Apri il menu principale

Villa (famiglia)

Antica e nobile famiglia, ramo ferrarese di origini padovane dei Villa

Diffusione della famiglia VillaModifica

Varie famiglie hanno portato e portano il cognome Villa, legato ad un'antica casata con numerosi rami. Ad esempio in provincia di Asti[2], di Bergamo e di Padova, in Piemonte, ed ha avuto vari rami in Emilia, oltre che negli Stati Uniti d'America. Altri rami della famiglia, o famiglie con lo stesso nome, sono o sono state presenti anche nella zona di Genova e di Casale Monferrato.[3]

Diffusione del cognome VillaModifica

Se si cerca il cognome Villa distinto dall'appartenenza specifica a un preciso casato nobile, nella sua origine etimologica, allora Villa appare legato a Villani perché il secondo deriva dal primo. Tali cognomi, in molte zone italiane, sono legati a località geografiche specifiche che hanno villa nella denominazione, come Villaga, Villa San Giovanni, Villata, Villa Tesio e numerosissimi altri. In tal modo i due cognomi appaiono in molte regioni, e a portarlo sono e sono stati anche persone famose, come la cantante Carmen Villani oppure il politico Tommaso Villa o, ancora, lo storico del XIII secolo Giovanni Villani[4]

Storia dei Villa di FerraraModifica

La famiglia Villa arrivò da Padova nel XV secolo, ed il suo primo e conosciuto rappresentante in città fu Lancelotto Villa, che fu al servizio del marchese Niccolò III d'Este.[1]

 
Statua di Ghiron Francesco Villa nel mausoleo nella Chiesa di San Francesco, a Ferrara

Personalità storiche della famigliaModifica

Membri importanti della casata furono:

Storia dei Villa di Asti e TorinoModifica

Nell'astigiano si hanno notizie, dal XII secolo di una casata feudale Villa, alla quale appartenevano i signori di Santena, investiti il 22 agosto 1447.[7]

Storia dei Villa di BergamoModifica

Storia dei Villa di GenovaModifica

Storia dei Villa di PadovaModifica

Il cognome Villa in TrentinoModifica

In Trentino non sembrano essere presenti storicamente rami della nobile famiglia Villa. Cognomi solo simili, ma senza legami e quindi non forme modificate di Villa, sono quelli dei Vilas e dei Vilos. Il cognome Villa è comune in alcune aree precise, e sembra legato in parte alla zona di Villa Lagarina (Si hanno fonti di un certo Michael Villi a Villa Lagarina nel 1586).[8][9][10][11]

NoteModifica

  1. ^ a b Luigi Ughi.
  2. ^ Camerano Casasco, su archiviocasalis.it, Centro Interuniversitario di Storia Territoriale "G.Casalis". URL consultato il 7 novembre 2018.
  3. ^ Cognome: Villa, su archiviocasalis.it, Heraldrys Institute of Rome. URL consultato il 7 novembre 2018.
  4. ^ Mario Sala Gallini e Elena Moiraghi, pp.381,382.
  5. ^ Giovanni Battista Pigna, p.665.
  6. ^ Giuseppe Manini Ferranti.
  7. ^ Albo nazionale, p.554.
  8. ^ Bertoluzza Curti Tecilla, p.378.
  9. ^ Lamberto Cesarini Sforza, p.81.
  10. ^ Ilario Dossi, p.168.
  11. ^ Gianmaria Tabarelli de Fatis e Luciano Borrelli, p.297.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica