Villa Grimaldi Fassio

Coordinate: 44°22′52.98″N 9°02′51.87″E / 44.381383°N 9.047742°E44.381383; 9.047742

Villa Grimaldi Fassio
Villa frugone 01.jpg
Scorcio della villa all'interno dei parchi di Nervi
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneLiguria
LocalitàGenova
IndirizzoVia Capolungo, 2
Informazioni generali
CondizioniIn uso
CostruzioneXVI secolo
Usosede della raccolte Frugone
Realizzazione
AppaltatoreGrimaldi
ProprietarioComune di Genova

La villa Grimaldi Fassio è un edificio civile situato nel quartiere di Nervi, in via Capolungo, nel comune di Genova. Di proprietà comunale, e ubicato presso i parchi di Nervi, è sede dal 1993 della raccolte dei fratelli Frugone.

Storia e descrizioneModifica

 
Particolare del roseto

Dell'edificio non è noto con precisione la data di costruzione, che però viene collocato da diversi esperti nel XVI secolo. A fianco alla villa vi è una vecchia cappella, sconsacrata, risalente alla seconda metà del XVIII secolo presente, come l'edificio, in una carta settecentesca del cartografo della Repubblica di Genova Matteo Vinzoni).

La villa alla fine del XIX secolo risulta registrata al Catasto Napoleonico come "palazzina di villeggiatura" di Croce Giuseppe fu Andrea, e i Croce sembrerebbero essere i discendenti dei Grimaldi.

Nel 1931 la villa viene ceduta alla famiglia Brizzolesi che la rivende nel 1956 agli armatori Fassio Tomellini, i quali apporteranno forti modifiche alla struttura dell'edificio, su disegno dell'architetto Luigi Carlo Daneri, tra cui la creazione di un nuovo salone con accesso al parco. Il comune di Genova acquistò da questi ultimi proprietari la villa e il parco circostante (di circa 12000 m2) nel 1979.

La villa ospita dal 1993 le raccolte dei fratelli Frugone e la parte orientale del suo parco ospita un grande roseto, che in passato è arrivato ad avere circa 800 varietà di rose differenti e restaurato e intitolato al suo ideatore Luigi Viacava nell'aprile 2012.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica