in Sicilia.

Indice

StoriaModifica

L'origine di Vicari si fa risalire tra il VII ed il IX secolo, durante la dominazione musulmana. Tommaso Fazello attribuisce la fondazione della città e del castello a Chiaramonte III o a Chiaramonte II. Non è da escludere che la stessa area sia stata antropizzata molti secoli prima: lo dimostrano alcuni reperti che sono stati trovati durante gli scavi eseguiti all'interno del castello. Dopo i Chiaramonte la città fu venduta ai Valguarnera, che nel 1408 la vendette a Gilberto Talamanca, che due anni dopo la alienò a Federico Ventimiglia. E poi ancora fu posseduta dagli Alliata, Squillaci. Con i primi dell'800, si conclude la dinastia dei Bosco–Bonanno, che per quasi due secoli avevano retto l'abitato di Vicari elevandolo a Contea.

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Abitanti censiti[2]

 

Monumenti d'interesseModifica

AmministrazioneModifica

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
28 maggio 1985 26 maggio 1990 Antonio Genco Democrazia Cristiana Sindaco [3]
26 maggio 1990 20 novembre 1991 Antonino Dina Democrazia Cristiana Sindaco [3]
15 gennaio 1992 26 ottobre 1992 Antonino La Monica Democrazia Cristiana Sindaco [3]
15 dicembre 1992 22 novembre 1993 Italo Runfola Comm. straordinario [3]
22 novembre 1993 1º dicembre 1997 Gaetano Calato lista civica Sindaco [3]
1º dicembre 1997 28 maggio 2002 Filippo La Spisa Partito Democratico della Sinistra Sindaco [3]
28 maggio 2002 25 ottobre 2005 Biagio Todaro lista civica Sindaco [3]
25 ottobre 2005 17 giugno 2008 Mario Di Vito Comm. straordinario [3]
25 ottobre 2005 17 giugno 2008 Maria Guglielmino Comm. straordinario [3]
25 ottobre 2005 17 giugno 2008 Enzo Floridia Comm. straordinario [3]
17 giugno 2008 11 giugno 2013 Gaetano Calato lista civica Sindaco [3]
11 giugno 2013 in carica Gaetano Calato lista civica Sindaco [3]

NoteModifica

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 30 novembre 2018.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  3. ^ a b c d e f g h i j k l http://amministratori.interno.it/

BibliografiaModifica

  • Vicari. Dalle origini all'alba del XX secolo, Sara Favarò, Ed. Siciliano (2003)

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN246325327 · GND (DE7628607-1
  Portale Sicilia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sicilia