Villanova del Sillaro

comune italiano
Villanova del Sillaro
comune
Villanova del Sillaro – Stemma
Villanova del Sillaro – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
ProvinciaProvincia di Lodi-Stemma.svg Lodi
Amministrazione
SindacoDiego Guarnieri (lista civica) dal 26-5-2019
Territorio
Coordinate45°14′20″N 9°28′58″E / 45.238889°N 9.482778°E45.238889; 9.482778 (Villanova del Sillaro)Coordinate: 45°14′20″N 9°28′58″E / 45.238889°N 9.482778°E45.238889; 9.482778 (Villanova del Sillaro)
Altitudine69 m s.l.m.
Superficie13,5 km²
Abitanti1 847[1] (31-12-2019)
Densità136,81 ab./km²
FrazioniBargano
Comuni confinantiBorghetto Lodigiano, Graffignana, Massalengo, Ossago Lodigiano, Pieve Fissiraga, Sant'Angelo Lodigiano
Altre informazioni
Cod. postale26818
Prefisso0371
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT098060
Cod. catastaleL977
TargaLO
Cl. sismicazona 4 (sismicità molto bassa)
Cl. climaticazona E, 2 551 GG[2]
Nome abitantivillanovesi
PatronoSS. Nicolò e Michele
Giorno festivoultima domenica di maggio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Villanova del Sillaro
Villanova del Sillaro
Villanova del Sillaro – Mappa
Posizione del comune di Villanova del Sillaro nella provincia di Lodi
Sito istituzionale

Villanova del Sillaro (Vilanöva del Silar in dialetto lodigiano) è un comune italiano di 1 847 abitanti della provincia di Lodi in Lombardia.

StoriaModifica

Villanova è una località agricola di antica origine, nota per secoli come Villa Nuova.

Nel 1863 il comune di Villanova assunse il nome ufficiale di "Villanova del Sillaro".[3]

Nel 1878 al comune di Villanova del Sillaro vennero aggregati i comuni di Bargano e Mongiardino Sillaro.[4]

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Abitanti censiti[5]

Etnie e minoranze straniereModifica

Al 31 dicembre 2019 gli stranieri residenti sono 258;[6] le comunità nazionali numericamente significative sonoː

  1. Romania: 110
  2. India: 29
  3. Egitto: 27
  4. Albania: 20

Geografia antropicaModifica

Il territorio comunale comprende, oltre al capoluogo, la frazione di Bargano e le cascine San Tomaso, Monticelli, Santa Maria, Cascinetta, Postino, Chiaravalle, Mongiardino, San Leone[7].

AmministrazioneModifica

Segue un elenco delle amministrazioni locali.[8]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
1945 1951 Giuseppe Guarnieri Sindaco
1951 1970 Alessandro Cattaneo Sindaco
1970 1985 Luigi Rugginenti Sindaco
1985 2004 Emilio Boriani Sindaco
2004 2019 Moreno Oldani Sindaco
2019 in carica Diego Guarnieri Sindaco

NoteModifica

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2019.
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, 1º marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2017).
  3. ^ Regio decreto 11 gennaio 1863, n. 1126, in materia di "Decreto col quale sono autorizzati vari Comuni delle Provincie di Milano, Alessandria, Brescia, Cremona, Torino, Ascoli, Macerata, Cuneo, Piacenza, Porto-Maurizio, Ravenna e Sassari ad assumere una nuova denominazione."
  4. ^ Regio decreto 6 giugno 1878, n. 4408, in materia di "Decreto col quale i comuni di Bargano e Mongiardino sono soppressi ed uniti a quello di Villanova Sillaro (Milano)."
  5. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  6. ^ Cittadini Stranieri. Popolazione residente e bilancio demografico al 31 dicembre 2019, su demo.istat.it. URL consultato il 23 luglio 2020.
  7. ^ Art. 2 comma 2 dello Statuto Comunale
  8. ^ Lista pubblicata in Il Lodigiano. Quarant'anni di autonomia, Provincia di Lodi, 2008, p. 297.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN299924384 · WorldCat Identities (ENviaf-299924384
  Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Lombardia