Villa Lugano

quartiere di Buenos Aires
Villa Lugano
Stemma ufficiale
Villa Lugano, estación "Centro cívico Lugano" de Premetro (septiembre 2008).jpg
StatoArgentina Argentina
CittàEscudo de la Ciudad de Buenos Aires.svg Buenos Aires
CircoscrizioneC8
Data istituzione1908
Superficie9,2 km²
Abitanti114 253 ab.
Densità12 418,8 ab./km²
Giorno festivo18 ottobre
Mappa dei quartieri di

Villa Lugano, meglio conosciuto come Lugano, è un quartiere della periferia sud-ovest della capitale argentina Buenos Aires. Ha una popolazione di circa 114.000 persone.

GeografiaModifica

Villa Lugano sorge nella parte sud del territorio della Città Autonoma di Buenos Aires, presso il confine con la provincia di Buenos Aires. È delimitata da avenida Eva Perón, avenida General Paz, José Barros Pazos, avenida Lisandro de la Torre, avenida Coronel Roca Ave e Escalada.

Confina a nord-est con Parque Avellaneda, ad est con Villa Soldati, a sud con Villa Riachuelo, ad ovest con il partido bonaerense di La Matanza, e a nord-ovest con Mataderos.

StoriaModifica

Villa Lugano è stata fondata nel 1908, quando lo svizzero Giuseppe Ferdinando Francesco Soldati, decise di fondare una città con il nome del suo luogo di nascita: Lugano.

Soldati nacque il 30 maggio 1864 a Neggio (Canton Ticino, Svizzera) vicino a Lugano. Ha acquistato una fattoria vicino alla posizione attuale della strada e Murguiondo Ave Riestra. Nel 1912 viveva a Villa Lugano una quarantina di famiglie.

A Villa Lugano alcune famiglie hanno conservato l'uso del dialetto ticinese della lingua lombarda.

 
Case popolari del Barrio Villa Lugano. Questo complesso è il complesso di case popolari più grosso dell'America Latina

Infrastrutture e trasportiModifica

Le due principali vie d'accesso al quartiere sono l'avenida General Paz, la grande autostrada che separa Buenos Aires dalla provincia, e l'autostrada Luis Dellepiane che unisce il centro della capitale argentina con l'aeroporto di Ezeiza.

SportModifica

La principale società sportiva del quartiere è il Club Atlético Lugano, che disputa le sue partite interne presso lo stadio José María Moraños, situato nella località di Tapiales, nel partido di La Matanza, in provincia di Buenos Aires.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica