Apri il menu principale

Riotorto (Piombino)

frazione del comune italiano di Piombino
(Reindirizzamento da Vignale Riotorto)
Riotorto
frazione
Riotorto – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Tuscany.svg Toscana
ProvinciaProvincia di Livorno-Stemma.png Livorno
ComunePiombino-Stemma.png Piombino
Territorio
Coordinate42°58′27.04″N 10°40′51.55″E / 42.974178°N 10.680987°E42.974178; 10.680987 (Riotorto)Coordinate: 42°58′27.04″N 10°40′51.55″E / 42.974178°N 10.680987°E42.974178; 10.680987 (Riotorto)
Altitudine52 m s.l.m.
Abitanti1 445 (2011)
Altre informazioni
Cod. postale57025
Prefisso0565
Fuso orarioUTC+1
Nome abitantiriotortese, riotortesi[1]
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Riotorto
Riotorto

Riotorto è una frazione del comune italiano di Piombino, nella provincia di Livorno, in Toscana.

Indice

Geografia fisicaModifica

La frazione è situata nella Maremma a sud di Venturina Terme e a nord di Follonica lungo la via Aurelia: Riotorto è l'ultimo centro abitato della provincia di Livorno prima del confine con la provincia di Grosseto. Il paese si trova a 52 m d'altitudine tra i boschi di Montioni ed il mar Tirreno, da cui dista 4 km.

StoriaModifica

In passato area paludosa e scarsamente abitata, fu bonificata nel XIX secolo così da permettere la realizzazione di tenute agricole, dove si producono vite e olivo. Il primo insediamento a Riotorto è stato il castello medievale, distrutto nel 1360 dai piombinesi, i cui resti sono ricoperti dalla vegetazione. Si possono comunque individuare la cinta muraria, il tracciato del fossato difensivo e i resti della chiesa di San Giovanni.

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

Nel centro di Riotorto si trova la chiesa di Sant'Antonio Abate, che ha ereditato le funzioni della precedente chiesa situata a Riotorto Vecchio e intitolata a Santa Maria, la cui parrocchia è stata istituita nel 1829.[2]

Lungo il tratto costiero è presente la Torre Mozza, costruita nel XVI secolo dai signori di Piombino, gli Appiani, come torre difensiva per sorvegliare l'arrivo dei minerali dall'isola d'Elba. Successivamente sarà realizzato anche un attracco per sbarcare la lignite. È oggi una località turistica, dove sono presenti diverse spiagge sabbiose.

Geografia antropicaModifica

La frazione comprende, oltre al centro abitato di Riotorto, anche le località di Carbonifera, Riotorto Vecchio, Torre Mozza e Vignale. Questo ultimo centro fu particolarmente rilevante in passato, borgo sede di un tenuta con castellare e comune medievale.[3]

EconomiaModifica

Riotorto è nota soprattutto per il fatto che ospita la sede di Unicoop Tirreno, una delle più antiche cooperative di consumatori in Italia che oggi è una delle maggiori.

Un'altra risorsa importante è il turismo, praticato sul tratto costiero.

Infrastrutture e trasportiModifica

Riotorto è servita dalla strada statale 1 via Aurelia (al chilometro 237) e anche dalla ferrovia Tirrenica, con una propria stazione ferroviaria (stazione di Vignale Riotorto), in località Vignale.

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ Teresa Cappello, Carlo Tagliavini, Dizionario degli etnici e dei toponimi italiani, Bologna, Pàtron Editore, 1981, p. 454.
  2. ^ La parrocchia di Riotorto compie 190 anni, su quinewsvaldicornia.it, 15 gennaio 2019. URL consultato il 20 luglio 2019.
  3. ^ Emanuele Repetti, «Vignale» in Dizionario geografico fisico storico della Toscana, vol. 5, Firenze, p. 768-769.

BibliografiaModifica

  • Angelo Biondi, Nuovi villaggi e nuove parrocchie nella Maremma toscana in età lorenese, in Danilo Barsanti (a cura di), Studi in memoria di Ildebrando Imberciadori, Pisa, Edizioni ETS, 1996, pp. 139–162.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica