Apri il menu principale
Viktor Budjanskij
BudVik.JPG
Nazionalità Russia Russia
Altezza 175 cm
Peso 68 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ritirato 2011
Carriera
Giovanili
Juventus
Squadre di club1
2001-2004 Juventus 2 (0)
2004-2005 Reggina 2 (0)
2005-2006 Avellino 28 (1)
2006-2007 Ascoli 31 (3)
2007-2008 Udinese 1 (0)
2008 Lecce 14 (1)
2008 Udinese 0 (0)
2008-2009 Lecce 4 (0)
2009 Chimki 9 (0)
2009-2011 Udinese 0 (0)
Nazionale
2007 Russia Russia 2 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º luglio 2011

Viktor Igorevič Budjanskij (in russo: Виктор Игоревич Будянский?; Vovčans'k, 12 gennaio 1984) è un ex calciatore russo che giocava come centrocampista.

Indice

CarrieraModifica

ClubModifica

Cresce nelle giovanili della Juventus. Esordisce in Serie A il 2 maggio 2004 nella partita contro il Perugia, finita con la sconfitta della Juventus per 1-0.

Nel mercato invernale della stagione 2004-2005 si trasferisce alla Reggina, con cui colleziona solo 2 presenze. Nel 2005-2006 è all'Avellino, in Serie B, dove fa registrare 28 presenze e il suo primo gol da professionista.

Nella stagione 2006-2007 è ceduto in prestito all'Ascoli, in massima serie, dove è autore di buone partite. Nell'annata seguente passa all'Udinese, ma scende in campo in una sola occasione in campionato e a gennaio 2008 è ceduto in prestito al Lecce, in Serie B. Mette a segno la prima marcatura con i giallorossi il 26 aprile 2008 nella gara esterna contro il Ravenna, terminata con il risultato di 1-3 per il Lecce. Dopo una breve parentesi estiva di rientro all'Udinese, nell'ultimo giorno di calciomercato si accasa nuovamente al Lecce questa volta in Serie A con la formula del prestito. In maglia giallorossa non trova spazio (solo 4 i gettoni di presenza), così a gennaio 2009 è ceduto in prestito al Chimki ma già a giugno causa scarso rendimento è rispedito al mittente[1]

Il 30 giugno 2011 si svincola dall'Udinese.[2] Si ritira dal calcio giocato a soli 27 anni.

NazionaleModifica

Ha esordito nella Nazionale maggiore russa il 2 giugno 2007 contro Andorra, in una gara valida per le Qualificazioni al campionato europeo di calcio 2008, entrando 57' al posto di Jurij Žirkov[3].

Quattro giorni più tardi giocò la sua seconda e ultima partita in nazionale, sempre in un incontro valido per le qualificazioni agli europei, stavolta da titolare, ma venendo sostituito alla fine del primo tempo da Ivan Saenko[4].

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 3 gennaio 2010.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2003-2004   Juventus A 2 0 CI
2004-gen. 2005 A 0 0 CI
gen.-giu. 2005   Reggina A 2 0 CI
2005-2006   Avellino B 28 1 CI
2006-2007   Ascoli A 31 3 CI
2007-gen. 2008   Udinese A 1 0 CI 2 0 3 0
gen.-giu. 2008   Lecce B 14 1 CI
2008-gen. 2009 A 4 0 CI
gen.-giu. 2009   Chimki PL 9 0 - - - - - - 9 0
gen.-giu. 2010   Udinese A 0 0 CI
Totale carriera 87 5 - - 90+ 5+

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Russia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
2-6-2007 San Pietroburgo Russia   4 – 0   Andorra Qual. Euro 2008 -   57’
6-6-2007 Zagabria Croazia   0 – 0   Russia Qual. Euro 2008 -   46’
Totale Presenze 2 Reti 0

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni giovaniliModifica

Juventus: 2003, 2004

NoteModifica

  1. ^ Khimki, Sarsania non ha bisogno di Boudianski - TUTTO MERCATO WEB
  2. ^ Viktor Boudianski - Trasferimenti Archiviato il 20 luglio 2011 in Internet Archive., transfermarkt.it
  3. ^ (EN) Russia v Andorra, 2 June 2007 - international match report, su eu-football.info. URL consultato il 6 febbraio 2012.
  4. ^ (EN) Croatia v Russia, 6 June 2007 - international match report, su eu-football.info. URL consultato il 6 febbraio 2012.

Collegamenti esterniModifica